Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Tornano i T-Days: gli eventi del fine settimana nel centro storico

Ecco cosa fare nel centro storico di Bologna nel week end del 25 e 26 maggio

Ecco cosa fare nel centro storico di Bologna nel fine settimana: evento clou Smell, il Festival dell'Olfatto.

Fino al 2 giugno, con il concerto di Vinicio Capossela, IT.A.CA', festival del turismo responsabile: convegni, itinerari, visite guidate, mostre e spettacoli per promuovere una nuova idea del viaggio, più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive.

Il 25 maggio "Made in ex Ghetto"
Torna la festa di strada "Made in ex Ghetto", l'evento che mette in mostra le botteghe artigiane dell'ex ghetto ebraico di Bologn
a.

"LA TERRA SI MUOVE": Domenica  26  maggio  dalle  9,30  alle 17,30, si svolgerà, all'interno dei Giardini Margherita, una manifestazione per promuovere la Protezione Civile tra la popolazione, ad un anno dal sisma che ha colpito l'Emilia nel maggio 2012. La  manifestazione  è  organizzata  dal Comune di Bologna in accordo con la Regione Emilia-Romagna e con la partecipazione di: 118  Bologna  Soccorso,  Arma dei Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Istituto   Aldini  Valeriani  -  Sirani,  Istituto  Nazionale  Geofisica  e Vulcanologia,  Polizia  di  Stato  (3°  Reparto  Volo),  Vigili  del Fuoco, Volontariato  di  Protezione Civile.

Sabato  25  maggio  alle  10.30, nel Cortile interno di Palazzo Re Enzo, la prima e nuovissima guida delle attività commerciali  bolognesi  che  propongono ai cittadini prodotti o servizi che rispettano  seri  criteri  sociali  ed  ambientali.  L'iniziativa si svolge nell'ambito   di  Terra  Equa – Festival del Commercio Equo e dell’Economia Solidale. Non  il  solito  elenco di “negozi etici”: tante attività e tante sorprese, tradizionali  o  innovative,  che  dimostrano che la famiglia dell’economia sostenibile cresce e si arricchisce continuamente.

Sabato  25 maggio prenderanno il via tre diverse iniziative che occuperanno per  il  prossimo week end il centro di Bologna (Piazza Re Enzo, Palazzo Re Enzo,  via Orefici) con proposte legate al consumo responsabile, alla lotta agli  sprechi  alimentari,  al  commercio  equo, all’economia solidale e al turismo responsabile.  L'inaugurazione  congiunta  di  tutte  le  manifestazioni consisterà in una piccola  cerimonia  simbolica  connessa ai temi del week end, e si svolgerà alle 9.45, presso il Crescentone di Piazza Maggiore (di fronte   all'ingresso   di   Palazzo   d'Accursio).

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/16365507369 MOSTRE

 

Al Museo Medievale di Bologna, via Manzoni n. 4, "Sete fruscianti sete dipinte", ricca collezione di tessuti, ricami e galloni è accostata a ritratti femminili e maschili, esempi della moda tra '500 e '700. La raccolta, formata tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, viene presentata per la prima volta dopo essere stata catalogata e sottoposta a un complesso intervento conservativo.

Nella sala d'aspetto del Centro Odontoiatrico Edéos (via Zaccherini Alvisi, 14) a Bologna, inaugura McDrawn, la mostra che raccoglie i dipinti di Gianni Scardovi.

About ceramics è il titolo della mostra collettiva che la OTTO Gallery, via d'Azeglio n. 55, dedica ad uno strumento linguistico duttile e complesso, arcaico ed affascinante come quello della ceramica.

MUSICA

23° Angelica, festival Internazionale della Musica - domenica 26 maggio, ore 20.30, Teatro Auditorium Manzoni (via de’ Monari, 1/2). All’Orchestra e al Coro del Teatro Comunale di Bologna (che torna in questo 23° anno di AngelicA come partner di primaria importanza) è affidata (inizio ore 20.30) l’ultima tappa del viaggio tra le musiche di Christian Wolff, del quale ascolteremo in prima europea una delle sue più recenti composizioni, individuals, collective, del 2012. Ma l’occasione si trasformerà in una riflessione più ampia sulle possibilità dell’orchestra nella musica contemporanea, offrendo all’ascolto nella stessa serata in prima assoluta la Live Symphony n. 4 di Adriano Guarnirei, Konx-Om-Pax, composizione del 1968 diGiacinto Scelsi in prima italiana e, in prima assoluta, When celebrities dream of casual sleep (second try), nuovo brano del norvegese Christian Wallumrød“

Sabato 25 maggio, si esibirà il DIEGO FRABETTI HAMMOND TRIO, dalle 22,30 al Bravo Caffè. via Mascarella n. 1.

Musica in San Colombano. Collezione Tagliavini, via Parigi n. 5, Sabato 25 ,aggio, ore 16.30 e 17.30, Pomeriggio Musicale nella Chiesa di San  Colombano, in collaborazione con il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Como, Classe di clavicembalo e basso continuo di Susanna Piolanti. Classe d’organo di Enrico Viccardi, esecuzioni musicali di 30 minuti. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posto disponibili

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i T-Days: gli eventi del fine settimana nel centro storico

BolognaToday è in caricamento