Giovedì, 18 Luglio 2024
Eventi Centro Storico / Piazza Maggiore

Run Tune Up: domenica la "mezza maratona". Padrino Gianni Morandi, politici in pista

4000 corridori attesi per la X decima edizione della kermesse. Tanti gli ospiti noti: Bennato, Ridillo, BTweens, Marco Amadé e Serena Abrami, Oblivion. Presente anche la politica locale con Merola e Rizzo Nervo

Sotto le Due Torri lustrano le scarpette da corsa i corridori che prenderanno parte alla X edizione del "Run Tune Up", la "mezza maratona" bolognese che domenica partirà e arriverà in piazza Maggiore. Padrino e partecipante lo sportivissimo Gianni Mornadi, che farà gli onori di casa insieme al sindaco Virginio Merola, cui spetterà il compito di dare il via alla gara, alle ore 9.30.

Attesi 4000 runners, che animeranno il centro storico, chiuso al traffico per l'occasione. '

"E' incredibile - ha detto Morandi durante la conferenza stampa di presentazione a Palazzo D'Accursio - essere arrivati al decimo anno. In un mondo come l'atletica, che non è ricco, ma è fatto di cuore, del coraggio delle persone, non è semplice mantenere una manifestazione di questo livello. Correrò anch'io, anche se non sono in gran forma perché in questo periodo sono impegnato a fare un film".

TANTI OSPITI ILLUSTRI. Morandi correrà la mattina, mentre la sera, sempre in piazza Maggiore, sarà Edoardo Bennato il protagonista dello show 'Rtu Night'. Prima di lui, dalle 16.30, saliranno sul palco i 'Ridillo', i 'BTweens', Marco Amadé e Serena Abrami. Spazio anche agli Oblivion, attori conosciuti grazie a Zelig.

LA POLITICA SCENDE IN PISTA. Oltre alla presenza del primo cittadino, che saluterà i partecipanti, all'appello ci sarà anche l'assessore allo sport di Bologna,  Luca Rizzo Nervo, che prenderà parte ad uno dei due percorsi non competitivi organizzati 8 7 e 3,5 chilometri). Alle 11.30 le premiazioni.
"Questa corsa - ha commentato Rizzo Nervo- è in linea con l' idea della giunta di consentire di vivere la città all'aria aperta, per godere meglio del centro storico e della sua bellezza".

IN MEMORIA DELLA STRAGE DI BOLOGNA. Per la prima volta a Bologna, presenteranno, tra le altre, una piece dedicata alla strage del 2 agosto 1980. L'iniziativa per il sesto anno di fila è sostenuta da Unicredit. "Siamo pronti a correre e a far correre la nostra Bologna", ha detto Luca Lorenzi, responsabile di territorio centro nord della banca. Una manifestazione, ha proseguito, "capace di portare nel cuore di Bologna una sfida che vedrà cimentarsi cittadini e atleti internazionali".



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Run Tune Up: domenica la "mezza maratona". Padrino Gianni Morandi, politici in pista
BolognaToday è in caricamento