Eventi Reno

Opificio Golinelli: 'Spazi e percezioni patologiche'

Seminario organizzato dal Comitato Tecnico Scientifico della Cooperativa Àncora Servizi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Mercoledì 8 febbraio 2017 dalle ore 10:30 alle 18:00 presso l'Opificio Golinelli di Bologna, si terrà il seminario organizzato dal Comitato Tecnico Scientifico della Cooperativa Àncora- Spazi e percezioni patologiche: ripensare gli spazi dei servizi per le persone con demenza e disturbi cognitivo percettivi. L'evento vedrà la partecipazione dell'architetto Enzo Angiolini, che da oltre 10 anni è responsabile dell'area "ambiente" nel Gruppo Ottima Senior. In questi anni le sue ricerche si sono focalizzate sulle migliorie da applicare all'ambiente sanitario ed assistenziale e con il suo team di progettisti è specializzato nella creazione di nuclei e giardini Alzheimer. Nella prima parte della giornata si analizzerà il contrasto tra Sicurezza e Libertà all'interno degli spazi dedicati alle persone fragili e nel pomeriggio sarà aperto il confronto alle esperienze dei partecipanti che potranno sottoporre all'attenzione dell'architetto Angiolini le foto degli spazi più critici delle strutture in cui lavorano: corridoi, spazi angusti o poco utilizzati, in modo da analizzarli insieme. I lavori saranno aperti dalla dott.ssa Simonetta Botti, Responsabile del Comitato Tecnico Scientifico della Cooperativa Ancora - che si occupa di sostenere le scelte di gestione dei servizi e la mission della Cooperativa favorendo riflessioni, confronti, eventi e ricerche scientifiche - dalla dott.ssa Katia Ceccarelli, Presidente della Cooperativa Àncora e dal dott. Antonio Danieli, Direttore Generale della Fondazione Golinelli. Ufficio comunicazione Àncora Servizi tel. 051 6370245 tel.3454056748 comunicazione@ancoraservizi.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opificio Golinelli: 'Spazi e percezioni patologiche'

BolognaToday è in caricamento