Quartetto Schumann in Sala Mozart

Martedì 15 maggio alle ore 20.30, si terrà il secondo appuntamento della rassegna "Il Quartetto in Sala Mozart": il Quartetto Schumann composto da Erik Schumann e Ken Schumann, violini, Liisa Randalu, viola, e Mark Schumann, violoncello, eseguirà musiche di Šostakovič, Pärt e Schubert.

*In questo concerto Ken Schumann sarà sostituito per motivi familiari da Alexander Sachs, membro del Quartetto Eliot (www.eliotquartett.com).

IL PROGRAMMA DEL CONCERTO
Dmitri Šostakovič (1906 – 1975)
Quartetto n. 7 in Fa diesis minore op. 108
Allegretto
Lento
Allegro

Arvo Pärt (1935)
Fratres per quartetto d’archi

Franz Schubert (1797 – 1828)
Quartetto per archi n. 13 in La minore op. 29, D. 804 “Rosamunde”
Allegro ma non troppo
Andante
Menuetto. Allegretto e Trio
Allegretto moderato


Biglietti: intero 30 €, ridotto 25 €, ridotto giovani 8 €
Biglietteria: martedì 15 maggio i biglietti sono in vendita presso la Sala Mozart, in via Guerrazzi 13, a partire dalle 20.00. Nei giorni precedenti la biglietteria è presso Bologna Welcome, in Piazza Maggiore n.1/E, aperta dal martedì al sabato, dalle 13 alle 19. Tel. 051 231454. Biglietti in vendita anche sul sito www.vivaticket.it

QUARTETTO SCHUMANN
“Personale e profondo” (BBC Music Magazine). "Senza se e senza ma, gli 'Schumann' sono tra i migliori quartetti del mondo" (Süddeutsche Zeitung). "Uno dei quartetti d'archi più emozionanti dei nostri giorni" (Fono Forum).

Il Quartetto Schumann ha raggiunto un livello in cui tutto è possibile, perché ha rinunciato alle certezze. Questo ha conseguenze anche per il pubblico, che da un concerto all'altro deve essere preparato ad ogni eventualità: "Un lavoro si sviluppa davvero solo in una performance dal vivo", affermano i musicisti. "Questa è la 'cosa reale', perché noi stessi non sappiamo mai cosa accadrà. Sul palco, tutte le imitazioni scompaiono e automaticamente diventi onesto con te stesso. Quindi puoi creare un legame con il pubblico, comunicare con esso nella musica".
Le prossime performance live acquisteranno ulteriore energia: Sabine Meyer, Menahem Pressler, Albrecht Mayer, Kit Armstrong, Edgar Moreau e Anna Lucia Richter sono infatti tra gli attuali partner del quartetto. Un momento importante della stagione 17/18 sarà la residenza, triennale, presso la Chamber Music Society del Lincoln Center di New York, iniziata a dicembre 2016. Il quartetto parteciperà poi a un tour negli Stati Uniti e sarà ospite di festival in Sud America, in Italia e in Svizzera, nonché nella Mozartwoche di Salisburgo. Suonerà anche nelle grandi metropoli musicali di Londra, Amburgo, Berlino, Amsterdam, Firenze e Parigi. Inoltre, l'ensemble è "artiste étoile" al Mozartfest di Würzburg e all’"Oraniensteiner Konzerte" di Diez e ancora una volta alla Robert-Schumann-Saal a Düsseldorf. Il suo ultimo album, LANDSCAPES, in cui il quartetto traccia le proprie radici unendo le opere di Haydn, Bartók, Takemitsu e Pärt, è stato accolto con entusiasmo anche all'estero, ricevendo il "Jahrespreis der deutschen Schallplattenkritik", cinque Diapasons e la selezione come Editor's Choice dalla BBC Music Magazine. Al Quartetto Schumann è stato inoltre già assegnato nel 2016 il Newcomer Award ai BBC Music Magazine Awards a Londra per il precedente CD "Mozart Ives Verdi".

I tre fratelli Mark, Erik e Ken Schumann hanno suonato insieme fin dalla prima infanzia. Nel 2012, sono stati raggiunti dalla violista estone Liisa Randalu. Quello che viene spesso sottolineato del Quartetto Schumann è la forte connessione musicale dei suoi membri; sebbene le singole personalità si manifestino chiaramente, uno spazio comune sorge in ogni opera musicale in un processo di metamorfosi spirituale. L'apertura e la curiosità del quartetto possono essere in parte il risultato dell'influenza formativa esercitata su di esso da insegnanti come Eberhard Feltz, l’Alban Berg Quartet o partner come Menahem Pressler.

Maggiori informazioni: www.accademiafilarmonica.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cesare Cremonini, nuova data all'Autodromo di Imola per il 2021

    • 5 giugno 2021
    • Autodromo Enzo e Dino Ferrari
  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Spettacolo dal vivo. Musica Insieme lancia la XXXIV edizione dei Concerti

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2021
    • Auditorium Manzoni

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento