Paola Cigna e Alessandra Mazzanti aprono l'ottobre organistico 2018

Sabato 6 ottobre alle 21.15 prende il via la 42ma edizione dell’OTTOBRE ORGANISTICO FRANCESCANO BOLOGNESE, lo storico ciclo di concerti d’organo organizzato da Fabio da Bologna – Associazione Musicale. Ha luogo presso la Basilica di S. Antonio di Padova di Bologna, Via Jacopo della Lana 2, sullo stupendo organo Franz Zanin (1972).
Lo strumento, costruito in perfetto stile italiano che si allarga al moderno, offre enormi possibilità foniche in una giusta fusione tra l'antico e il nuovo ed è stato da poco inaugurato, a seguito dell’intervento di restauro della ditta Dell’Orto & Lanzini. La Basilica, pregiato esempio di architettura neogotica bolognese, con i suoi stupendi affreschi e una perfetta rispondenza acustica, aggiunge un elemento distintivo e di grandissimo pregio alla valorizzazione dell’organo e delle manifestazioni musicali che in essa hanno luogo.
Grandi musicisti saranno ospiti della stagione e la loro grande abilità comunicativa e interpretativa permetterà di offrire grande musica coniugata a vero divertimento.

La rassegna si aprirà con il duo formato da Paola Cigna (soprano) e Alessandra Mazzanti (organo). Il loro programma , intitolato “La musica sacra per soprano e per organo dell’Italia del XIX secolo”, offrirà la possibilità di ascoltare brani originali alternati a trascrizioni d’autore tratti dal repertorio ottocentesco italiano per voce e organo e organo solo. Gli autori proposti saranno Morandi, Donizetti, Puccini, Almasio-Verdi, Verdi, Malerbi-Rossini, Rossini.
Paola Cigna, diplomatasi in canto con lode e menzione speciale e vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali tra il 1994 ed il 1997 ha cantato nei più importanti teatri in Italia e all’estero (Milano, Napoli, Bologna, Bari, Genova Torino, Firenze, Parigi, Tokyo, Tianjin). Alessandra Mazzanti, organista, compositrice, direttore di coro e d’orchestra, è organista della Basilica di S. Antonio da Padova a Bologna, nonché Presidente e Direttore Artistico di Fabio da Bologna – Associazione Musicale.

I concerti proseguiranno sabato 13 ottobre con il duo Mauro Piazzi (trombone) e Alessandro Bianchi (organo), sabato 20 ottobre con l’organista svizzera Monika Henking, per concludersi sabato 27 ottobre con il Coro e Orchestra Fabio da Bologna diretti da Alessandra Mazzanti.

Il festival viene realizzato con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Segretariato Regionale per l’Emilia Romagna, il Patrocinio del Comune di Bologna che ha pure concesso l’uso del logo “è Bologna” ed è inserito all’interno delle manifestazioni promosse dalla Festa Internazionale della Storia, XV Edizione. Esso può avere luogo grazie al sostegno della Provincia S. Antonio dei Frati Minori, Ottica Garagnani, NaturaSì, Bar Pasticceria Massarenti, Laboratorio Analisi S. Antonio, Case di Riposo Francescane, Viaggeria Francescana, Ipoh, Sebastiano Riguzzi-Agenzia Zurich, Farmacia Centrale di San Giovanni in Persiceto.

L’ingresso è a offerta libera.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • San Petronio: Italian Concert, in the hidden heart of the city

    • dal 7 aprile al 30 dicembre 2018
    • Sala della Musica Basilica di San Petronio
  • Claudio Baglioni live a Bologna: 50 anni di musica

    • 13 novembre 2018
    • Unipol Arena
  • The Smashing Pumpkins live a Bologna

    • 18 ottobre 2018
    • Unipol Arena

I più visti

  • Museo del Tessuto e della Tappezzeria: riapre a Villa Spada

    • dal 7 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018
    • Museo del Tessuto e della Tappezzeria
  • San Petronio: Italian Concert, in the hidden heart of the city

    • dal 7 aprile al 30 dicembre 2018
    • Sala della Musica Basilica di San Petronio
  • "Warhol&Friends": una mostra sulla New York degli Anni Ottanta

    • dal 29 settembre 2018 al 4 febbraio 2019
    • Palazzo Albergati
  • "That’s IT!", 56 artisti e collettivi nati dal 1980 in avanti

    • dal 22 giugno al 11 novembre 2018
    • MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
Torna su
BolognaToday è in caricamento