"Notte Europea dei Ricercatori": il 27 settembre scienza e divertimento

Il 27 settembre dalle 18 a mezzanotte, i ricercatori animeranno strade, piazze e palazzi di via Zamboni durante la Notte Europea dei Ricercatori, per rispondere ai vostri quesiti sulla ricerca attraverso esperimenti, laboratori e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli, converti e performance artistiche suddivise nei temi più cari alla ricerca.

SCIENZE 
Si può navigare tra Luna, pianeti e stelle e fare una doccia cosmica rimanendo con i piedi ben saldi sulla Terra? Perchè Matematica e Natura sono legate da un fidanzamento diacronico? Quali sono le applicazioni dell’interazione luce-materia? Scopriremo insieme quanta chimica c’è nelle arti visive e dimostreremo che di nebbia (a differenza della mamma) non ce n’è una sola e che anche le rocce hanno una storia da raccontare.

AMBIENTE, METEO E CLIMA
Racconteremo la Terra e il suo continuo movimento con un’eruzione esplosiva di informazioni. Navigheremo le vie d’acqua guidati dagli speleologi. Esploreremo quante forme può assumere l’acqua in atmosfera e ci chiederemo come possiamo proteggere il mare. Faremo un viaggio fra i fenomeni naturali, accompagnati dai ricercatori a caccia delle domande che guideranno la ricerca del futuro.

SCIENZA E SALUTE
Lo sapevate che si possono progettare farmaci con un videogame, o intrappolarli con gabbie molecolari? 
Avete sempre desiderato PROVETtare, ma non avete mai osato chiederlo? Come si fa a curare i tumori con la luce? Fate attenzione alle illusioni ottiche, il cervello gioca brutti scherzi! Alla scoperta della ricerca per la salute del nostro corpo. 

AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
Conoscete davvero la digestione degli alimenti e il metabolismo energetico? Quanto ne sapete sulla sostenibilità del cibo? Organizzeremo insieme appuntamenti al buio con le piante per saperne di più sull’agricoltura del futuro. Parleremo della conservazione della biodiversità e di come raccogliere i frutti dello spreco. Grazie alla ricerca, la sostenibilità è nelle nostre mani.

SCIENZE UMANE - ARTE-STORIA-CULTURA
Che ne dite di un viaggio nel tempo attraverso i manoscritti di Dante e Lodovico Ariosto, Lucrezia Borgia e Isabella D’Este? Forse preferite una maratona di lettura o un assaggio di Street Philosophy? Ecco la sezione che fa per voi per sperimentare attraverso attività creative con laboratori di Tinkering e Scribbling Machines, o se siete alla ricerca di indizi sulla storia geologica del territorio. A proposito di ere geologiche, andremo lontano, fino ai dinosauri, sulle tracce delle attività di contrabbando. Arte, storia, cultura sono una fonte inesauribile di stimoli per la ricerca.

TECNOLOGIA
Come cambieranno i materiali che conosciamo? Come cambierà la nostra vita con le nanotecnologie e i nanodispositivi? Come si fa a visualizzare un ologramma con lo smartphone, o a costruire in casa una piramide olografica? Avete mai visto una tac a raggi X in formato olografico? Le pavimentazioni urbane del futuro saranno davvero sicure, accessibili, resilienti e… sostenibili? In attesa di scoprirlo, viaggeremo nel "cervello" di un'auto elettrica, e nella Bologna del passato in 3D. Impareremo come funziona un supercalcolatore, e come si usa l’Intelligenza Artificiale per la Fisica delle Alte Energie, come si usano le nuove tecnologie per valorizzare i Beni Culturali. Giocheremo con i pixel e con macchine molecolari (esistono davvero!). La tecnologia del futuro non fa paura. 

E, a Palazzo Magnani, la ricerca tutta al femminile ci porterà a spasso nello spazio e sulla Luna, a giocare con la tavola degli elementi, a navigare nello spazio-tempo fra i beni culturali. A suon di musica! e di trucchi, di magia o... di scienza?

Le attività della NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI sono ideate e realizzate da ricercatori di:
Consorzio Interuniversitario CINECA, Consiglio Nazionale delle Ricerche di Bologna - CNR, Comunicamente, Istituto Nazionale di Astrofisica - INAF, Istituto nazionale di Fisica Nucleare - INFN, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV, Università di Bologna.

ASPETTANDO LA NOTTE: Society organizza anche diversi eventi per il pubblico e per le scuole durante tutto il mese di settembre. Scopri il programma sul sito https://nottedeiricercatori-society.eu/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Art City White Night: la notte bianca dell'arte sabato 25 gennaio 2020

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Vari luoghi della città
  • ArtCity 2020: il programma di eventi nella settimana di Arte Fiera

    • Gratis
    • dal 17 al 26 gennaio 2020
    • Bologna città

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Botero: a Palazzo Pallavicini una inedita mostra sull'icona dell'arte sudamericana (prolungata)

    • dal 12 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo Pallavicini
  • Art City White Night: la notte bianca dell'arte sabato 25 gennaio 2020

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Vari luoghi della città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento