'Stay human, keep running': La Notte Rossa UISP

La Notte Rossa e i comitati UISP promuovono la prima edizione della maratona serale non competitiva “STAY HUMAN keep running!” che si svolgerà in contemporanea in 9 città italiane il 14 ottobre 2016. 
Un momento sportivo non agonistico e alla portata di tutti che si snoderà tra le strade cittadine in un breve percorso che ognuno con i propri tempi potrà vivere insieme alla famiglia e agli amici, con uno scopo benefico a sostegno di due progetti umanitari.

Un percorso tra le vie delle nostre città per riaffermare insieme il valore della solidarietà tra i popoli e il principio che ci vede #tuttidiversituttiuguali.  Sotto le insegne della Pace e contro le barriere, fisiche e psicologiche, a favore di accoglienza e integrazione, fratellanza e coesione sociale.

“STAY HUMAN keep running!” nasce con l'intento di creare un momento ricreativo e coinvolgente all'interno della manifestazione La Notte Rossa che festeggia la sua IV edizione nel 2016. 
Edizione che quest'anno vede anche l'allargamento della collaborazione con i comitati UISP e da questa partnership è sorta l'idea di un evento podistico non competitivo per promuovere l'attività fisica quotidiana e uno stile di vita sano. 
Un appuntamento dedicato al divertimento che vuole essere anche spunto di riflessione e di solidarietà verso quanti hanno abbandonato le proprie case e sono giunti nel nostro Paese con la speranza di poter ricostruire le proprie vite in un contesto di pace e legalità.
L'immigrazione viene trattata come un fenomeno fatto di grandi numeri e con grosse difficoltà di gestione, ma spesso se ne tralascia l'aspetto umano e le storie, costellate di scelte e sacrifici, di chi arriva sulle nostre coste.
Vogliamo approfondire questi aspetti e raccontare qualche storia di accoglienza e integrazione; le difficoltà di una traversata e di un approdo ad una vita diversa e più civile. 
Vogliamo “restare umani” anche noi, come  Vittorio Arrigoni da Gaza o come coloro che operano a Lampedusa; restare umani e non diventare indifferenti di fronte alle immagini degli sbarchi di chi scappa da guerra e povertà.
Vogliamo non sentirci impotenti e dire ad alta voce che l'accoglienza è fatta anche di piccoli gesti, che possono regalare un futuro a chi non ha più niente a parte la propria dignità.

Porgramma

ore 20:00 – proiezione al Cinema Odeon del film “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti).

Ore 22:30 – partenza della Camminata da Piazza Maggiore

Il percorso della camminata, lungo circa 3,8km, si snoderà tra vie del centro di Bologna, per concludersi vicino allo stadio, alla Casetta Rossa di via Mario Bastia.

All'arrivo, oltre a trovare un punto ristoro, i partecipanti potranno assistere all'inaugurazione dell'opera murale dello street artist AMARO che verrà eseguita sulle pareti della Casetta Rossa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Teatro Comunale di Bologna, il calendario 2020: nuova stagione di opera e danza

    • dal 24 gennaio al 23 giugno 2020
    • Teatro Comunale di Bologna
  • #iomiallenoacasa con Agnese

    • Gratis
    • dal 28 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Vivere la città: ripartire per i giovani

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 30 settembre 2020
    • Parco del Velodromo

I più visti

  • Le Frecce Tricolori passano da Bologna per celebrare la Festa della Repubblica

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 maggio 2020
  • "Videogame Art Museum": il museo dei videogiochi fra console e postazioni prova

    • Gratis
    • dal 2 febbraio al 31 maggio 2020
    • Videogame Art Museum
  • Vasco Rossi in concerto a Imola: nell'estate 2020 un grande live all'Autodromo

    • 26 giugno 2020
    • Autodromo Enzo e Dino Ferrari
  • Teatro Comunale di Bologna, il calendario 2020: nuova stagione di opera e danza

    • dal 24 gennaio al 23 giugno 2020
    • Teatro Comunale di Bologna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento