rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Eventi Porto

Primavera al velodromo

Ecco le nostre iniziative per la Primavera che al Parco del Velodromo sarà davvero speciale! Quest’anno il nostro Raggruppamento ha allargato ulteriormente la propria rete di collaborazione per aumentare ancora l’offerta per bambini e ragazzi. E, ve lo garantiamo, presto avremo altre sorprese! Vi aspettiamo al Parco del Velodromo (via Don Orione 9, oppure Via Piave angolo Via Pasubio)! www.ilvelodromo.it

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Direttamente al Parco, presentazione della manifestazione Primavera al Velodromo e, soprattutto, dell’Albero della Felicità. Quest’anno, poi, l’attrazione potrà ospitare i diversamente abili con la carrozzella grazie ad una modifica del cestello fatta appositamente su nostra richiesta. Ovviamente, tutti i disabili potranno accedervi gratuitamente insieme ai propri accompagnatori.

Alla Conferenza stampa sono presenti il Presidente del Quartiere Porto-Saragozza Lorenzo Cipriani, il Disability Manager del Comune di Bologna Dott. Egidio Sosio, la Presidente della Consulta per il superamento dell’handicap Giovanna Guerriero e il Presidente dell’Associazione Vivere la Città Lorenzo Tomassini. I prossimi 12 e 26 maggio, al Parco del Velodromo, si ripeterà la Mezzanotte dei Bambini. Saranno ottime occasioni per stare assieme, divertirci e far divertire, maturare L’Associazione Vivere la Città, nell’ambito dell’attività istituzionale che conduce quale mandataria del Raggruppamento Forestazione Urbana (aggiudicatario del bando per la gestione del Parco del Velodromo), quest’anno ha deciso di ricollocare all’interno del Parco l’attrazione viaggiante denominata “Albero della Felicità” al fine di dare un’alternativa di svago ai bambini ed ai ragazzi che frequentano il giardino. Si tratta di un’attrazione di nuova generazione (ne esistono soltanto dieci, di cui solo questa destinata al mercato italiano) di aspetto assai gradevole e molto gradita ai fanciulli, per di più accessibile ai disabili grazie ad una modifica strutturale collaudata ed approvata per il solo esemplare di proprietà della Famiglia Serravalli (a cui va tutto il nostro ringraziamento per la sensibilità dimostrata e per aver scelto anche quest’anno il Parco del nostro Quartiere). La notte, poi, per i colori delle luci è in grado di fornire al Parco una dimensione “fiabesca”. Come per lo scorso anno, anche in questa edizione l’accesso all’attrazione sarà completamente gratuita per tutte le persone diversamente abili e per i loro accompagnatori. Si tratta di un’attività sociale che abbiamo deciso di ripetere per aumentare l’attenzione verso una fascia di popolazione che generalmente è esclusa da questo tipo di divertimenti e per aiutare le famiglie che si sentono più sole nell’affrontare “il quotidiano”. Vivere la Città, che da sempre è molto attenta a queste tematiche, è quindi felice di donare piccoli momenti di divertimento e spensieratezza che troveranno l’apice nelle due edizioni della MEZZANOTTE DEI BAMBINI, momento ludico-ricreativo animato da professionisti, educatori e volontari delle associazioni del Raggruppamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera al velodromo

BolognaToday è in caricamento