Incontro a Galliera: "No alle fusioni dei comuni, quali ragioni?"

I Sindaci di Galliera, Castello d’Argile, Pieve di Cento e San Pietro in Casale assieme ai rispettivi gruppi di maggioranza che li sostengono hanno intenzione di procedere alla fusione di questi 4 Comuni facendoli divemtare un solo Comune e quindi andando a cancellare (per sempre, in quanto il processo sarebbe irreversibile) i 4 Comuni ora esistenti.

Quali ragioni per opporsi alla fusione/cancellazione del nostro Comune ?

Ne parleremo con due ospiti importanti :
Alfredo Del Moro Sindaco di Camugnano
Simone Rimondi Consigliere del Comune di Valsamoggia, nato dalle ceneri di cinque Comuni “fusi”.

Giovedi 28 SETTEMBRE ORE 20:45
Presso ex Gelateria Kely Centro Sportivo di San Venanzio di Galliera (Bo), Via della Pace 39

Partecipiamo numerosi e facciamo partecipare

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ci sarò....No alle fusioni, bazza per pochi.

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Imparare a vivere il cane - ciclo di incontri gratuiti

    • Gratis
    • dal 9 ottobre al 20 novembre 2019
    • Sala Falcone e Borsellino
  • Relazionarsi all'altro: istruzioni per l'uso (o quasi!)

    • Gratis
    • 27 novembre 2019
    • Casa della Cultura "Italo Calvino"
  • Laboratori di arte terapia a Palazzo D'Accursio

    • Gratis
    • dal 5 al 18 novembre 2019
    • Palazzo D'Accursio, Sala Imbeni

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • "Le colline fuori della porta": passeggiate ed escursioni per i colli bolognesi

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 17 novembre 2019
    • Vari luoghi
  • Cioccoshow 2019: torna la festa del cioccolato a Bologna

    • Gratis
    • dal 21 al 24 novembre 2019
    • Piazza XX Settembre
  • "Anthropocene": mostra multidisciplinare sull’impatto dell’uomo sul pianeta

    • Gratis
    • dal 16 maggio 2019 al 5 gennaio 2020
    • Fondazione MAST
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento