Visita a Villa Malvezzi di Bagnarola di Budrio: un'occasione imperdibile

Un’occasione da non perdere, di quelle che capitano una volta ogni tanto: sara' possibile per un solo giorno, visitare il complesso delle Ville Malvezzi a Bagnarola, che racchiude più belle ville storiche dell’Emilia Romagna.
Domenica 19 luglio, ore 17.30 visita guidata nel parco di villa, eccezionalmente aperto per le iniziative di Budrio Estate 2020.
Il topinimo Bagnarola, indica una terra anticamente ricca di acque, attraversata da numerosi scoli, che con i loro straripamenti creavano tratti paludosi. I terreni, una volta bonificati e divenuti floridissimi, furono scelti da alcune delle più prestigiose famiglie dell'aristocrazia bolognese per innalzare tra i secoli XVI e XVIII le loro superbe residenze di campagna, tanto che all'intera zona valse il titolo di “Versailles del Bolognese”. Il primo nucleo delle ville Malvezzi-Campeggi risale alla seconda metà del Seicento, quando il marchese Aurelio, acquistato un terreno della famiglia Cospi, diede il via alla ristrutturazione e all’ampliamento del casino di caccia cinquecentesco che vi si trovava. Meglio conosciuto come ‘palazzo Vecchio’, l’edificio è tuttora esistente anche se in cattive condizioni di conservazione. Nel Settecento iniziò una seconda fase della storia del complesso. Nel 1718, infatti, i fratelli Aurelio, Floriano e Matteo Malvezzi commissionarono all'architetto Gregorio Monari quello che è noto come "palazzo Nuovo"’ o ‘"Il Floriano". Fin dall'inizio dei lavori per la nuova costruzione intervenne però Alfonso Torreggiani ed è a lui che viene tradizionalmente riferita la paternità dello splendido edificio.

La visita sarà condotta direttamente dal marchese Luigi Malvezzi insieme al botanico maestro giardiniere, Carlo Pagani .

Prenotazione obbligatoria al numero 051-802888 o inviare mail a prolocobudrio@gmail.com.
Organizzazione Proloco Budrio – Max 120 persone

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • "ViVi il Verde 2020": parchi e giardini aperti al pubblico, quest'anno in streaming

    • Gratis
    • dal 20 al 27 novembre 2020
    • Online
  • Per "Una Selva Oscura": camminata che sfiora suggestioni dantesche alle porte di Bologna

    • 28 novembre 2020

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • "Crinali": musicisti, narratori e artisti da incontrare "a sorpresa" lungo l'Appennino

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 31 dicembre 2020
    • Appennino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento