Martedì, 22 Giugno 2021
Eventi

XIX anniversario della Strage di Natale: il ricordo a San Benedetto Val di Sambro

Il 23 dicembre 1984 il rapido 904 Roma-Milano fu colpito da un'esplosione mentre percorreva la Grande Galleria dell'Appennino. Il bilancio è di sedici morti e di duecentosessantasei feriti

Poco dopo le 19 del 23 dicembre 1984,  il rapido 904 Roma-Milano, pieno di viaggiatori che raggiungevano i propri cari per le Festività Natalizie, fu colpito da una violenta esplosione all'interno della Grande Galleria dell'Appennino. Il bilancio è di sedici morti e di duecentosessantasei feriti.

Connessioni tra Cosa Nostra e camorra per costringere lo Stato ad allentare la repressione in Sicilia. A questo portarono le indagini che identificarono nel mafioso Pippo Calò la mente di quella che fu chiamata "Strage di Natale". 

Oggi alle  11,  alla  stazione  ferroviaria  di San Benedetto  Val di Sambro, si terrà una cerimonia commemorativa. Parteciperà alla  cerimonia  in rappresentanza del Comune di Bologna, la Presidente del Consiglio comunale Simona Lembi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XIX anniversario della Strage di Natale: il ricordo a San Benedetto Val di Sambro

BolognaToday è in caricamento