"Muri di versi": un festival di poesia di strada

Muri Di Versi: un festival di poesia di strada, un festival di comunità.

A Bologna, dal 20 al 21 maggio, nella Social Street più famosa d'Italia torna Muri Di Versi: un esperimento di "socialità poetica" Muri Di Versi nasce a Bologna, nel 2015, dall'incontro felice di persone, associazioni, gruppi informali, realtà culturali, cittadini, studenti e tanti tanti giovani volontari che credono nella bellezza della "socialità poetica". Il progetto nasce dall'intuizione di Anita Bianco e Francesca D'Agnano, due pugliesi amanti della poesia, e prende vita grazie al supporto di Luigi Nardacchione e dei residenti della Social Street di via Fondazza, prima Social Street in Italia e nel mondo.

Il 24 maggio 2015, per la prima volta, Via Fondazza si trasforma in una galleria a cielo aperto: ben 50 volontari per un totale di 350 poesie stampate su fogli di carta e appese con semplicissime mollettine da panni lungo i 200 metri del porticato. Insieme alla poesia anche la musica, la danza, il teatro, la lettura espressiva, la performance, la fotografia, la pittura, l'arte e le installazioni. L'allestimento è un'estemporanea, un intervento poetico, aperto a tutti e interamente gratuito, in cui sono coinvolti i residenti di via Fondazza, i passanti, i giovani, le famiglie, gli studenti… tutti coloro che abbiano la curiosità di fermarsi a guardare, leggere, chiedere e bisbigliare la propria emozione.

Lungo tutto il percorso poetico sono infatti previsti degli spazi dedicati ai passanti-visitatori: fogli bianchi, penne e pennarelli messi a disposizione di grandi e piccini per lasciare un verso, un commento, un disegno. Ogni anno questi fogli vengono conservati e entrano a far parte dell'allestimento "Muri di Muri", l'angolo dei ricordi e gli scatti degli anni passati. Si arriva alla seconda edizione, il 21 e 22 maggio 2016, sempre in via Fondazza ma con alcune novità: le realtà culturali e poetiche coinvolte sono di più e alcune provengono da altre città (Trento, Roma, Latina), il numero delle poesie appese, dei volontari e dei metri di spazio per l'allestimento aumentano.

Da 350 a 750 poesie, da 50 a 100 volontari attivi, da 200 a 400 metri di strada! Le idee si allargano, la condivisione si rafforza e nuove forme di meraviglia si fanno strada! Muri Di Versi torna anche quest'anno, il 20 e 21 maggio 2017, con la stessa passione ma con tante novità e sorprese (ve ne sveliamo solo due: la caccia al tesoro di arte da rubare in collaborazione con Spikeart, artista pugliese e, grazie al supporto di Alberto Figliolia, l'allestimento di un angolo dedicato alle poesie dei detenuti-partecipanti al corso di poesia e scrittura del carcere di massima sicurezza Opera di Milano) senza avanzare pretesa alcuna se non quella della bellezza dello scambio poetico e del confronto! L'invito è sempre lo stesso: riempire, insieme, giorni e muri di versi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mah.

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tumore ovarico, l'8 maggio è la Giornata Mondiale

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • Tutta Italia

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento