Eventi Centro Storico

T-Days: gli appuntamenti del fine settimana nel centro storico

Torinano i T-Days: ecco cosa fare nel fine settimana dell'8 e 9 giugno a Bologna

Qualche idea per il fine settimana dell'8 e 9 giugno a Bologna:

Al via nuovo orario per la Catterale Metropolitana di S. Pietro in via Indipendenza 7. Oltre alle aperture canoniche (7-19) ogni sabato si potrà accedere anche dalle ore 20.30 alle 24 con visite guidate.

Biografilm Festival – International Celebration of Lives, l'unica rassegna cinematografica dedicata interamente alle biografie.

CULTURA

"I luoghi raccontano": visita guidata, domenica 9 giugno ore 11.00 - Chiesa e Complesso del Baraccano (ritrovo: Voltone del Baraccano)

introduzione alla meditazione - alle origini del domandare
Presso l'Associazione Asia, via Riva Reno, l'8 giugno con la meditazione.

Giorgio Comaschi dà il via alla nuova edizione di San Petronio con vista con visita guidata. Tante le novità anche per le serate di musica e narrazione di Fausto Carpani che da giovedì 1 agosto tornerà nel chiostro della Basilica. Indispensabile la prenotazione al 334 378 72 19. Il ricavato sarà destinato ai lavori di restauro della Basilica. I SEGRETI DELLA BASILICA con GIORGIO COMASCHI, fra storie e leggende, in compagnia di Marina Pitta. Appuntamento alle 21 davanti alla Basilica di San Petronio (entrata da piazza Maggiore) nelle serate di: 7, 8, 14, 15, 20, 21, 28, 29 giugno. Biglietto 15 €.

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/1636550736910 ALL'APERTO

Parco del Cavaticcio dal 31 maggio al 17 giugno con una serie di concerti, dj set, incontri, spettacoli teatrali, letture e perfomances.

I concerti di Bolognetti Rocks 2013, dal 6 giugno al 24 luglio
Bolognetti Rocks è il programma di eventi estivi a cura di Covo club e Osteria dell’Orsa, che porta nel portico di Vicolo Bolognetti, l’accoppiata di musica e cibo
.

MOSTRE

Dentro l'immagine. Collettiva degli studenti dell'ISIA, SPAZIO LABO', Via Frassinago 43/2 - collettiva di una selezione degli studenti dell’ISIA di Urbino a cura di Luca Capuano e Paola Binante. orario: da martedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30.

Imago. Discorso sulla pittura, presso L'ARIETE ARTECONTEMPORANEA, via D'Azeglio. 42. Una mostra dedicata alla pittura, medium d'elezione per molti importanti artisti nell'ambito della ricerca contemporanea. Imago, termine di origine latina presente nelle lingue inglese francese e tedesca, portatore di rimandi psicoanalitici junghiani, ci conduce alla pittura di cui e' sinonimo. Orario: lun giov ven sab 15.30 - 19.30 mar mer 15.30 17.30.

Opiemme - Parole di Carta, presso ELASTICO STUDIO, Via Portanova 12. Mostra personale. Orario: dal martedì al sabato dalle 16 alle 19.30.

Art Cards: past and future, presso ART FORUM, via Dei Bersaglieri 5e, il tema della mostra, aperta sino al 13/07 è l'evoluzione della produzione artistica su carta dal 900 ad oggi. Sono esposti disegni di G.Severini, G.de Chirico, M. Sironi, A. Boetti e opere su carta dei più giovani Ivan Santostefano, F. De Molfetta, L. Leonidi, S. Grebenyuk, G. Blanco e R. Bosisio. Orario: da martedì a sabato ore 10-12 e 15-19.

Davide Corseri - Gli spazi della mente, presso GALLERIA WIKIARTE, via San Felice 18. I toni cupi, gli esseri mostruosi o deformi, le visioni raccapriccianti, l’ inquietudine d’incubo della pittura nera di Goya o di Blake sembrano essere i riferimenti formali per il lavoro di Davide Corseri.
Orario: da martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 orario continuato.

Gregorio Prada Castillo - Tanti sguardi, tanti specchi, presso GALLERIA WIKIARTE, via San Felice 18. La moltiplicazione degli spazi dedicati alla cultura cresce quotidianamente e perde, sempre di più, i riferimenti istituzionali. Orario: da martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 orario continuato.

Maurizio Virgili, presso GALLERIA WIKIARTE, via San Felice 18. La moltiplicazione degli spazi dedicati alla cultura cresce quotidianamente e perde, sempre di più, i riferimenti istituzionali. La progressione inarrestabile di novità nell’ambito dell’immagine costringe l’intero mondo culturale a seguire dinamiche repentine, puntando su efficienze subitanee. Orario: da martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 orario continuato.

Raffaela Quaiotti - first collection, presso  GALLERIA WIKIARTE, via San Felice 18, un'attenzione ai dettagli colorimetrici che non è tipica di questo periodo storico artistico, ma che rievoca anfratti speciali dell'anima che riemergono in toni colorati studiati per dare emozioni. Orario: da martedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 orario continuato.

Glocal Tales, MOTEL B, via Montebello 21,, Motel b inaugura la nuova sede espositiva con GLOCAL TALES, rassegna video a cura di Francesca Guerisoli che si sviluppa in quattro mostre personali di Regina José Galindo, Oliver Ressler, Ciprian Mure?an, Teresa Margolles. CIPRIAN MURESAN, sabato 08 giugno, ore 18.30. Orario: sabato 8 giugno 18.30 - 21.30. Altri giorni su appuntamento.

Mimmo Rotella - Il décollage e il cinema, presso AB/ARTE Vicolo San Nicola 6. Un’accurata selezione degli “strappi” dai muri delle città di Roma, Milano e di Parigi, reinventati nei décollage, e in particolare delle icone cinematografiche di Cinecittà e di Hollywood dalla metà del Novecento. Orario: Da giovedì a sabato ore 9,30 - 12, 30 e 15,30 - 19,30.

MUSICA

Sabato 8 giugno, dalle 18.30 al 21.30, pressp l'Officina Teatrale dei Mai Contenti, via S. Tommaso del Mercato 1b/c/d, una serata all'insegna del divertimento con il Milius in persona che spiegherà tutte le particolarità del progetto su MUSICRAISER per la produzione del suo secondo disco solista 'SOLO IL VUOTO' abbinato alla raccolta fondi per la causa del Tibet. Ingresso 5 euro. Prenotazione obbligatoria.

Sabato 8 giugno dalle ore 12 alle 16 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna, via Castiglione, 8, Brunch a suono d’arpa al Museo: Brunch a regola d’arte tra musica e storia nella Corte del Museo della Storia di Bologna.

Domenica 9 giugno, alle ore 20.30, presso la Chiesa di Santa Maria della Vita (Via Clavature, 10), elevazione spirituale in canto gregoriano O Magne Pater Musiche e Testi di Santa Hildegard von Bingen (1098 – 1179), Vergine e Dottore della Chiesa, Schola Gregoriana Benedetto XVI diretta da Dom Nicola M. Bellinazzo. InUnum Ensemble. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Parco Cavaticcio: Bio Parco, spazio Off del Biografilm Festival dal 31 maggio al 17 giugno

 

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/eventi/cultura/bio-parco-2013-cavaticcio-eventi-31-maggio-17-giugno-2013.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

T-Days: gli appuntamenti del fine settimana nel centro storico

BolognaToday è in caricamento