"Social Weekend" di Piazza Grande: compri oggetti con ore di volontariato

Mobili e oggetti recuperati in cambio di ore di volontariato. È il Social Weekend, la nuova iniziativa del Mercato di Piazza Grande realizzata in collaborazione con Last Minute Market ed Hera. A partire da venerdì 13 maggio tutti iweekend presso il Mercato di Piazza Grande in via Stalingrado 97/2 saranno disponibili centinaia di mobili e oggetti recuperati attraverso il progetto di Hera Cambia il finale che i cittadini potranno portare a casa in cambio di qualche ora di volontariato.

Durante la visita dei 1500 metri quadrati di esposizione dell’usato, i visitatori potranno scegliere i pezzi contrassegnati con il bollino #socialweekend, e dopo aver lasciato i dati necessari per essere ricontatti e un’indicazione di massima circa la disponibilità a donare il proprio tempo a Piazza Grande, potranno portarli via senza pagare. Piazza Grande si occuperà di chiamare ogni cliente e definire insieme i tempi e soprattutto le aree di azione per “ripagare” il Mercato.  Così uno specchio può “costare” 3 ore, come recita lo slogan scelto dai promotori per pubblicizzare il Social Weekend.

L’inaugurazione dei Social Weekend si terrà venerdì 13 maggio al Mercato di Piazza Grande, dove dalle ore 17.30 in poi l’atmosfera verrà animata dalla musica di Angela Zocco, giornalista e conduttrice radiofonica, che per l'occasione si dedicherà al suo hobby, fare la dj.

L’associazione Amici di Piazza Grande fa parte della rete di associazioni coinvolte nel progetto “Cambia il finale” promosso da Hera in collaborazione con Last Minute Market. Grazie a questo progetto il cittadino può donare a onlus e associazioni no profit dell’Emilia Romagna beni ingombranti riutilizzabili che possono essere recuperati e alimentare così il virtuoso circuito del riuso.  Il progetto è stato attivato nel 2014 e vede attualmente coinvolte 19 onlus su tutto il territorio di intervento di Hera; nel 2015 sono state recuperate oltre 714 tonnellate di rifiuti ingombranti .

Nel 2015 Piazza Grande ha registrato 1373 contatti telefonici e ha ritirato materiale per oltre 100 tonnellate. I mobili raccolti attraverso il progetto Cambia il finale sono stati utilizzati per arredare 93 appartamenti destinati a persone senza dimora e  per allestire il grande spazio espositivo del Mercato di Piazza Grande. Grazie alle vendite di mobili e oggetti del Mercato l’associazione ha dato lavoro a 11 persone svantaggiate.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Polittico Griffoni, prorogata la mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava

    • dal 19 maggio 2020 al 15 febbraio 2021
    • Palazzo Fava 
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento