Proiezione di “Barolo boys. Storia di una rivoluzione”

Giovedì 22 marzo “Barolo Boys. Storia di una rivoluzione” chiude Sequenze di gola, la rassegna sponsorizzata da Banca Mediolanum. Diretto nel 2014, il film esalta le gesta di un gruppo di vignaioli delle Langhe (i “Barolo Boys”) che cambiarono il gusto e il marketing del Barolo. Ma non tutti sono d’accordo: fu vera rivoluzione o solo un adeguamento alle predilezioni dei clienti USA e del critico enologico Robert Parker, i cui punteggi su “Wine Advocate” determinano la fortuna di una bottiglia? Nel film si susseguono le rievocazioni, i pareri (tra gli altri di Petrini e Bastianich) e i magnifici paesaggi delle Langhe. Dopo la proiezione si potrà discutere di vino e cinema degustando i vini dell’Azienda Agricola Tizzano, i salumi Gianni Negrini e il finger food del ristorante Pane e Panelle. Il tutto al cinema Odeon, via Mascarella 3, dalle 18,30. Biglietto e aperitivo a 6 euro, con sconti per junior e senior.
Ai link, ulteriori informazioni sulla rassegna e l’evento Facebook: https://www.circuitocinemabologna.it/p/sequenze-di-gola
https://www.facebook.com/events/146779646147280/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • "I am Greta": le sale bolognesi portano nelle case il documentario su Greta Thunberg

    • dal 14 al 30 novembre 2020
    • Online
  • "Divergenti Festival": l'evento internazionale di Cinema Trans è online

    • Gratis
    • dal 26 al 28 novembre 2020
    • Online
  • Cinema a casa: "Gli Indifferenti" di Leonardo Guerra Seràgnoli

    • dal 24 novembre al 31 dicembre 2020
    • Online

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • fino a domani
    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento