"Mio Cinema": cosa guardare questa settimana

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/03/2021 al 31/03/2021
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    miocinema.com

Ecco cosa offre la piattaforma "Mio Cinema" nella settimana che parte dal 3 marzo. Tanti film bellissimi! 
 

QT8 | Quentin Tarantino – The first Eight di Tara Wood

Coloro che apprezzano il cinema di Tarantino, e sono molti, non perdano il documentario QT8. Tara Wood racconta il regista di Knoxville attraverso le parole e gli aneddoti dei suoi collaboratori più fidati e dei protagonisti dei suoi film che ripercorrono la sua carriera, dalle prime sceneggiature fino a The Hateful Eight. Tarantino è il regista che più di tutti sa trasmettere l'amore per il cinema dichiarandolo attraverso il modo in cui gira i film, nell'entusiasmo che traspare dai suoi personaggi, dai dialoghi, dalle immagini. E se alla fine di questo documentario vi sarà venuta voglia di rivedere tutti i suoi film, rilassatevi: è tutto normale!

The Dissident di Bryan Fogel

Attraverso un impressionante numero di filmati inediti e le testimonianze esclusive, il premio Oscar Bryan Fogel racconta la storia dell’omicidio del giornalista del Washington Post Jamal Khashoggi. Un documentario quanto mai attuale per conoscere una vicenda sconvolgente e riflettere sui meccanismi del potere e sulle violazioni dei diritti umani. Simbolo della battaglia per la libertà di opinione e di stampa che si sta fronteggiando nelle democrazie di tutto il mondo, la storia di Khashoggi dimostra che è un momento molto complesso per essere raccontare la verità, anche perché si agisce su un terreno scivoloso e la nozione di verità viene messa alla prova costantemente.

 
Asia di Ruthy Pribar

 Nell'ultimo ventennio il cinema israeliano si è imposto all'attenzione di pubblico e critica con produzioni di livello assoluto. In questa fioritura di pellicole si incastra Asia, opera prima della giovane regista Ruthy Pribar, capace di aggiudicarsi al Tribeca Film Festival i premi per la Miglior Fotografia, Migliore Attrice e, soprattutto, il Premio Nora Ephron, riconoscimento dedicato a "Una donna che incarna lo spirito e la visione della leggendaria regista e scrittrice Nora Ephron".

Un'opera profondamente delicata e intensa che utilizza i temi della solitudine e della morte per parlare della forza della vita, senza retorica e banalità, definendo l'originale cifra narrativa di questa incredibile esordiente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Le Frecce Tricolori volano sul Gran Premio del Made in Italy

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento