menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno spettacolo teatrale per i Carabinieri vittime dell'Uno Bianca

La pièce avrà una prima presentazione alle ore 21 di giovedì 24 maggio 2018, presso il Teatro Dehon di Bologna, e costituisce la prima parte del progetto “Historiae – La Storia attraverso le Storie”

E' stato presentato questa mattina, presso la Sala Scantamburlo della Legione Carabinieri Emilia Romagna lo spettacolo teatrale “Nei Secoli Fedele – Passato e presente dell’Arma dei Carabinieri”.

La pièce avrà una prima presentazione alle ore 21:00 di giovedì 24 maggio 2018, presso il Teatro Dehon di Bologna, e costituisce la prima parte del progetto “Historiae – La Storia attraverso le Storie”: vede in scena tre attori nei ruoli di Otello Stefanini, Mauro Mitilini e Andrea Moneta, i tre Carabinieri insigniti della Medaglia d’Oro al Valor Militare, uccisi la sera del 4 gennaio 1991 da una banda di criminali che iniziarono a sparare da una Fiat Uno bianca.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bologna, Colonnello Valerio Giardina che nell’esprimere soddisfazione nella realizzazione del progetto artistico ha riferito:

“Ci siamo posti l’obiettivo di proporre modelli positivi soprattutto alle giovani generazioni, nella continuità della diffusione della cultura della legalità che è per noi Carabinieri il primo impegno nella prevenzione dei delitti. Per questo motivo, il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha concesso il patrocinio al progetto artistico e siamo fiduciosi di poter trasmettere attraverso la rappresentazione teatrale, i valori fondanti del vivere secondo le regole democratiche”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento