Sequenze di gola: proiezioni per viaggiare nello spazio e nel tempo

Un viaggio nel mondo attraverso il cibo con le immagini di “Sequenze di Gola”

Ritornano le proiezioni di “Sequenze di gola” al cinema Odeon. Quest’anno si viaggia nello spazio e nel tempo.

Si inizia il 7 con la Macedonia del Nord, la piccola repubblica di recente al centro di un accordo con la Grecia sul nome: nell’Ingrediente segreto il regista Gjorce Stavreski trae spunto da una torta con un anomalo componente, per un ritratto umoristico e surreale della società macedone postcomunista. Vincitore del 36° Bergamo Film Meeting e candidato al Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera.

Il 14 marzo è la volta dell’annuale recupero di un film del passato: Il sergente e la signora è stato girato quando la Seconda guerra mondiale stava ormai per finire e annovera attori come Barbara Stanwick e Sidney Greenstreet. In bianco e nero, ripropone il brio della sophisticated comedy, in una storia incentrata sul cibo, quello raccontato nelle rubriche culinarie delle riviste femminili e quello che cucina il proprietario di uno dei migliori ristoranti di Manhattan.

Il 21 marzo ci si sposta a Cuba: il regista Asori Soto nel 2017 è tornato nel suo paese natio a cercare i sapori perduti della sua infanzia. Con Cuban Food Stories scopriamo cibi dimenticati e paesaggi dell’affascinante isola caraibica, cullati dal calore dell’accoglienza cubana. Il film proviene dalle rassegne di Culinary Cinema 2018 dei festival di Berlino e San Sebastian.
L’ultimo incontro si svolgerà alla presenza di Daniele De Michele, ovvero Don Pasta, regista de I villani (2018), dove si intrecciano quattro storie di resistenza agricola: le immagini ci guidano attraverso l’Italia presentando cibi e modi di cucinare che sarebbero destinati a scomparire e che “i villani” eroicamente propongono, sfidando il mainstream e le leggi.
Le proiezioni, organizzate dall’Ateneo bolognese (Dipartimenti SDE e FICLIT) e dal Circuito cinema bolognese, si svolgeranno presso il Cinema Odeon, in via Mascarella 3, alle ore 18:30. Il prezzo di biglietto e aperitivo è di 6 euro con sconti per junior, senior e soci delle associazioni partner. Alla fine di ogni proiezione, commenti e degustazione dei vini dell’Azienda Agricola Tizzano, partner dell’evento insieme all’Accademia Italiana della Cucina – Delegazione di Bologna, il Touring Club Italiano, Italy Food Nest. Le degustazioni saranno accompagnate dagli amuse-bouche offerti da Negrini salumi, Pane e Panelle e NaturaSì.
L’iniziativa ha come main sponsor Banca Mediolanum e gode del patrocinio di City of Food is Bologna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Dantedì: "L’Inferno" (1911): proiezione online per Il Cinema Ritrovato

    • dal 25 marzo al 21 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento