Giovedì, 24 Giugno 2021
Eventi Centro Storico

T-Days, gli appuntamenti del fine settimana nel Centro Storico

Tornano i T-Days, ecco cosa fare nel week-end dell'11 e 12 maggio a Bologna. Evento clou il 50° compleanno della Lamborghini

Tornano i T-Days, ecco cosa fare nel week-end dell'11 e 12 maggio a Bologna

50° Lamborghini: a maggio il più grande raduno: le  vetture del Marchio del Toro provenienti da 29 diversi Paesi nel mondo dalle 18 di venerdì 10, saranno esposte  in  Piazza Maggiore, Piazza Galvani e Piazza Minghetti fino alle 15 di sabato 11, quando ripartiranno alla volta di Sant'Agata Bolognese per il gran finale nella storica fabbrica.

L’11 maggio sarà aperto al pubblico in via straordinaria Palazzo Poggi, via Zamboni 33, sede del Rettorato e dell’omonimo Museo, luogo di cultura per eccellenza. Tanti eventi tra concerti, mostre e letture di Ivano Marescotti e Amanda Sandrelli.

Domenica 12 maggio alle 16.30 ritorno della Madonna di San Luca in processione al Santuario sul Colle della Guardia, con benedizione a Porta Saragozza alle 18.00.

"Arte sotto i Portici", X edizione, si terrà dal 10 al 12 maggio sotti i portici del centro storico: da Piazza Maggiore a via Farina, in Piazza Minghetti e Piazza Cavour, gli artisti esporranno le loro opere.

Giardini&Terrazzi: Giardini Margherita dal 10 al 12 maggio:  la undicesima edizione della Mostra Mercato, dedicata a piante, fiori, prodotti, macchine, attrezzature, tecnologie per il giardinaggio per il florovivaismo, sistemi di irrigazione, arredo casa – giardino, artigianato artistico, antiquariato.

Fino al 24 giugno, Visite guidati agli scavi in Salaborsa. Sabato 11 maggio alle 17.30, un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell'area di palazzo d'Accursio e le vestigia dell'Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.

Bicicletta: sabato 11 maggio la tradizionale Asta di bicilette usate. Domenica 12 maggio Bike Pride Parade 2013, dalle ore 14  torna la quarta edizione della parata dell'orgoglio ciclistico: da Piazza Maggiore a San Donato, le biciclette di Bologna invaderanno le strade: grazielle, city-bike, reclinate, cargo-bike, scatto fisso, da corsa e ravaldone. tema di quest'anno "L'evoluzione".

Sabato 11 e domenica 12 maggio, due giorni all’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna con Svilupparty, evento nato per celebrare il lavoro degli sviluppatori italiani di videogame. Totalmente gratuito, sia per il pubblico che per coloro che vogliono presentare il proprio lavoro agli altri. Per due giornate la Biblioteca Renzo Renzi della Cineteca di Bologna (Piazzetta Pasolini, 3/b) darà ai partecipanti l’occasione di conoscersi, stringere relazioni professionali, ma anche di toccare con mano i titoli presentati. www.svilupparty.it.

MOSTRE

Domenica 12 maggio, Ore 10.30: Museo Davia Bargellini - Strada Maggiore 44, “Segnali di moda. Stile vintage e nuovi glamour”, Visita guidata alla mostra con Giancarlo Benevolo. Ingresso: gratuito.

Museo della Musica, Strada Maggiore 34, “Mariele Ventre: musicista, didatta, educatrice” fino al 12 maggio. La   mostra   fotografica,   dedicata  a  Mariele  Ventre,  si  propone  di ripercorrere  l'intera  esperienza  musicale  e  di  vita  della  musicista bolognese,  attraverso  documenti inediti e fondamentali per comprendere lo spessore di una delle figure più importanti del Novecento musicale europeo. Info: www.museomusicabologna.it

Fino al 9 giugno, presso lo "Zoo", Strada Maggiore 50/A, “Bolognesa  Spinnerei” delle due illustratrici bolognesi Sarah Mazzetti  e  Giulia  Sagramola: un'istantanea  dei  due  mesi passati in residenza  artistica nel 2012, presso lo Spinnerei di Lipsia (Germania), in occasione  del  50°  anniversario  del  gemellaggio  tra la città tedesca e Bologna. L'esposizione  comprende  stampe  d'artista  prodotte  con  Thomas  Siemon, manifesti, illustrazioni per l'editoria, fino alla cartolina realizzata per il comune di Lipsia, oltre a opere tratte dal portfolio personale delle due disegnatrici.  Lo  Spinnerei  è  una  storica  fabbrica  del  cotone trasformata in centro culturale,  che  oggi ospita architetti, designer e artisti che vi lavorano in  pianta  stabile  e  che  rappresentano  la  cosiddetta “Nuova Scuola di Lipsia”. L’edificio inoltre accoglie giovani in residenza artistica.

Giornate vietnamite in Emilia-Romagna, 3 - 11 maggio: mostra "Solidarietà Italo-Vietnamita negli anni 1960-1970",  all'Auditorium Enzo Biagi, Sala Borsa, Piazza del Nettuno, 3. A Palazzo d’Accursio, la mostra "I Colori del Vietnam".

Fino al 1° settembre, "Autoritratti. Iscrizioni del femminile nell'arte italiana contemporanea", al MAMBO, via Don Minzoni: ampia esposizione collettiva incentrata sui rapporti fra donne e arte in Italia negli ultimi decenni.

Personale "Filozoophia" di Giorgia Oldano, fino al 20 maggio, presso Palazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7. Il filo conduttore della mostra è ritrovare la filosofia dell'appartenteneza dell'Uomo al mondo Animale e alla relazione con esso. Dove restituire l'emozione di un incontro, e scoprire la forza è la meraviglia del richiamo della libertà e della purezza dell'universo.

Fino al 20 giugno "Johnny Cash - We Are All Men In Black" , presso ONO ARTE CONTEMPORANEA, via Santa Margherita 10: a dieci anni dalla scomparsa, la mostra raccoglie alcuni degli scatti più significativi di Jim Marshall, fotografo “ufficiale” di Johnny Cash. Orario: da martedì a sabato ore 10-13 e 15-21.30 - www.onoarte.com.

"Aliens. le forme alienanti del contemporaneo": presso Spazio San Giorgio, via San Giorgio 12, in collaborazione con Frattura Scomposta,fino al 25 maggio.

MUSICA

Per Musica in Fiore,  "Chi studia, balla e suona", classi di Pianoforte – Prof. Giovanna Musiani e Prof. Mauro Landi, Classe di Violoncello – Prof. Antonio Mostacci, Corso di Musica da camera del periodo Classico-romantico: Prof. Stefano Bezziccheri. Il 12 Maggio dalle 16.30 presso il Conservatorio di Musica "G. B. Martini". Piazza Rossini 2.

Collezioni Comunali d’Arte e Cappella Farnese, Palazzo d’Accursio - Piazza Maggiore 6 “I suoni, l’arte, la poesia di Francesco I. Tra Bologna e Fontainebleau”. Alle  ore  17  un  incontro  con  Carla  Bernardini sul tema “Dopo Bologna. Artisti  bolognesi  a  Fontainebleau”,  che  si  svolgerà all'interno della Galleria Vidoniana delle Collezioni Comunali d’Arte. A  seguire,  alle  ore  18,  nella  cornice di Cappella Farnese, un intenso spettacolo  di narrazioni, poesia, musica e immagini con testi di Francesco I  e  Clément Marot e musiche dell’epoca di Francesco I, di Maurice Ravel e di Jean Françaix. Lo  spettacolo  è ideato da Emanuela Marcante e presentato dall’Ensemble Il Ruggiero  (Alain Leverrier, voce recitante; Daniele Tonini, voce recitante, canto,  flauto  rinascimentale;  Paola Perrucci, arpa rinascimentale e arpa moderna; Emanuela Marcante, voce recitante, clavicembalo, concertazione). Ingresso: gratuito. Info: www.comune.bologna.it/iperbole/MuseiCivici

Sabato 11 maggio dalle ore 12 alle 16, presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna, via Castiglione, 8, "Brunch a suono d’arpa al "Museo, brunch a regola d’arte tra musica e storia.

Sabato 11 maggio, ore 20.30,  al Take Five Music Club, via Cartoleria 15, "The ghost notes tour : manouche e gipsy swing". Per gli amanti del Manouche e del Gipsy Swing, una delle due date italiane della turnee europea della acclamata band di Atene.

Sabato 11 maggio , dalle 18.30, "DISCOVER": presso ONO Arte Contemporanea, via Santa Margherita 10, selezione musicale di Discover (Mattatoio Culture Club di Carpi, Tube Club e SunAgostino/JutaCafè di Modena) approda finalmente in terra bolognese per suonare i dischi in uno dei migliori negozi di musica della zona.

BAMBINI E RAGAZZI

Sabato 11 maggio, ore 10 e ore 11.15: Museo della Musica - Strada Maggiore 34, Per il ciclo The best of 2013, “Mamamusica II”, secondo  appuntamento del laboratorio musicale per bambini da 0 a 36 mesi e genitori. Alle  ore 10 per bambini da 0 a 18 mesi; alle ore 11.15 per bambini da 25 a 36 mesi. Ispirato  alla  Music  Learning  Theory di E.E. Gordon, secondo la quale il bambino  sviluppa  la  sua  attitudine  musicale nei primi anni di vita, il laboratorio  si  propone  di creare un particolare contesto comunicativo in cui adulti e bambini ascolteranno e produrranno musica appositamente ideata per loro. Prenotazione obbligatoria allo 051 2757711 oppure a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it. Ingresso: € 3,00 a bambino ad incontro + € 3,00 ad adulto Info: www.museomusicabologna.it/bambini.htm

Domenica 12 maggio, ore 16: MAMbo - Museo d'Arte Moderna - via Don Minzoni 14, per il ciclo Domenica al museo, “La Collezione Permanente”, Laboratorio dedicato alla Collezione per bambini da 8 a 11 anni. La Collezione Permanente MAMbo diventa occasione per vivere un'esperienza a
diretto  contatto  con le opere in un percorso finalizzato a comprendere la ricerca artistica contemporanea. Prenotazione obbligatoria allo 051    6496628/611 oppure a mamboedu@comune.bologna.it. Ingresso: € 5,00 a bambino. Info: www.mambo-bologna.org

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

T-Days, gli appuntamenti del fine settimana nel Centro Storico

BolognaToday è in caricamento