A chi e a che cosa serve l’istituzione: l’accoglienza di bambini e ragazzi in comunità

Venerdì 15 marzo 2019, ore dalle 20.30
Sala Prof. Marco Biagi del Quartiere Santo Stefano della Città di Bologna

Fondazione Augusta Pini ed Istituto del Buon Pastore Onlus organizza l’iniziativa in collaborazione con la segreteria bolognese della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi.

Quando accogliamo un bambino o un ragazzo in una delle nostre Istituzioni è perché qualcosa si è inceppato nella trasmissione tra le generazioni.
Non si tratta di distribuire le responsabilità sulle cause di questa rottura del patto generazionale ma di accettare che la posizione di questi bambini e ragazzi è estremamente difficile e delicata.
Impostare la propria esistenza rigettando completamente il modo di affrontare il mondo della generazione precedente espone a un’immensa fatica del vivere: ogni passo deve essere verificato, ogni storia reinventata.
Rigettare completamente la propria storia, anche quando questa scelta è fatta in modo obbligato dalle condizioni che hanno portato nel mondo, conduce ad essere i Primi, ma primi di un mondo solitario e incomunicabile, spesso con l’unica compagnia della sarabanda di prodotti, legali e non, che la nostra società è obbligata a produrre per andare avanti.
Le nostre Istituzioni entrano in gioco qui, nel tentativo di accompagnare bambini e ragazzi nel trovare una soluzione meno difficile, meno solitaria, meno triste.

L’iniziativa è patrocinata dal Quartiere Santo Stefano e da ASP Città di Bologna.

Interviene
Alfredo Zenoni lavora a Bruxelles come psicoanalista. È membro dell' Ecole de la Cause freudienne (ECF, Parigi) e dell’AMP (Associazione Mondiale di Psicoanalisi), docente alla Sezione clinica di Bruxelles. Dal 1975 è responsabile di una struttura residenziale per pazienti psicotici adulti. Ha pubblicato: L'Io e il linguaggio (Astrolabio 1980) e Il corpo e il linguaggio in psicoanalisi (Bruno Mondadori 1999). È autore di numerosi articoli pubblicati su riviste internazionali specializzate, tra le quali, in Italia, La Psicoanalisi .
Coordina
Marco Bani lavora a Bologna e Firenze come psicoanalista. È membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi (SLP) e dell’AMP (Associazione Mondiale di Psicoanalisi), attuale segretario cittadino di Bologna. Dal 2010 è responsabile clinico di una struttura residenziale per bambini e adolescenti affetti da gravi malesseri soggettivi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Dante e Bologna, una visita guidata online dedicata al rapporto fra il sommo poeta e la nostra città

    • solo oggi
    • 8 aprile 2021
    • Online
  • "Incroci: le storie che cambiano la Storia": le sorelle Andra e Tatiana Bucci

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • Online sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Comune di San Lazzaro di Savena

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento