#Tres a Camere d'Aria

L’ultimo weekend di marzo doppio appuntamento a Camere d’Aria con la rassegna di arti performative che vuole curiosare nel teatro “originale”, “politico” e sperimentale. In scena domenica 26 marzo alle ore 18.00 le prove aperte dello spettacolo #TRES, performance di ricerca fisica e visionaria incentrata sul numero “tre” del coreografo Nicolas Grimaldi Capitello. L’autore e interprete del progetto conduce inoltre venerdì 24 e sabato 25 marzo un workshop di danza contemporanea basato su tecniche di Floorwork e un profondo lavoro sul corpo.

Prosegue a Camere d’Aria - Officina polivalente delle arti e dei mestieri di via Guelfa 40/4 a Bologna - la rassegna di arti performative L’Originale è Politico (?) (e versavice) che vuole portare l’attenzione dello spettatore su tematiche civili e politiche e interagire con la coscienza del luogo e della società in cui viviamo proponendo una serie di spettacoli e laboratori non convenzionali.

L’ultimo weekend di marzo è dedicato al teatro-danza. In programma venerdì 24 e sabato 25 marzo 2017 (dalle 10 alle 14) il workshop di danza contemporanea condotto dal coreografo Nicolas Grimaldi Capitello. Rivolto sia a professionisti dello spettacolo sia a studenti di danza, teatro, canto, arti marziali o circensi e affini, il laboratorio prevede una fase di training completo che coinvolge corpo e voce, una fase tecnica che utilizza basi di Floorwork ed una conclusiva di improvvisazione, composizione istantanea e sequenze coreografiche.

Il coreografo è anche ideatore, interprete e regista dello spettacolo #TRES, in scena domenica 26 marzo 2017 alle ore 18:00. Sesto appuntamento della rassegna organizzata da Camere d’Aria e patrocinata dal Quartiere San Donato-San Vitale, #TRES è una visionaria performance di ricerca che si sviluppa come un labirinto mentale e fisico: parte dall’interesse dell’autore per il numero “tre” e il concetto di pluralità che esprime (“tres”) passando attraverso una riflessione sul terzo articolo della nostra Costituzione che sancisce il principio di uguaglianza. Ma siamo davvero tutti uguali davanti alla legge? Il coreografo, assieme a Eleonora Greco, Marianna Moccia, Fabiana Pellicoro, Francesco Russo, Luigi Sica, porta in scena la rappresentazione di nuovi stereotipi e storie di vita vissuta o immaginata, uno studio dei comportamenti umani in relazione ai diversi tipi di società. La scrittura scenica dello spettacolo, basato su equilibri precari, movimenti, interplay, energia e pathos, è in continua evoluzione, assumendo l'aspetto di un documentario moderno e contemporaneamente di una performance di teatro fisico.

Classe 1993, di origini partenopee, prima di firmare lo spettacolo #TRES, selezionato per il bando “RESIDANZA la nuova casa della coreografia”, progetto CUNAE per il ricambio generazionale (Movimento Danza, Napoli), il coreografo ha collaborato con la compagnie Nervitesi di Carla Rizzu, la belga Ultima Vez di Wim Vandekeybus, Movimento Danza di Gabriella Stazio, la compagnia INTERNO5 e, non ultima, Korper di Gennaro Cimmino.
Per info e iscrizioni al laboratorio: 
Nicolas Grimaldi Capitello 349 5119448 | nicolasgrimaldic@live.com; 
Silvia (Camere d’Aria) 339 6171306 | cameredariainfo@gmail.com 

Venerdì 31 marzo 2017 appuntamento alle ore 18:00 con Deform Azioni in Rete (di Bianconi, Faraco, Scardigno): uno spettacolo “aperto” incentrato sugli influssi (ne)fasti e alquanto attuali di internet su corpo, mente e inconscio. Il progetto è un work in progress che vede sul palco l'interazione tra Pasquale Faraco e Leonardo Bianconi per il teatro, Valeria Scardigno per la danza ed è collegato ad una open call indetta da Camere d’Aria che “chiama” alle arti chiunque sia interessato a mettere in scena la stessa problematica utilizzando qualsiasi altro linguaggio artistico.
Un invito a mettersi in gioco e a far parte della serata, creando qualcosa di nuovo “in diretta”.
Do you want Inter-Agire? Do you like Perform-Are? E allora il 31 marzo posta, condividi, laika, scrinna, scrolla, danza, racconta, performa, riprendi, mostra, proietta, progetta, sogna ad libitum!
Per info e proposte: Pasquale 3663011470 | massaafuocogmail.com

Passando da una musa all’altra, domenica 2 aprile 2017 Camere d'Aria ospita un evento dedicato all’arte gastronomica all'interno del ciclo di incontri conviviali che anticipano il Gran festival Internazionale della Zuppa di Bologna: alle ore 13.00 tutti a tavola per gustare Un Mare di Zuppe, il gran pranzo di autofinanziamento a base di pesce che vede ai fornelli lo chef Antonio Cubeddu di Molfetta e all’intrattenimento artistico-musicale Madame Poisson, The Big Fish Clown Band e Batiar Gang Finest Balkan-Klezmer-Massacre and Ukrainian Punk-Folk (ospiti speciali da Lipsia). 
Per info e prenotazioni: Valeria 340 2287465 | festivalzuppa@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Dehon riapre le sue porte: il programma di maggio

    • dal 9 al 31 maggio 2021
    • Teatro Dehon

I più visti

  • Peonia in Bloom, torna la mostra mercato nel giardino fiorito

    • Gratis
    • dal 14 al 16 maggio 2021
    • Giardini della Braina
  • Tecnico per la promozione turistica specializzato nella progettazione e distribuzione di itinerari sostenibili

    • Gratis
    • dal 28 settembre 2020 al 30 luglio 2021
    • Nuovo Cescot ER
  • ART CITY torna dal 7 al 9 maggio 2021: mostre e iniziative speciali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Spazi pubblici e privati, luoghi inusuali
  • Vittorio Corcos, "Ritratti e Sogni": la mostra a Palazzo Pallavicini

    • dal 2 febbraio al 27 giugno 2021
    • Palazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BolognaToday è in caricamento