Paola Catella e Giobbe Covatta: "Celestino"

Domenica 25 ottobre alle ore 20:30 presso l'Oratorio San Filippo Neri. La diversità è un valore, indipendentemente dal colore della tua pelle. Compreso il blu. Celestino è un bambino tutto blu, dalla testa ai piedi: lo è sempre stato e non è certo colpa sua se è nato così. Eppure non c’è strada, paese o città in cui lui non si senta ripetere: come mai sei blu? Paola Catella ha scritto questa storia emblematica, il marito Giobbe Covatta l’ha illustrata. È nato così un libro destinato ai bambini dai 7 anni in su (ma non solo), la cui morale in fondo è che “da che mondo è mondo tutti siamo diversi e tutti siamo unici”.

Celestino sembra sperduto ma una direzione c’è: lungo il cammino le paure svaniranno e in quel momento si incontrerà la felicità. Paola e Giobbe si divertono e fanno divertire in questa favola singolare e molto tenera attraverso l’ironia e le coloratissime illustrazioni. Per dirci che chiunque di noi è Celestino. Per il nostro colore, la nostra forma, i nostri abiti, per come corriamo o ridiamo. L’Oratorio ha una capienza di 130 posti (230 quelli abituali): le panche e le sedute saranno separate in modo da consentire la distanza di un metro abbondante. Al pubblico sarà chiesto di indossare la mascherina e igienizzare le mani all’ingresso. Sarà anche misurata la temperatura. L’ingresso è gratuito e sarà consentito solo su prenotazione

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Invito all'opera: 5 lezioni-concerto gratuite

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 16 gennaio 2021
    • Circolo Il Fossolo a.s.d.

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento