"Parchi in Movimento 2020": dal 13 luglio fino a settembre attività gratuite in sei parchi della città

“Parchi in Movimento”, dal 13 luglio fino a settembre 11 associazioni sportive propongono attività gratuite in sei parchi della città. Promuovere la cultura del movimento e uno stile di vita attivo, migliorando la qualità della vita e la salute dei cittadini e contrastare i rischi derivanti dalla sedentarietà, come l’ipertensione, il diabete, l’obesità e le cardiopatie. Con questo intento da lunedì 13 luglio parte l’edizione 2020 di “Parchi in Movimento”, progetto del Comune di Bologna ideato e condiviso con l’Azienda USL di Bologna e in collaborazione con LloydsFarmacia, inserito nel cartellone estivo Bologna Estate 2020.

Partito nel 2010, il progetto è ancora più di valore quest’anno, dopo i lunghi mesi di lockdown dovuti all'emergenza sanitaria del Coronavirus, in quanto favorisce un ritorno dei cittadini alla pratica dell’attività motoria nel contesto dei parchi urbani, in forma gratuita e nel pieno rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza vigenti.

La programmazione sarà curata da 11 associazioni sportive cittadine, che proporranno nell’arco di tre mesi a cittadini di tutte le età attività continuative, integrate e variegate che vanno dal risveglio muscolare allo yoga, dal nordic walking al parkour, dal pilates alla zumba, dalla capoeria al ballo.

Le attività proposte promuovono il movimento a 360°, offrendo opportunità per praticarlo anche a cittadini in condizione di fragilità che solitamente non svolgono alcuna attività fisica per creare l’abitudine a uno stile di vita sano a contatto con la natura. Saranno inoltre occasioni di interazione fra persone di diverse età, provenienze, culture, e favoriranno la costruzione di reti sociali mediante momenti di incontro in un ambiente sano e piacevole. I cittadini avranno inoltre la possibilità di conoscere le aree verdi pubbliche presenti sul territorio comunale e di integrare l'esperienza motoria con attività di educazione alla salute e al benessere.

“L’estate bolognese è fatta anche di movimento e salute – spiega l’assessore allo Sport del Comune di Bologna, Matteo Lepore – avere mantenuto questa proposta anche per quest’anno non era scontato e ha richiesto grande impegno e coraggio di tutti i partner coinvolti, che ringrazio. Crediamo nel grande valore che possono avere le attività motorie all’aperto per le tante persone che rimangono in città d’estate o che non hanno mezzi per riprendere attività sportiva dopo il lockdown. L’attività è stata inserita a pieno titolo all’interno di Bologna Estate 2020, segno che lo sport e l’attività motoria in generale fa parte dell’ampia offerta che l’Amministrazione comunale è riuscita a mettere in campo per i mesi estivi”.  

“In tempo di Covid-19 stare all’aria aperta è sinonimo di sicurezza e salute allo stesso tempo - dichiara Paolo Pandolfi, Direttore del  Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl Bologna. Sicurezza perché è ben documentato che il virus ha difficoltà a diffondersi. Salute perché l’attività fisica specie all’aperto contrasta l’evoluzione delle malattie cronico-degenerative e favorisce il benessere psichico (ansia, depressione, stress, ecc.). Con il lockdown c’è stata una forzata inattività che sicuramente ha inciso sullo stato di benessere di tutti noi; riprendere il sano movimento, seguendo le indicazioni e le norme vigenti, ci permette di recuperare quanto perso".

“Siamo orgogliosi di essere partner di ‘Parchi in Movimento’ 2020. Già dal 13 luglio porteremo - con il Comune di Bologna e l’Azienda USL - in ben sei parchi la testimonianza concreta di uno stile di vita sano, mettendo a disposizione della cittadinanza un fitto programma di attività fisiche, totalmente gratuite, per contrastare i rischi della sedentarietà, invitando al movimento e a prendersi cura di sé, a contatto con la natura”. È il commento di Domenico Laporta Amministratore delegato Gruppo Admenta Italia-LloydsFarmacia. “Si tratta di valori che da sempre vediamo come prioritari, che sono al centro del nostro impegno e delle nostre attività per i cittadini e il territorio, giorno per giorno, non solo in farmacia. Con queste premesse, attiviamo e innoviamo con continuità i più vari servizi di informazione e sensibilizzazione, con lo sguardo rivolto soprattutto alla prevenzione. L’edizione 2020 propone il movimento a 360°, per tutte le fasce d’età. Con Parchi in Movimento vanno in scena quindi, concretamente, salute e prevenzione, negli amati parchi cittadini di Bologna. Siamo motivati e felici di partecipare a questo evento. Si tratta di messaggi - oggi più che mai - importanti per guardare con fiducia e con partecipazione al futuro condiviso”.

LloydsFarmacia dedica a tutti gli iscritti a Parchi in Movimento 2020 un kit di prevenzione e benessere: tutti i partecipanti riceveranno un coupon con il quale potranno ritirare in quindici LloydsFarmacie nel territorio bolognese  il kit dedicato all’evento.

Inoltre, per tutta la durata della manifestazione, acquistando prodotti LloydsFarmacia, in tutte le Farmacie Lloyds a Bologna, anche i cittadini potranno fare la propria parte, sostenendo la rassegna.

I parchi interessati con le relative associazioni sono:
 

  • Parco Nicholas Green (Quartiere Borgo Panigale – Reno) - Sempre Avanti asd
  • Parco di Villa Angeletti (Quartiere Navile)- Universal Sport, asd - Associazione In lak'ech (ASD)
  • Giardino del Velodromo (Quartiere Porto-Saragozza)- Capoeira angola palmares asd- Asd Leaf
  • Parco San Donnino (Quartiere San Donato-San Vitale)- Polisportiva San Donnino Associazione sportiva dilettantistica - Centro sociale Nello Frassinetti aps
  • Parco dei Cedri-Lungosavena (Quartiere Savena) - Asd Olitango - M'over Walking asd aps- Enecta Free Fitness asd
  • Giardino Lunetta Gamberini (Quartiere Santo Stefano) - Around the Wod (asd) - Asd Olitango

Su www.bolognaestate.it il programma completo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento