"Cioccoshow" sanlazzarese: dal 23 al 25 gennaio, nella centralissima piazza Bracci

Si prepara un dolce weekend a San Lazzaro di Savena, dove, dal 23 al 25 gennaio, va in scena la seconda edizione della Festa del cioccolato artigianale. Protagonisti assoluti, gli artigiani del cioccolato, che presenteranno le loro gustose prelibatezze, frutto di tradizione ed esperienza, per deliziare vista e palato di grandi e piccini. A seguire, un ricco programma di iniziative, dai percorsi di degustazione guidata ai laboratori per conoscere più da vicino le tecniche di lavorazione del cioccolato, fino agli eventi musicali nella Corte di Palazzo Comunale

Quindici gli espositori presenti, nei 28 stand dislocati nella centralissima piazza Bracci, nuova location e spazio espositivo triplicato rispetto alla scorsa edizione. Taglio del nastro venerdì alle 12:30, con un gustoso “aperitivo al cioccolato”, a cui seguirà l’apertura degli stand. Nella stessa giornata, dalle 15 alle 17, spazio in in Sala di Città al primo laboratorio sulla lavorazione del cioccolato, dedicato ai più piccoli, che potranno ascoltare dalla viva voce dei maestri cioccolatieri Francesco De Dominicis e Matteo Bertacchi l’affascinante storia del cioccolato, apprendere alcune nozioni sulle principali tecniche di lavorazione di prodotti a base di cioccolato e cacao: prodotti da gustare ma anche da toccare, guardare, perfino ascoltare. Per concludere con una gustosa merenda, naturalmente a base di cioccolato.

Solo il primo assaggio di un intero weekend dedicato al “cibo degli dei”, con preparazione di assaggi dolci e salati da degustare seguendo le conversazioni sulla storia del cioccolato ed assistendo addirittura – sabato pomeriggio alle 16:30 – alla preparazione di cappelletti e tagliatelle di cioccolata. Fino al tema degli abbinamenti: perché anche il cioccolato, come ogni prodotto della tradizione, si “sposa” con un particolare vino, o con una speciale bottiglia di birra artigianale Beltaine; tema, quest’ultimo, dello speciale laboratorio dimostrativo in agenda domenica pomeriggio, sempre alle 16:30, quando, aspettando San Valentino, si potrà assaggiare anche qualche “piccante” barretta di cioccolato speziato.

Un’edizione della Festa che vede al centro anche la buona musica con “Sonorità nella Corte”, doppio concerto di Jimmy Villotti Quartet, sabato 24 alle 18.30 e domenica 25 alle 11.30.  Una vita dedicata al jazz, Jimmy Villotti ha lavorato come chitarrista per artisti del calibro di Paolo Conte e di altri grandi della musica italiana, da Lucio Dalla a Gianni Morandi, da Francesco Guccini a Ornella Vanoni. Ad accompagnarlo, nella speciale esibizione organizzata dall’associazione Fermentazione Spontanea in occasione della Festa del Cioccolato, il sax tenore di Valerio Pontrandolfo, insieme a Mirko Scarcia, al contrabbasso, e a Fabio Grandi, alla batteria. In occasione dei concerti, la Corte di Palazzo Comunale ospiterà lo stand gastronomico a cura del ristorante “Il Cerfoglio” e dell’azienda agricola Bonazza, che propone gustosi piatti di cucina naturale.

Queste le imprese partecipanti, reduci dal grande successo del Ciocoshow di Bologna a novembre e che hanno scelto San Lazzaro per organizzare la prima manifestazione dell’anno dedicata al mondo del cioccolato: Caruana Specialità Siciliane, La Floridita, Pasticceria Biolzi e Pasticceria Turchi provenienti dall’Emilia Romagna, Confetti Di Maria dal Molise, Cioccolateria Veneziana, La Bottega del Dolce, Tutto Frutta e Dolce Nera dal Veneto, l’Officina del Cioccolato dalle Marche, Croccanteria Bergamasca, Dolcilandia e Dolci Express dalla Lombardia, l’Artigiano Perugino dall’Umbria e La Boutique del Dolce dal Friuli V. Giulia. La Festa del cioccolato artigianale è organizzata dall’Istituzione Prometeo del Comune di San Lazzaro e da Cna, con la collaborazione di Conad e CiocchinBO.

Per consentire il regolare svolgimento del mercato settimanale, di solito ospitato in piazza Bracci, sabato 24 la via Emilia resterà chiusa dalle 7 alle 13.15 nel tratto compreso tra via Caselle e via Fornace. Il transito sarà consentito solo alle auto che da via Rimembranze svoltano a sinistra in direzione Bologna e ai residenti che accederanno alle proprietà nel tratto di via Emilia fino al civico 165. Negli stessi orari verranno deviati i percorsi delle autolinee che transitano lungo la via Emilia.

Info e programma completo sul sito del Comune

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento