Martedì, 16 Luglio 2024
Eventi PIAZZA MAGGIORE

StraBologna 2012, si parte! Bologna capitale dello sport e del divertimento

Posticipata per maltempo oggi sportivi e non si sono dati appuntamento a migliaia in piazza Maggiore. Ricco calendario di eventi per tutto il fine settimana. Tanti i campionissimi presenti....

Ci siamo al via oggi la manifestazione tanto attesa dai bolognesi, la 33° edizione della Strabologna, l'ormai consueto appuntamento all'insegna dello sport e del divertimento che la città offre ogni anno. Questa volta arriva con una settimana di ritardo. Causa maltempo. Ma gli organizzatori promettono: 'Sarà memorabile'. E infatti, che anche quest'anno la manifestazione sia riuscitissima lo si vede dalla fiumana di gente accorsa questa mattina in piazza Maggiore. 9000 solo le preadesioni, a testimonianza dell’affetto e della tradizione che questo evento porta con sé.

STrabologna: Tanti i campionissimi all'evento, ieri come oggi

APPUNTAMENTI. Si parte dalla mattina, con l’apertura del villaggio espositivo (con la possibilità di iscriversi alla camminata) e della mostra del 50° di Aias Bologna Onlus.
Alle ore 10 sul crescentone basket protagonista con campionissimi di quel Basket City che ci piacerebbe tornasse presto ad essere il nostro capoluogo.
Occasione per tutti di provare a giocare seduti su una carrozzina, divertendosi, come gli atleti della Polisportiva I Bradipi testimonieranno.
Dopo una raviola e del pane ferrarese dei Panificatori, un pomeriggio ricco e spettacolare: alle 14,30 la Caccia al Tesoro fotografica di Succede Solo a Bologna, le esibizioni folkloristiche di pattinaggio su rotelle, fitness a ritmo di musica, parkour per concludersi con l’evento musicale dell’Under 13 Orchestra della Ricordi Music School con Cecilia Chailly.
Domenica mattina Radio Bruno ci accompagnerà nel clou della tre giorni (iniziata a Pasquetta) del 2012. Si parte con la camminata alle 10,30 con i tanti ospiti e campioni (citati ieri) in prima fila a dare il buon esempio: muoversi fa bene alla salute!
Durante la due giorni presente uno stand UISP in cui poter informarsi sulle occasioni di movimento, sabato pomeriggio un Farmacista suggerirà le “Pillole di Movimento” ai sedentari. I ragazzi di Abbasso L’Abbandono: Giovani in Movimento! parleranno agli adolescenti cercando di contrastare l’abbandono della pratica motoria grazie ad un video e a delle magliette studiate per l’occasione!

PIAZZA AMGGIORE SI TRASFORMA IN VILLAGGIO LUDICO. La Piazza diventa per questo fine settimana un vero e proprio villaggio, in cui avventurarsi ed incuriosirsi con le tante proposte (per la salute e commerciali) pensate per la cittadinanza.

IN GARA. Non manca la presenza massiccia delle scuole (più di 2000 bambini) a contendersi il premio per il gruppo più numerosa: presenti anche i ragazzi della Fossa dei Leoni, i cinquecento di “Io corro con Gianluca”, due gruppi da Schio nel vicentino, un centinaio di dipendenti Ausl del Circolo Ravone e persino il secondo reggimento “Aves Orione”.

Grande adesione anche da parte di aziende ed enti. In una nota l'Ausl fa sapere che sono oltre 200 gli operatori dell’Azienda sanitaria di Bologna iscritti alla StraBologna 2012, con i colori della polisportiva aziendale Datti una Mossa!. Accanto a loro, già a partire dal pomeriggio di oggi, 21 aprile, ci saranno professionisti della promozione della salute, della nutrizione e medici sportivi. Una vera e propria task force per questa edizione della StraBologna 2012, che animerà Piazza Maggiore con numerose attività.

I CAMPIONI A STRABOLOGNA 2012. Nasce a Budrio l'11 dicembre 1980. Cresce nelle giovanili UISP, per poi passare nel Circolo Nuoto UISP sotto la guida di Fabio Cuzzani e Roberto Odaldi. Dimostra immediatamente spiccate doti da velocista e all'età di 17 anni partecipa alla sua prima selezione azzurra giovanile, nel 2008 la consacrazione a  livello internazionale con  l'oro ai Campionati  Mondiali Juniores ed altri importanti piazzamenti. Il  2012 inizia con la gioia del 22"00 nei 50 stile che gli è valso il pass diretto per i Giochi Olimpici di Londra. Stiamo parlando di Marco Orsi, campionissimo UISP/Fiamme Oro che sarà in prima fila alla partenza di StraBologna, domenica 22 alle ore 10,30, a fianco del Sindaco Virginio Merola e dell’Assessore Luca Rizzo Nervo, oltre che del primo cittadino di San Lazzaro Marco Macciantelli ed il Presidente del Quartiere Saragozza Roberto Fattori, a testimonianza che la manifestazione UISP unisce e può essere un’ottima trait d'union tra il mondo sportivo, istituzionale ed il tessuto sociale della nostra città.
Ai nastri di partenza anche  Simone Rotolo, campione dei pesi medi (secondo pugile nella storia della boxe bolognese a centrare l’impresa, esattamente cinquant’anni dopo Remo Carati), cresciuto nella Sempre Avanti.
Sabato mattina sul campetto allestito sul crescentone gli ex Virtus ‘74 Renato Albonico e Luigi Serafini, l’Assessore Rizzo Nervo e Roberto Fattori, che  sfideranno la Polisportiva “I Bradipi” in mini sfide di basket in carrozzina. Chiunque potrà provare e mettersi in gioco in maniera diversamente abile. La presenza anche di atleti provenienti da altre città, produrrà un grande happening in cui tutti saranno coinvolti, grandi e piccini, anche in una gara di solidarietà in favore di AIAS, un "Tiro di libero di solidarietà". Il basket in carrozzina ha ormai raggiunto i 10 anni di attività, l’attività si sviluppa secondo il motto:
 "La persona in tuta da ginnastica è  un giocatore, un atleta, non un disabile, la carrozzina o l'ausilio utilizzato nella disciplina prescelta, non è un fattore discriminante riconducibile all'handicap, ma elemento proprio dello sport praticato. In palestra noi non vedremo mai dei disabili in carrozzina, ma degli atleti che giocano a basket in carrozzina." (Claudio Cantù già membro della CSH)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

StraBologna 2012, si parte! Bologna capitale dello sport e del divertimento
BolognaToday è in caricamento