"Orchestre senza frontiere": ensemble da camera "Gino Neri"

Il 14 luglio questo concerto al Castello di Bentivoglio. L'Ensemble da Camera "Gino Neri" è una formazione cameristica nata all'interno dell'Orchestra a Plettro Gino Neri di Ferrara, fondata nel 1898, vincitrice di numerosi concorsi internazionali, attiva in tutta Europa, USA e Giappone, con all'attivo l'incisione di 10 CD e di 3 DVD.
L'Ensemble nasce nel 1997 sotto la direzione del M.° Giorgio Fabbri, con lo scopo di valorizzare il epertorio di musica originale per strumenti a plettro. A due anni dalla fondazione ottiene il Primo Premio al "Concorso Internazionale G. Sartori"
di Ala di Trento.
L'intenso lavoro di qualificazione dell'ensemble lo ha portato a ottenere nel 2014 un prestigioso riconoscimento, attraverso la pubblicazione del CD "Giglio Fiorentino" da parte dell'etichetta discografica Tactus, punto di riferimento mondiale per la musica italiana.
Nel 2015 l'ensemble ha partecipato nuovamente al "Concorso Internazionale G. Sartori" di Ala di Trento ottenendo il secondo premio nella categoria delle orchestre.

IL CONCERTO. Il concerto è interamente dedicato a una delle più importanti tradizioni musicali italiane, la musica per mandolino, e, in senso più ampio, il repertorio di musiche originali per ensembles a plettro. Grandi compositori come Vivaldi, Mozart e Beethoven ci hanno lasciato singolari e suggestive pagine in cui il mandolino è protagonista assoluto ed è trattato alla stregua di tutti gli altri strumenti musicali. Ad Antonio Vivald i e alla sua epoca è dedicata la prima parte del concerto.
La parte centrale invece vuole riproporre alcune tra le più suggestive pagine di autori gravitanti attorno a Firenze, la città che, nella fine dell'800, aprì le porte all'epoca d'oro della rinascita del mandolino in Italia e nel mondo. L'orchestra "Gino Neri", fondata nel 1898, fu protagonista di quel periodo di splendore, ed è ancor oggi una delle più longeve tra le formazioni orchestrali a plettro che conserva e diffonde questo repertorio in tutto il mondo. In conclusione un omaggio alla Ferrara del Rinascimento, la città di residenza dell'Ensemble "Gino Neri", con una brillante suite di danze rinascimentali che sottolineano il gusto raffinato e l'eleganza nobile del ducato degli Estensi.

PROGRAMMA
- Prospero Cauciello Sonata in Sol Maggiore (Allegro- Largo-
Allegro)
- Antonio Vivaldi Concerto in Re maggiore per chitarra e
orchestra (Allegro-Adagio-Allegro)
Franco Sartori, chitarra solista
- Carlo Munier Giglio Fiorentino
- Enrico Marucelli Patrol
- Carlo Munier Preghiera
- Carlo Munier Rondò
- Enrico Marucelli Capriccio Zingaresco
Stefano Franzoni, mandolino solista
- Raffaele Calace Bolero
- Stefano Squarzina Piccolo mondo antico (Intrada -
Corteggio delle Dame - Balletto - Canto dello innamorato-
Finale)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Gianni Morandi e "Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni": le date dei concerti a Bologna

    • dal 1 novembre 2019 al 27 febbraio 2020
    • Teatro Duse
  • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline: la stagione 2019-2020

    • dal 11 ottobre 2019 al 30 maggio 2020
    • Teatro Arena del Sole e Teatro delle Moline

I più visti

  • "Chagall. Sogno d’amore": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Albergati
  • Bologna per la musica

    • dal 1 marzo 2019 al 1 marzo 2020
    • club ICON ex MUSICHIERE 
  • Teatro Duse, stagione 2019/2020: il cartellone conta 60 spettacoli, grande protagonista Gianni Morandi

    • dal 4 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro Duse
  • Maya Orfei - Circo Madagascar a Bologna fra acrobati e il leone bianco Artù

    • dal 20 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Via Stalingrado
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento