rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Eventi

Dal centro di Bologna il "passaggio segreto" per la tomba di Tutankhamon

Una grande novità al Museo di Realtà Virtuale La Macchina del Tempo: "Una sperimentazione veramente unica e tecnologicamente innovativa. L’esperienza è diventata decisamente più immersiva"

A pochi mesi dal suo lancio, avvenuto a dicembre 2018, l’esperienza nella tomba di Tutankhamon al Museo di Realtà Virtuale La Macchina del Tempo, raddoppia con una novità mai tentata prima.

Chiediamo a Silvia Tugnoli – cofounder della Macchina del Tempo - in cosa consiste la novità di questo progetto Museum Multiplayer dell’esperienza nella tomba di Tutankhamon?

«Si tratta di una sperimentazione veramente unica e tecnologicamente innovativa, poiché per la prima volta nel Museo Realtà Virtuale una ventina di visitatori si troveranno a condividere l’esperienza della visita alla tomba di Tutankhamon – già di per sé emotivamente coinvolgente – letteralmente insieme e guidati dall’egittologo Pasquale Barile, divulgatore e responsabile scientifico del nostro progetto».

Che cosa differenzia esattamente il multiplayer dall’esperienza individuale già in essere e disponibile nel Museo?

«Lo scenario storico della tomba rimane invariato, ma l’esperienza risulta decisamente più immersiva perché la voce viva dell’egittologo permetterà di approfondire i normali infopoint già presenti con commenti più mirati ed esaustivi in uno “storytelling” coerente ed emozionale. Il coinvolgimento personale di questa modalità supera di gran lunga quella forma “ibrida” già sperimentata durante le serate dei “Venerdì d’Egitto” in cui Pasquale Barile che aveva indossato il visore ed aveva guidato il gruppo, che però assisteva davanti ad uno schermo, necessariamente in 2D».

Nella tomba di Tutankhamon: fotogallery

Come si sviluppa la collaborazione con Bologna Tour Guide di Anna Brini?

«Il rapporto di collaborazione con Anna Brini è ormai consolidato nel tempo e rappresenta una garanzia di qualità e “serietà” dell’iniziativa in essere, molti dei suoi clienti hanno già sperimentato individualmente la Bologna Medievale de La Macchina del Tempo lo scorso anno e stavolta con la presenza dell’egittologo che lavora strettamente con lei potranno sentirsi ancora più guidati ed a proprio agio con la realtà virtuale».

Questa opportunità di entrare in gruppo con il visore diventerà permanente all’interno della Macchina del Tempo?

«Per adesso abbiamo previsto un numero limitato di edizioni a partire dal 23 marzo fino al 14 aprile per sottolineare l’unicità dell’iniziativa e permettere ai primi fortunati visitatori di sentirsi veramente l’avanguardia degli esploratori che si muoveranno tra le varie stanze con una guida d’eccezione, che raccoglierà oggetti e li commenterà in diretta, leggerà i geroglifici, rendendo l’esperienza un “unicum” anche grazie alla sua competenza e capacità comunicativa».

Realtà virtuale: l'incredibile viaggio nell'antico Egitto | VIDEO

Come è possibile iscriversi all’esperienza e quali sono i costi?

«Per effettuare la prenotazione, pagabile il giorno della visita, basterà entrare sul sito di Bologna Tour Guide https://prenota.bolognatourguide.com/prenotazioni/prenota scegliendo LA TOMBA DI TUTANKHAMON nell’apposito spazio a tendina «Visita» e compilare i relativi campi; oppure l’accesso allo stesso sito potrà avvenire anche da www.lamacchinadeltempo.eu con un trasferimento immediato, cliccando sull’apposita pagina “Prenotazioni”».

L’evento ha una durata di 45 minuti effettivi con una presentazione iniziale da parte di Pasquale Barile di circa 15 minuti per preparare i partecipanti all’esperienza di realtà virtuale vera e propria con un costo di 30 euro, quindi conveniente data l’eccezionalità della visita.

I giorni delle visite programmate  sono a numero “chiuso” cioè non ce ne sono altri in programma (sono: Sabato 23 Marzo 2019, Domenica 24 Marzo 2019, Lunedì 25 Marzo 2019,Martedì 26 Marzo 2019,Mercoledì 27 Marzo 2019, Giovedì 28 Marzo 2019, Martedì 9 Aprile 2019, Giovedì 11 Aprile 2019, Venerdì 12 Aprile 2019, Sabato 13 Aprile 2019, Domenica 14 Aprile 2019)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal centro di Bologna il "passaggio segreto" per la tomba di Tutankhamon

BolognaToday è in caricamento