Teatro da bar: corso di teatro e scrittura da bar

Charles Bukowski arriva a Bologna con Teatro Da Bar
Laboratorio aperto a tutti dal 9 aprile con spettacolo finale al 4/quarti Social Art Pub di Via del Pratello

Arriva a Bologna Teatro Da Bar, progetto teatrale di Enrico Ferrari e Nicolò Sordo che mette in scena la vita da bar. L’occasione sarà un laboratorio intensivo finalizzato alla realizzazione di uno spettacolo al 4/quarti Social Art Pub (Via del Pratello, 96/e). Il laboratorio inizia il 9 aprile alle ore 18:30 con una lezione di prova.

Teatro Da Bar ha come autore di riferimento Charles Bukowski: i suoi personaggi, l’alcol, la sua poetica, la sua politica. È lui il filo conduttore di tutti i laboratori e delle performance, il santo protettore dei personaggi da bar che si alternano in Teatro Da Bar ed è sempre presente di persona in ogni spettacolo.

Il format è semplice: durante il laboratorio viene creato uno spettacolo itinerante ambientato all’interno delle stanze del bar, dove attori e personaggi fittizi si mescolano ai reali frequentatori del bar, tra monologhi, scene, alcol e musica jazz.

Il progetto muove i suoi primi passi a Verona nel maggio 2017, al bar Malacarne, luogo di ritrovo di studenti e crocevia di artisti musicali del panorama internazionale dove Ferrari e Sordo organizzano il primo laboratorio, che fa nascere Teatro Da Bar Ovvero Una Via Crucis Alcolica.
Il lavoro prosegue al Cohen Pub con un altro laboratorio che dà vita a Teatro Da Bar Ovvero l’Arte del Dopolavoro. Attualmente sono impegnati di nuovo al Malacarne alla realizzazione di Teatro Da Bar Ovvero l’Arte di tornare a casa in piedi. Gli spettacoli dei laboratori sono stati poi replicati in altri bar di Verona e non solo.
Enrico Ferrari e Nicolò Sordo sono due giovani attori professionisti veronesi, ideatori del progetto e curatori sia della regia che della drammaturgia.

Il laboratorio proposto a Bologna è di scrittura scenica e recitazione: si partirà da testi di Bukowski che verranno riscritti e che verranno messi in prova nell’arco di otto incontri e poi subito in scena. Un’operazione ambiziosa per Teatro Da Bar, che ha scelto Bologna come patria di adozione.

Il laboratorio è aperto a tutti, soprattutto agli appassionati dell’opera di Bukowski.
Ferrari e Sordo ci tengono a sottolineare che il loro laboratorio è teatro popolare e momento di socialità, e per questo hanno scelto come luogo d’azione il bar.
La performance sarà poi site-specific e immersiva, fatta appositamente per il 4/quarti Social Art Pub.

Per informazioni: 349 8465763 - 346 6127318, teatrodabar@libero.it,
www.facebook.com/TeatroDaBar

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Meditazione: video lezioni gratuite

    • Gratis
    • dal 27 July al 31 December 2020
    • https://oneminutemeditation.mykajabi.com/
  • Open-day on line all'Istituto di Ottica Zaccagnini

    • Gratis
    • dal 1 al 31 August 2020
    • Istituto Zaccagnini

I più visti

  • "Sotto le stelle del cinema": il programma del cinema in Piazza Maggiore e al BarcArena

    • Gratis
    • dal 4 July al 1 September 2020
    • Piazza Maggiore e BarcArena
  • La Collina delle Meraviglie: il programma dal 16 giugno al 15 settembre

    • dal 16 June al 15 September 2020
    • Colli bolognesi
  • Rocchetta Mattei riaperta al pubblico con un nuovo percorso

    • dal 23 May al 31 August 2020
    • Rocchetta Mattei
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 December 2019 al 29 November 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento