"Ti amo da vivere: live al femminile", al teatro di Budrio

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Budrio
  • Quando
    Dal 16/11/2018 al 16/11/2018
    21.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatrodibudrio.it

La Consulta delle donne di Budrio e la Compagnia teatrale “Gli amici del veterinario” presentano lo spettacolo musicale e teatrale “TI AMO DA VIVERE: LIVE AL FEMMINILE” che andrà in scena il 16 novembre 2018 al Teatro Consorziale di Budrio alle ore 21.00. Sponsor della manifestazione sono la Coop Sociale CADIAI e il Comitato soci di Molinella di EMILBANCA.
Musica, teatro ed arti visive interagiranno rendendo lo spettatore partecipe delle emozioni e del messaggio che gli artisti trasmetteranno
sul tema della violenza contro donne. Monologhi, poesie e canzoni impreziosite da filmati ed immagini accompagneranno il pubblico in un
avvincente alternarsi di riflessioni sul tema del femminile.

L’incasso sarà devoluto alla Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna.

Con Ester Bianchini, Paolo Caruso, Ivana Cecoli, Davide Fasulo, Antonietta Laterza, Ermes Manferrari, Maria Giulia Mapelli, Dani Moccia, Loredana Naborri, Marco Picistrelli, Guido Sodo. Regia: Dani Moccia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Sonar": la performance di improvvisazione teatrale online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • “Criminis Imago. Le immagini della criminalità a Bologna”: la mostra riapre a febbraio 2021

    • dal 1 febbraio al 27 giugno 2021
    • Santa Maria della Vita
  • Resilienze Festival 2020-2021: "​Legami Invisibili​"

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Vari luoghi
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento