rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Eventi

Il portico di San Luca si veste di luce. Così la tecnologia lo renderà magico | VIDEO

Dal Meloncello alla Basilica, per quasi due chilometri, vita nuova a oltre 300 archi, in uno scenario di straordinaria bellezza. Cambiano anche la viabilità della zona e gli orari del Santuario in occasione dello show luminoso al via oggi

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Da stasera fino a domenica chi lo vorrà potrà camminare la luce di San Luca e del portico più lungo al mondo, in una veste unica. Una sorta di gigantesca installazione artistica, pensata per far tornare bambini le persone per il tempo di una canzone. 

Torna così "Luci a San Luca", il progetto artistico pensato da un bolognese "special" come Cesare Cremonini. Lo spettacolo - pensato in occasione  di Bologna Portici Festival - prende il via oggi, mercoledì 5 giugno, dal tramonto, e durerà fino al 9 giugno. La Basilica di San Luca sarà aperta in via eccezionale fino a tardi.

A partire da stasera, dall’Arco del Meloncello alla Basilica, per quasi due chilometri, la tecnologia darà vita a oltre 300 archi, illuminandoli, in uno scenario di straordinaria bellezza. Passeggiando lungo il porticato, alla curva delle Orfanelle, sarà possibile assistere ad un vero e proprio spettacolo visivo in cui gli alberi presenti lungo il percorso si integreranno con seducenti proiezioni di luci in un connubio che trasporterà il pubblico all’interno di un’atmosfera surreale.

Luci e musica sotto il portico di San Luca: in anteprima la nuova installazione di Cesare Cremonini | VIDEO 

Con Cremonini il land-light artist Philipp Frank

Cremonini fa il bis e con la complicità del Comune di Bologna (e il sostegno economico di Intesa San Paolo e American Express) e questa volta coinvolge il land-light artist tedesco Philipp Frank (le sue performance artistiche sono famose per sfidare la concezione di spazio e tempo), che come dice il cantautore: "Potrebbe illuminare con le sue bellissime installazioni tutti i colli bolognesi". Ma per ora "si limiterà" ai tre chilometri previsti dal nuovo progetto notturno che parte il prossimo 5 giugno e che sarà fruibile fino all'alba del 9 giugno. 

Modifiche al traffico

Vista l'esperienza dello scorso anno, quando l'installazione ha attirato tantissime persone, per questa edizione è stata prevista la presenza della Polizia Locale, che regolerà la viabilità. Chiusa al traffico dalle 21.30 via San Luca per tutte le giornate di manifestazione. Il sindaco Matteo Lepore  ha fatto appello a lasciare l'auto a casa e, compatibilmente, scegliere i mezzi pubblici o optare per una passeggiata per godere al massimo dello show luminoso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il portico di San Luca si veste di luce. Così la tecnologia lo renderà magico | VIDEO

BolognaToday è in caricamento