"Il sabato all’Accademia", sabato 18 marzo Rubén Talòn al pianoforte

"Il sabato all’Accademia", sabato 18 marzo Rubén Talòn al pianoforte. 

Prosegue la rassegna Il sabato all’Accademia, con un appuntamento in collaborazione con l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. Nel 2017 la collaborazione con la prestigiosa istituzione imolese si consolida e propone due appuntamenti: il primo, in programma per sabato 18 marzo alle 17, vedrà sul palcoscenico della Sala Mozart di via Guerrazzi il giovane pianista Rubén Talón, considerato uno dei pianisti spagnoli con maggiore proiezione internazionale della sua generazione; il secondo concerto, invece, si terrà il 20 maggio, e vedrà la partecipazione della giovanissima pianista livornese Michelle Candotti.

Il programma del concerto del 18 marzo propone alcune tra le più importanti pagine della letteratura pianistica, come la celebre Sonata n. 23 in Fa minore op. 57 Appassionata di Beethoven, considerata tradizionalmente la più rappresentativa delle sonate del grande compositore di Bonn, le Mazurche op. 17 n. 1, 2, 4 e la Ballata n. 2 di Chopin. Accanto a queste opere verranno eseguiti il Mephistowalzer I di Franz Liszt, il più noto ed eseguito dei quattro walzer per pianoforte ispirati al mito letterario del Faust, e la Fantasía Bética, di Manuel de Falla.

IL SABATO ALL’ACCADEMIA con i Solisti dell’Orchestra Mozart
 
Sabato 18 marzo 2017, ore 17
Sala Mozart
via Guerrazzi 13, Bologna

RUBÉN TALÓN pianoforte
 
Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata n. 23 in Fa minore op. 57 Appassionata
 
Franz Liszt (1811 – 1886)
Mephistowalzer I
 
Fryderyk Chopin (1810 – 1849)
Mazurca in Mi bemolle maggiore op. 17 n. 1
Mazurca in Mi minore op. 17 n. 2
Mazurca in La minore op. 17 n. 4
Ballata n. 2 in Fa maggiore op. 38
 
Manuel de Falla (1876 – 1946)
Fantasía Bética
 
RUBÉN TALÓN Il pianista Valenciano Rubén Talón Dominguez è considerato uno dei pianisti spagnoli con maggiore proiezione internazionale della sua generazione. Inizia i suoi studi pianistici nel Conservatorio “Jose Iturbi” con il Maestro Ricardo Roca diplomandosi con il massimo dei voti.
Nel 2006 inizia i suoi studi nel Conservatorio Superiore di Valencia e nel Conservatorio de Rueil-Malmaison di Parigi sotto la guida del Maestro Denis Pascal (Maestro nel CNSMP, allievo di Georgy Sebok) per quattro anni.
Nel 2010 si diploma al Conservatorio Superiore di Valencia con dieci lode e menzione d’onore, avendo come didatta il Maestro Francisco Barò e perfezionandosi simultaneamente con Maestri del livello internazionale tra cui Alicia de Larrocha, Dimitri Bashkirov, Jacques Rouvier, Lazar Berman, Sergio Perticaroli, Akiko Ebi, Joaquin Soriano, Boris Petrushansky, Alexander Lonquich, Vovka Ashkenazy, Sergei Dorensky, Daniel Pollack, Malcom Bilson o Rudolf Buchbinder.
Ha tenuto concerti come solista in Spagna, Francia, Austria, Italia e Germania in posti come il Palau de la Musica de Valencia, Auditorio de Zaragoza, Teatro TAMA di Aldaya, Auditorio de Buñol, Duomo de Cortemillia, Auditorio Ciudad de León, Auditorium del Massimo di Roma, Palazzo Sassatelli di Imola, Real Academia de España a Roma, Auditorio de Albox, Licio Scientifico A. Volta di Riccione, Auditorium di Rueil-Malmaison a Paris, Teatro Juan Bravo de Segovia, Auditorio de Schiltz o Auditorio de Fulda, Mozarteum di Salisburgo.
Vincitore di più di venti premi in concorsi nazionali e internazionali tra cui, nominandone solo alcuni, 1º Premio Vittoria Caffa Rigetti International Piano Competition (Milano), 1º Premio Giulio Rospigliosi Piano Competition, 1º Premio Euterpe International Piano Competition, 1º Premio Moscato International Piano Competition, 1º Premio Cassano Magnano Piano Competition, 1º Premio Dolomiti Piano Competition, 1º Premio Daniele Ridolfi Piano Competition, 1º Premio Pesaro International Piano Competition, 1º Premio Salzburg Virtuoso International Piano Competition, 1º Premio Zannucolli Piano Competition, 1º Premio Val Tidone International Piano Competition.
Da ricordare sono inoltre i premi speciali come “migliore interprete di Manuel De Falla” o “Exceptional Talent” a Salisburgo e i premi vinti in concorsi di musica da camera come il Concorso di Albox e Concorso Riccione.
È stato invitato a suonare in Festival internazionale come “Pianale”, “Pirineos Clásica”, “Humanitaria”, “Músicos del mundo” o “Jóvenes Maestros Intenacionales” (Fundación Eutherpe), a tenere masterclass in Conservatori e centri specializzati e anche a fare parte della giuria in diversi concorsi internazionali.
Nel settembre del 2010, è stato ammesso nell’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola, primo ed unico Spagnolo nella storia dell’Accademia, dove continua a studiare sotto la guida del celebre Maestro Leonid Margarius (allievo di Regina Horowitz, sorella di Vladimir Horowitz).
 
 INFORMAZIONI DI BIGLIETTERIA
Sabato 18 marzo i biglietti sono in vendita presso la Sala Mozart, a partire dalle 16.30. Nei giorni precedenti la biglietteria è presso Bologna Welcome, in Piazza Maggiore n.1/E, aperta dal martedì al sabato, dalle 13 alle 19. 
Tel. 051 231454.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cesare Cremonini, nuova data all'Autodromo di Imola per il 2021

    • 5 giugno 2021
    • Autodromo Enzo e Dino Ferrari
  • CONCERTI SOSPESI FINO AL 24/11 Musica fuori porta, torna "Ferrara In Jazz": musica da ottobre a maggio

    • dal 3 ottobre 2020 al 31 maggio 2021
    • Ferrara
  • Spettacolo dal vivo. Musica Insieme lancia la XXXIV edizione dei Concerti

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2021
    • Auditorium Manzoni

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • "I Love LEGO": la mostra a Palazzo Albergati

    • dal 7 maggio al 26 settembre 2021
    • Palazzo Albergati
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento