Tartufesta: tutti gli appuntamenti 2020

Anche quest'anno torna la Tartufesta, eventi di alta qualità e importanti per la valorizzazione delle valenze paesaggistiche, culturali e gastronomiche dell'Appennino

La Destinazione turistica Bologna metropolitana coordina e promuove anche quest'anno Tartufesta, convinta dell'alta qualità della proposta e della sua importanza per la valorizzazione delle valenze paesaggistiche, culturali e gastronomiche dell'Appennino.
Un impegno condiviso anche dai Comuni che per l'occasione hanno aderito ad una Carta della Qualità, mentre i ristoranti, gli agriturismi le associazioni si sono impegnati a presentare un menù degustazione rispondente ad un apposito Decalogo Tartufesta per i ristoratori.

++AGGIORNAMENTO 15/10/2020: Tartufeste del week-end 17-18 ottobre: TUTTE ANNULLATE  ++

Ecco gli appuntamenti: 

1. Tartufesta a Lizzano in Belvedere

10-11 ottobre 2020 - Un weekend di festa dedicato al tartufo e ai funghi e altri prodotti del sottobosco del Corno Alle Scale. In occasione della Tartufesta, in Piazza Marconi a Lizzano verrà allestito il mercatino di prodotti artigianali e gastronomici della montagna, con vendita diretta di funghi, tartufi, ciacci con farina di castagne e dolci locali e il ristorante a cura della Proloco all'aperto con Menù a base di funghi e tartufi. E ancora mostra micologica e, all’interno del Martignano, esibizione di filatura della lana grezza. Lizzano in Belvedere.

2. Tartufesta a Castiglione dei Pepoli

18 ottobre 2020 - Dalle 9 alle 19 banchi con prodotti autunnali del bosco, in primis tartufo. Show cooking e street food. Info 0534 801638, Castiglione dei Pepoli

3. Tartufesta a Savigno - "Tartófla, Festival Internazionale del Tartufo Bianco"

24-25, 31 ottobre e 1, 7-8, 14-15 novembre 2020 - Tempi più lunghi e spazi più ampi per il tradizionale Festival che celebra il pregiato Tuber Magnatum Pico. La 37esima edizione di "Tartòfla" parte prima: prende il via il 24 ottobre e prosegue, per quattro fine settimana, fino al 15 novembre. Con un’attenzione particolare alla sicurezza. Savigno di Valsamoggia. 

4. Tartufesta a Sasso Marconi

24-25, 31 Ottobre e 1 novembre 2020 - Nel centro storico mostra mercato del tartufo bianco, accompagnato dagli altri prodotti dell'Appennino: castagne, funghi, formaggi, salumi, miele, dolci montanari, vino e olio extra-vergine d'oliva delle colline sassesi.
Cucina con piatti a base di tartufo negli stand e menù tematici nei ristoranti del territorio. Visite guidate storico-naturalistiche.
Si raccomanda di evitare assembramenti, utilizzare la mascherina e in generale seguire tutte le norme per il contenimento della diffusione del contagio covid-19. Sasso Marconi | InfoSasso 051 6758409 - info@infosasso.it

5. Tartufesta a Loiano (Festa nel bosco)

25 ottobre 2020 - Nel castagneto secolare, dalle 10, degustazione di prodotti tipici, funghi e tartufi locali, caldarroste e vin brûlé, spianate nel forno a legna. Musica itinerante e balli Montanari con “Fragola e Tempesta”, intrattenimento per bambini. Si raccomanda di evitare assembramenti, utilizzare la mascherina e in generale seguire tutte le norme per il contenimento della diffusione del contagio covid-19.Loiano | Per info 377 3403707

6. Tartufesta a Monghidoro

31 ottobre e 1 novembre 2020 - Sagra dei prodotti del bosco, mercatino dei prodotti tipici, artigianato, curiosità, stand gastronomico. Sabato e domenica dalle 9 e per tutta la giornata.
Domenica dalle ore 15,00 “BALLO IN PIAZZA!” con I Suonatori della Valle del Savena a cura di "E Bene Venga Maggio".Misure anti-covid19: agli accessi ci sono addetti che si occupano della igienizzazione mani e/o distribuzione guanti nonché del controllo sull utilizzo della mascherina che, si ribadisce, è OBBLIGATORIA per tutti coloro che accederanno. Si ricorda a tutti, inoltre, di mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone e di maneggiare la merce esposta o con mani igienizzate o con guanti.Monghidoro | Per info 331 4430004

7.Tartufesta a Camugnano

8 novembre 2020. Domenica 8 novembre Camugnano festeggia la sua Tartufesta 2020, un'occasione per assaggiare, acquistare e conoscere meglio il tartufo e gli altri prodotti autunnali del bosco. Dalle 10 di mattina in piazza Kennedy apre il mercatino di prodotti tipici montanari e del territorio, mentre chi desidera può partecipare al trekking guidato con l'Associazione Camminatori di Camugnano (prenotazione obbligatoria al 380 7214469).
Presso la Sala Parco mostra di pittura di artisti locali. Alle ore 11 e alle ore 14.30 esibizione del gruppo campanari dell'Associazione Mattei.
Durante la giornata funzioneranno stand gastronomici con degustazione piatti a base di tartufo e specialità montanare. Nel pomeriggio caldarroste e vin brulè. Camugnano

8.Tartufesta a Porretta Terme - "Porretta Slow Kids"

20-22 novembre 2020. Porretta Slow quest’anno si trasforma in Porretta Slow Kids, una tre giorni che vuole promuovere e far conoscere alle nuove generazioni l’identità gastronomica dell’Appennino Tosco-Emiliano e la corretta educazione alimentare.
Spettacoli e laboratori dedicati a grandi e bambini per conoscere le acque termali con “Acqua e Zolfo”, i personaggi creati dall’artista locale Franco Santoli per valorizzare le acque termali, la castagna che incontra lo zuccherino montanaro, il tartufo dell’Appennino, l’importanza delle vitamine per una corretta nutrizione e la conoscenza degli zuccheri nelle bibite.
Gli artisti del Teatro del Piccione di Genova, Momom di Milano, Associazione Ca’ Rossa e Matteo Belli, Bevano Est, Giada Borgatti, Nives Storci animeranno, nelle vie e piazze del paese, le pubblicazioni, le favole, le storie e le leggende della nostra tradizione gastronomica.
Porretta Terme (Alto Reno Terme)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento