Sabato, 12 Giugno 2021
Eventi Giardini Margherita

9 maggio: ai Giardini Margherita il 'No Invalsi Day, contro il sapere a crocette'

Si svolgono dal 6 maggio al 19 giugno e coinvolgono 2 milioni di studenti. Il CAS, Collettivo Autonomo Studentesco, organizza una prima giornata di socialità e informazione, mentre il 13 maggio la protesta si sposterà nelle scuole bolognesi

"Ci tratta come numeri, ci chiude i pensieri in crocette, rende le nostre scuole ancora peggiori..." Contro il tipo di scuola proposta dal test "Invalsi", il CAS, Collettivo Autonomo Studentesco, organizza il 9 Maggio ai Giardini Margherita "una giornata di socialità e informazione". Banchetti informativi, ma anche musica tornei e mostre per bocciare i test della "scuola-azienda".

TEST INVALSI. Si tengono dal 6 maggio al 19 giugno: si parte dalla scuola elementare, poi sarà la volta di superiori e medie, per un totale di 2 milioni di studenti. Si tratta di prove di valutazione delle materie Italiano e Matematica, ma è  in forma anonima, utilizzata dunque per fini statistici, anche se i professori coinvolti conoscono a quale studente è riferito un dato codice. Da quando sono stati istituiti i test Invalsi si portrano dietro tante polemiche contro l’istruzione che si limiti a test, tanto che sono previste proteste e sit-in anche dei sindacati di base davanti al Ministero dell'Istruzione e ai provveditorati.

"La protesta che anche quest’anno sta crescendo contro i test Invalsi è una battaglia importante, per combattere la mercificazione del sapere e l’aziendalizzazione della scuola - scrive il CAS - queste prove propongono infatti un sapere standardizzato e nozionistico che va a svalutare tutto il lavoro di formazione anche personale e particolare che dovrebbe esistere tra studenti e professori, omogenizzando ogni conoscenza a un concetto base uguale per tutti, togliendo la possibilità di dibattito e contestualizzazione degli argomenti. Inoltre si inserisce nel sistema sempre più meritocratico della scuola di oggi, in cui ragazzi e ragazze che provengono da tantissime situazioni differenti dovrebbero raggiungere nello stesso momento il medesimo livello di conoscenza. Va detto infatti che le Invalsi si inseriscono perfettamente nella scuola di oggi, una scuola al tempo della crisi che è solo il trampolino per il baratro della precarietà e della disoccupazione. Per questo il 13 Maggio saremo tutti e tutte in ogni scuola a boicottare le invalsi!"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

9 maggio: ai Giardini Margherita il 'No Invalsi Day, contro il sapere a crocette'

BolognaToday è in caricamento