"Spacca il silenzio" in concerto al Barazzo

Martedì 17 maggio Spacca il Silenzio in concerto al Barazzo live di BOLOGNA per un nuovo appuntamento della stagione de "La Fabbrica Live". Inizio live ore 22. 

La peculiarità del gruppo sta nel sound marcatamente acustico ma non per questo necessariamente soffice e delicato. La band punta su un pop rock mediterraneo mai ruffiano, con qualche tocco jazz e una forte impostazione cantautorale dal respiro new acustic, dove la parte ritmica e il basso poggiano su una base chitarristica classica, rivelando potenza evocativa ed emotiva.

Luigi, autore dei testi e della musica (nel 2012 vincitore del Primo Premio InediTO XI edizione, Sezione Testo Canzone "Leo Chiosso" premiato al Salone del Libro di Torino / dal 2013 endorser ufficiale SR technology), è scrittore e poeta prima ancora che musicista; per questo le parole delle sue canzoni hanno uno spessore letterario indipendente dalla musica che le accompagna.

Nel 2006 Spaccailsilenzio! firma il primo contratto discografico con la "NOPOP music development devices" di Guido Elmi, entrando così a far parte dell'antologia "BANDS a new adventure in Rock", distribuita da EMI Italia.

Nel 2009 coprode, sempre affiancato da Guido Elmi e promosso da Mei Audiocoop, "Extended Play 2009", che vede la partecipazione di Lucio Dalla al clarinetto per il brano introduttivo "Da questo muro".
L'EP riscuote notevole approvazione dalla stampa di settore, radio, tv e web…

Nel 2013 produce "Incisioni fonomeccaniche elaborate durante i concerti di:" primo LP ufficiale della band.
Si tratta di otto tracce registrate in presa diretta in otto differenti città italiane ed in altrettanti Music Club (tra i migliori della penisola). Un debutto live dunque per la band partenopea, con l'intento di documentare un momento magico e irripetibile… Spacca il Silenzio! alle prese con uno dei suoi migliori assetti: quello dal vivo; in luoghi che, per una sera, possono trasformarsi in studio di registrazione, e che vedono il pubblico diventare parte integrante della performance, nonché di questo disco.

Nel 2014 realizza "Artisti Di Strada - Paparaparapà" nuovo singolo della band dal sapore balcanico, correlato da un videoclip avvalendosi della partecipazione attiva di più di cento figuranti non professionisti che, per l'occasione, hanno interpretato sé stessi tra musicisti, artisti, giocolieri e veri "abitanti" della strada, regalando al pubblico un quadro incredibile di persone extraordinarie, gente che, nel suo genere, rende unica la città di Bologna, e che al di là del valore didascalico di "artista di strada", possono serenamente intendersi "artisti della vita".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Daniele Silvestri, Max Gazzè e Paolo Fresu dal vivo: ospiti della rassegna estiva del Teatro Bibiena di S.Agata

    • dal 2 al 30 luglio 2020
    • Arena Piazza Martiri: Tu mi stupisci Agata Arena campo sportivo via Circondaria Est: Festamobile
  • Bologna Festival: grande repertorio sinfonico e capolavori barocchi

    • dal 8 aprile al 20 ottobre 2020
    • Vari luoghi
  • "L'eco della prima collina": musica alla Casa del Custode del Parco di Villa Ghigi

    • dal 2 luglio al 28 agosto 2020
    • Casa del Custode di Villa Ghigi

I più visti

  • "Sotto le stelle del cinema": il programma del cinema in Piazza Maggiore e al BarcArena

    • Gratis
    • dal 4 luglio al 1 settembre 2020
    • Piazza Maggiore e BarcArena
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Rocchetta Mattei riaperta al pubblico con un nuovo percorso

    • dal 23 maggio al 31 agosto 2020
    • Rocchetta Mattei
  • La Collina delle Meraviglie: il programma dal 16 giugno al 15 settembre

    • dal 16 giugno al 15 settembre 2020
    • Colli bolognesi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento