Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Strage di Bologna, indagato di nuovo l'ex Nar Gilberto Cavallini

La Procura di Bologna ha riaperto l'indagine sul 64enne che sta scontando l'ergastolo nel carcere di Terni, dopo un'archiviazione avvenuta nel 2013. La riapertura deriva da un dossier presentato dall'associazione dei familiari delle vittime

Strage di Bologna, indagato per concorso l'ex Nar Gilberto Cavallini. La Procura di Bologna ha infatti riaperto l'indagine sul 64enne che sta scontando l'ergastolo nel carcere di Terni, dopo un'archiviazione avvenuta nel 2013, sulla base del dossier presentato nel luglio 2015 dall'Associazione tra i Familiari delle vittime della strage alla Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980.

Cavallini, condannato con gli altri ex Nuclei Armati Rivoluzionari Francesca Mambro, Valerio Fioravanti e Luigi Ciavardini sta scontando il massimo della pena per diversi omicidi politici, tra cui quello del giudice Mario Amato. E un altro Amato, il Procuratore della Repubblica di Bologna, oggi lo indica come il "quarto uomo dell'attentato più grave della storia d'Italia". L'ipotesi è che Gilberto Cavallini si sia occupato di trovare i nascondigli degli altri Nar condannati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Bologna, indagato di nuovo l'ex Nar Gilberto Cavallini

BolognaToday è in caricamento