“Suoni alla Rocchetta Mattei": Carlo Maver  ed Enza Alejandra Prestianel

Rocchetta Mattei: venerdì 29 aprile per la rassegna “Suoni alla Rocchetta” esibizione di Carlo Maver  ed Enza Alejandra Prestianel concerto “Tanidades”. Mentre giovedì 28 aprile “Incontri tra le pagine”, con la presentazionedel libro“Nutriamo anima mente corpo”. 
          
Doppio appuntamento, questa settimana, alla Rocchetta Mattei (Sp. 62, Riola – Savignano, nel comune di Grizzana Morandi). Venerdì 29 aprile, alle ore 21, torna la rassegna “Suoni alla Rocchetta” organizzata dal Comune di Grizzana Morandi, in collaborazione con Unione Comuni Appennino bolognese; Pro Loco di Riola; Regione Emilia-Romagna, Assessorato Progetto Giovani, l’ospitalità della Fondazione Carisbo e la Direzione artistica di Claudio Carboni e Carlo Maver.

L’esibizione vedrà impegnati Carlo Maver, uno dei più affermati e talentuosi bandoneonisti in Italia ed Enza Alejandra Prestia (voce, chitarra e bombo) compositrice, musicista e cantante di rara intensità e potenza. Titolo del concerto, “Tanidades”, che deriva da “Tano”, il modo in cui venivano chiamati i migranti italiani in Argentina. Una performance che si caratterizza come un viaggio latinoamericano legato ai ricordi, alla terra, al cuore. 

Enza Alejandra Prestia, nata a Buenos Aires da genitori Italiani, esordisce suonando la chitarra e le percussioni del suo Paese di origine, giunge al tamburello e alla tamorra passando attraverso la voce per spaziare dalle sonorità argentine alla musica popolare napoletana. Dalle strade e piazze italiane con i Camac e con Terramurata, arriva ai palcoscenici di tutto il mondo con le Assurd.

Carlo Maver è flautista, bandoneonista, compositore e viaggiatore solitario. Con la sola compagnia dei suoi strumenti ha attraversato Kurdistan,  Mali, il deserto del Sahara, viaggi che hanno condizionato la sua vita e la sua musica. Maver è un musicista che parte dalla melodia per poi sviluppare attorno ad essa il suo discorso musicale, lirico e impregnato di Tango e Mediterraneo.Uno dei rari allievi del grande Dino Saluzzi, bandoneonista argentino, nella sua attività concertistica ha condiviso esperienze musicali con artisti di calibro internazionale.
Il costo d’ingresso allo spettacolo è di 10 euro. Riduzione studenti e over 65. Prenotazione obbligatoria: Marco Tamarri, mob. 340 1841931

Nella serata di giovedì 28 aprile, con inizio alle ore 21 (ingresso libero) ultimo appuntamento per la rassegna “Incontri fra le pagine” organizzata dalla libreria “L’Arcobaleno”, con la presentazione del libro “Nutriamo anima mente corpo”, a cura di Gualtiero Palmieri e Gianni Cattani (L’Arcobaleno editore). Presenta: Marco Tamarri, Responsabile Turismo e Cultura dell’Unione Comuni Appennino bolognese. Interviene: Miranda Barisone, psicologa. Ospite della serata, Riccardo Facchini, chef de “La prova del cuoco”. Durante la serata, presentazione e degustazione dei prodotti della Salumeria artigianale toscana Savigni. 

Ufficio stampa: 
Claudio Giannasi
mob. 366 8169467

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 34esima edizione di "Corti, Chiese e Cortili": la rassegna musicale della Fondazione Rocca dei Bentivoglio

    • Gratis
    • dal 6 settembre al 20 dicembre 2020
    • Valsamoggia
  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Teatro Comunale di Bologna, sei concerti per “Aperti, nonostante tutto” 

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • canale YouTube del teatro

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Polittico Griffoni, apre dopo il lockdown la mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava

    • dal 19 maggio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Fava 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento