“Ritratti”, la mostra rock di Fabio Torre

“Ritratti” di Fabio Torre, mostra al Teatro Duse, inaugurazione martedì 31 ottobre, ore 19.00. Queste fotografie appartengono al ciclo “notturno rock”: Fabio Torre le ha realizzate negli ultimi quindici anni, frequentando ambienti e luoghi che gli hanno permesso di incontrare, e a volte di conoscere personalmente, artisti come Patti Smith, Lou Reed, Iggy Pop, Bruce Springsteen, Nick Cave, Neil Young, Bob Dylan, Joan Baez, i Rem e tanti altri.

Rigorosamente in bianco e nero, come del resto tutto il lavoro artistico di Fabio Torre, le immagini testimoniano come la notte sia l’affascinante dimensione del rock e ci indicano che canzoni come “Because the night” non possono essere altrimenti concepite se non nel buio creativo della comunicazione.
 
Fabio Torre è nato a Bologna nel 1955, vive e lavora a Bagnarola di Budrio. La sua produzione, che ha stretti rapporti con la fotografia, comprende principalmente la pittura ad olio. In tempi recenti si è dedicato soprattutto alla ritrattistica (nell’anno in corso ha esposto allo Studio G7 di Bologna e alla Clampart Gallery di New York); in precedenza la sua indagine aveva riguardato aspetti dell’ambiente metropolitano, oggetti e strumenti della pratica fotografica. Dal 2000 ha esposto in una trentina di mostre personali e in diverse collettive in Italia e all’estero.
Le immagini del rock sono state esposte in diverse occasioni. Torre è anche autore del libro fotografico “Patti Smith - Simply a Concert”.
 
È possibile visitare la mostra gratuitamente in orario di biglietteria,
dal lunedì al sabato,
dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima l’inizio degli spettacoli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento