rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Eventi

Weekend 11 -13 luglio: gli eventi a Bologna

Per questo secondo weekend di luglio ancora feste, appuntamenti in musica, mostre e divertimento sotto le Due Torri...

Per questo secondo weekend di luglio ancora feste, appuntamenti in musica, mostre e divertimento sotto le Due Torri.
Si parte con "Gli amori sfigati": un viaggio intorno al cuore tra installazioni, proiezioni, dibattiti e non solo.
L’ironia è l’arte con cui Chiara Rapaccini sa trasfigurare un amore… sfigato! Disegnatrice e autrice che ha già fatto un cult transgenerazionale dei suoi "Amori sfigati", ora Chiara Rapaccini li porta a Bologna per inaugurare da lunedì 7 luglio una lunga serie di declinazioni sul tema: l’installazione in Salaborsa, le proiezioni in Piazza Maggiore nell’ambito della manifestazione promossa dalla Cineteca di Bologna Sotto le stelle del cinema, dibattiti, incontri e un invito a chiunque abbia un amore da raccontare a farlo, senza timore e magari con quella stessa ironia con cui Chiara Rapaccini (in arte, RAP) sa condire le sue fulminanti vignette.
Venerdì 11 luglio, dalle ore 20, l’Aperitivo sfigato in Piazzetta Pasolini, mentre sabato 12 luglio, sempre dalle 20 al Cassero, la serata Sono più sfigati gli etero o i gay?.
Sempre sabato 12 luglio, alle ore 21.45 in Piazza Maggiore, Donne sull’orlo di una crisi di nervi di Pedro Almodóvar.

Cinema all'aperto in piazza Maggiore + finale dei Mondiali
Cinema all'aperto in piazza Maggiore, continua la rassegna Sotto le stelle del cinema. Questa la programmazione del weekend:
Venerdì 11 luglio -ore 21.45: URGE, Spettacolo teatrale di Alessandro Bergonzoni
Sabato 12 luglio - 21.45: FINO ALL’ULTIMO RESPIRO,  (Fra/1960) di J.L. Godard (89'). Lingua originale con sottotitoli Lingua originale con sottotitoli
Domenica 13 luglio:  21.00 - Finale dei mondiali di calcio sul maxischermo in piazza.

Suburban Park Link Associated 
Sabato 12 luglio in via Fantoni 21 -ore  15.00 - Holi  Wave  La storica festa dei colori e dell'amore di origine indiana. Un  arcobaleno vivente creato grazie al lancio di polveri naturali colorate durante  un  pomeriggio  pieno  di  dj-set  e  performance  di diverse crew bolognesi. Per  la  prima volta nel giardino di via Fantoni, quindi, un evento diurno, fra  musica  e  angoli  relax  con  cibo  e  bevande  per  l'intera  durata dell'evento.  Alle 17:30 avverrà il primo lancio di colori.  Biglietti Holi Wave: € 10.40
Alle ore  20.00  Dimensions  Festival Launch Party Preview dell'omonimo festival croato di musica elettronica (Pula, 27-31 agosto). Saliranno sul palco: Om Uniti, Dj Sotofett & Madteo. Ospite  principale  della  serata  a Bologna è il producer inglese Om Unit, accompagnato  alla  consolle dai suoni scuri del padovano trapiantato negli USA  Madteo  e  dall'austriaco co-fondatore di Sex Tags Mania, Dj Sotofett. L'evento è prodotto dalle crew locali B.U.M., Led X e N3XT. Biglietti Dimension Festival Launch Party: € 7.00.
Per tutta la durata della festa: Suburban Bazar, mercatino dell'artigianato e del cibo.

Le Parole e la Città vie e piazze di Bologna
Sabato 12 luglio ore 18.30: Incursioni cittadine Azioni teatrali itineranti. Performance,  letture e vere e proprie parate di decine e decine di persone  in  contemporanea  nelle piazze,  vie  e vicoli di Bologna. I luoghi delle incursioni  cittadine  di  oggi  sono:  Piazza  Santo  Stefano,  Piazza San Francesco, Via delle Moline, Piazza Ravegnana, Mercato Vecchio.
La città si riempie di parole, di poeti, viaggiatori, filosofi e urbanisti, parole  che  sognano una città possibile e che descrivono quella che esiste già. A cura di ITC Teatro San Lazzaro.

Cuore di Brasile Teatri di Vita Parco dei Pini, via Emilia Ponente 485
Sabato 12 luglio ore  20.00:  Delirio  di  una  trans populista. Un pezzo dedicato a Elfriede Jelinek (Replica) Spettacolo di Andrea Adriatico con Eva Robin's.
ore 21.15  Derengos live Samba-rock dal Brasile. Il  gruppo  formato da 4 musicisti, Bruno Medeiros alla voce, Leo Bortolini alla  chitarra,  Nicola  Pasolini  al basso e Richard Tanure alla batteria, mescola  i  suoni tradizionali della samba al rock e al soul. Formatosi nel 2006  a  Vitoria  hanno  affinato il loro stile, allegro ed energico, in un lungo tour prima di pubblicare il loro primo album, dal titolo omonimo, nel 2011  sotto l’etichetta della famosa cantante Zelia Duncan. Il loro suono è caratterizzato da una fervente attività di recupero dei vecchi classici (da Jorge  Ben  a  Trio  Mocotò)  e  di  tutto ciò che ha segnato la storia del rapporto  tra  sonorità brasiliane e tradizione afroamericana, mescolandolo al più puro rock, per dare vita ad un ritmo tutto da ballare. Precede  il  reading:  Lettere dal fronte interno, con l'architetto Massimo Iosa Ghini.
Ore  22.30  From  beginning  to  end - Per sempre film di Aluisio Abranches (Brasile 2009). Due  fratelli:  inseparabili  da  bambini,  amanti da adulti. Il regista di questo film culto della cinematografia gay evita qualsiasi stereotipo e più della  storia  d'incesto  è  interessato  a  raccontare  una intensa storia d'amore come fosse una sorprendente soap opera.
Come  di consueto saranno aperte la mostra fotografica di Belém de Oliveira e la cucina del ristorante brasiliano di José Rabelo.

Montagnola Music Club Estate Parco della Montagnola – via Irnerio 2/3
Sabato 12 luglio ore 21.30: Guanabara Funk Concerto. Il primo gruppo italiano di musica funk di matrice brasiliana. In repertorio brani degli anni '70 di Jorge Ben, Gilberto Gil, Banda Black Rio fino al funK contaminato degli anni '90 di Lenine e Cassia Eller. Alla voce di  Cristina  Renzetti si affiancano il tastierista Federico Squassabia (Ja Vigiu  Plamja)  e  il  chitarrista Rocco Casino Papia. La sezione ritmica è affidata  a due tra i migliori musicisti nel genere, Marco Zanotti e Andrea Taravelli.

Bolognetti Rocks vicolo Bolognetti 2
Sabato 12 luglio ore  21.00  Giuda Concerto. La band italiana glam rock che sta conquistando il mondo. Con  il  primo disco Racey Roller, i Giuda si sono fatti conoscere in tutto
il  mondo,  con  il  nuovo  album  Let’s  do  it  again  hanno  decisamente conquistato, con concerti sold-out ovunque in Europa e Stati Uniti. A seguire: **ck You!, tutti i sabati il meglio della musica rock dagli anni  '50 a oggi.

Appuntamenti  estivi  in Certosa
Sabato ore 22.00 Notturna Concerto per notte sola. Un  evento esclusivo e spettacolare per celebrare l’arte e il fascino di un luogo unico al mondo. Tutte le sfumature del dark con i concerti di Daniele Furlati,  un  inedito  della  Cineteca  (“Il  Sogno"  di L. di Gianni), gli Spiritual   Front   accompagnati  da  elementi  della  Sinfonica  di  Roma, proiezione  immagini  di  Mauro  Squiz  Daviddi, e infine l'artista inglese Sieben. Presenterà Orfeo Orlando. Ritrovo  all’ingresso  "dei  Piangoloni", via della Certosa 18. L’evento si terrà  anche in caso di maltempo nella Sala del Colombario. A cura di Opera Sublime e Design People.
Prenotazione obbligatoria su www.operasublime.com. Ingresso:  €  25 in prevendita (€ 2 verranno devoluti per la valorizzazione della Certosa)

Feste dell'Unità
In svolgimento fino al 21 luglio la Festa dell’Unità di Castel Maggiore dal  5 al 21 luglio al Parco delle Staffette Partigiane, via Lirone.  Cucina tradizionale, a base di pesce e toscana.
Pure al Savena fino al 17 luglio è appuntamento con la Festa del pd,  nella zona artigianale La Cicogna (via Aldo Moro 1) con menù tradizionale e pesce. Festa organizzata dalle Unioni comunali democratiche di San Lazzaro e Ozzano Emilia e dall'Unione PD del quartiere San Vitale.“

'Hai studiato a Bologna se...", primo raduno 'Lovebo: dal virtuale al reale"
Sabato 12 luglio presso BOtanique, dal virtuale al reale: il primo raduno dei membri che partecipano al noto gruppo Facebook "Hai studiato a Bologna se..." Per la prima volta a Bologna, sabato 12 luglio 2014 presso il BOtanique (Giardini di Filippo Re - via Irnerio), si tiene il raduno dei membri che costituiscono il gruppo social "Hai studiato a Bologna se…", nato su Facebook e pioniere di una tendenza che ha contagiato tutte le città universitarie dello stivale. Fenomeno mediatico che nel giro di poche settimane ha raccolto migliaia di adesioni (ad oggi ne conta oltre 21.000) generando un flusso costante di ricordi, aneddoti, storie di vita relative alla Bologna degli anni '90 - "Hai studiato a Bologna se...." - è nato spontaneamente sul famoso social network, da una idea di Raffaele Frerotti, ex studente bolognese che, inconsapevolmente, ha dato vita ad una vera e propria community.

"Grizzana incontra Morandi": rassegna
In occasione del 50esimo anniversario della morte di Giorgio Morandi, Grizzana apre i suoi luoghi agli artisti contemporanei con la rassegna "Grizzana ricorda Morandi (11 luglio – 30 ottobre)", organizzata dal Comune, prevede anche una festa del paese il 12 luglio. Per l'occasione lo storico dell’arte Eugenio Riccomini, ne parlerà con Eleonora Frattarolo, che cura la direzione artistica.
Sulla facciata di un edificio verrà anche proiettato Modus Morandi, un video di Filippo Porcelli che racconta il raaporto con il suo paese. Il disegnatore Omar Galliani è il primo artista ad esporre nelle stanze della casa-studio del'artista, con tavole create per questi spazi e per questa mostra, anche nei Fienili del Campiaro, con una grande tavola al piano terra e 16 opere al piano superiore. Apre per l’occasione anche Fienilelab, che ospita tre studenti dell’Accademia di belle Arti di Bologna alle prese con una Historia Naturalis.
Un libro (con un testo di Renato Barilli) racconta il vivere in quella casa: Maria Teresa Morandi, ultima delle tre sorelle che vissero con l’artista, a donare la casa al comune. Costruita appena fuori dal paese, qui per la prima volta Morandi ebbe uno studio sul ”paesaggio più bello del mondo”, come lo definiva.

I venerdi al Lido di Casalecchio
Tutti i Venerdi di Luglio dalle 16 a mezzanotte, vi attendono: aperitivi, Ristorante, Spettacoli, Musica e Mercatino ...sulla spiaggia del LIDO!

XIV edizione di "Medicipolla" a Medicina
Eventi, spettacoli, mostre e sfiziose degustazioni animeranno dal 10 al 13 luglio il centro storico di Medicina per la XIV edizione di “Medicipolla”, la kermesse dedicata alla Cipolla di Medicina che come ogni anno richiama l’attenzione su un prodotto agricolo tipico e di grande eccellenza per la provincia Bologna. La manifestazione – nota anche come Antica Fiera di Luglio dell’Agricoltura – è organizzata della Pro Loco, dal Consorzio Cipolla di Medicina e dal Comune di Medicina. Nella serata inaugurale di giovedì 10 luglio, si svolge, alle ore 21, sotto i portici di Via Libertà, il Torneo “Medicipolla” di Burraco. Venerdì 11 luglio, nella centrale Piazza Garibaldi, alle ore 21, si terrà la cerimonia della Confraternita della Cipolla, in cui la Consorella Lisa Bellocchi intervisterà Tiberio Rabboni, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna. Seguirà la tradizionale cerimonia di accettazione e nomina del nuovo Confratello, alla presenza dei Confratelli riuniti in abito da cerimonia. A seguire lo spettacolo “Le antiche civiltà-Show Dance”, l’esibizione della scuola “Impariamo a ballare” di Medicina dei Maestri Morena e Alex, quindi degustazioni e assaggi offerti dal Consorzio Cipolla di Medicina e CESAC ed infine spettacolo e degustazione della squisita Cipolla di Medicina.
Sabato 12 luglio, nel pomeriggio, apertura della mostra di modellini di trattori e di giochi Lego presso la Chiesa del Carmine (visitabile fino a domenica sera). Per tutto il pomeriggio musica, divertimento e sfiziosità lungo le vie del centro storico.
Alle ore 19.30 aperitivo con le cipolline rosse offerto dal Consorzio Cipolla di Medicina.
Alle ore 21 in Piazza Garibaldi, in occasione del 170° anniversario della fondazione della Banda municipale di Medicina, grande concerto con la partecipazione delle Bande municipali di Medicina, Castel San Pietro e Bologna.
Domenica 13 luglio, ore 7, al Centro Sportivo di Via Battisti si apre il 4° Memorial Marco Stracciari con la Camminata della Cipolla - Medicipolla. Insieme per non dimenticare la Strage della Stazione di Bologna.
Alle 8.30 partenza da Piazza Garibaldi della biciclettata con visita agli stabilimenti CESAC.
Dalle 10, al campetto da basket di via Oberdan, passatempi e giochi per bambini a cura dell’Associazione Gli Aquiloni.
Alle 11.30, il Consorzio della Cipolla di Medicina, presso l’omonimo stand di Piazza Garibaldi, offrirà l’aperitivo (in collaborazione con CESAC). Per tutto il pomeriggio proseguiranno gli spettacoli musicali, il divertimento e molte sfiziosità lungo le vie dl centro storico.
Alle 21, sempre in Piazza Garibaldi, conclusione della festa affidata allo spettacolo teatrale eno-gastro-comico “Eroi a tavola” a cura della Compagnia del Buon Umore.
Sabato e domenica, in Piazza Garibaldi, “C’era una volta”, esposizione di attrezzature ricostruite del 1800/1900, con messa in funzione di un’antica mietitrebbia riportata a nuovo splendore ed esposizione di trattori antichi. Tanti i punti di ristoro presenti. Il centro storico sarà animato da banchetti di hobbisti e alimentaristi e, in collaborazione con Coldiretti, dal mercato a km 0.

"Superluna" il 12 luglio 2014: come ammirare la magia del cielo a Bologna l
Sabato 12 luglio sarà spettacolo dal cielo! Grazie al fenomeno della ‘Superluna’ o 'Luna Gigante' (che tornerà  a ripetersi anche nelle serate del 10 agosto e del 9 settembre p.v.). Tutti pronti, dunque, con il naso all’insù, per ammirare la magia diffusa dal satellite, che sarà ben più grande (del 14%) e più luminoso (del 30%) rispetto al solito. Tutto merito dei "pochi" chilometri che separeranno la Terra dalla Luna, "solo" 364.199 chilometri. Nella Provincia di Bologna, chi volesse vivere a pieno questa esperienza, potrà ad esempio approfittare della concomitanza dell’evento celeste con una delle serate organizzate dall’INAF-l’Osservatorio Astronomico di Bologna a Loiano "Parco delle stelle". Anche per il 12 luglio, infatti, sono in programma visite serali al telescopio da 60 cm. Le visite by-night - del ciclo 'Col favore del buio' - nel mese di luglio continueranno anche il 18, 19, 20, 24, 25 e 26.

Michela calzoni trio", live al Battiferro
Jazz, swing, funky e i brani dei più grandi cantautori italiani con "Michela calzoni trio", live al Battiferro il prossimo 12 luglio (ore 21). Il gruppo proporrà un repertorio con canzoni dei più grandi cantautori italiani - da Luigi Tenco a Fabrizio De Andrè, per citarne alcuni - riarrangiando e personalizzando i brani in chiave jazz. Sul palco: la voce, Michela Calzoni, Massimo De Stephanis al contrabbasso e Biagio Labanca alla chitarra. Appuntamento in via della Beverara, 123. Ingresso gratuito, consumazione obbligatoria.

"Parenti, amici e altri estranei": la famiglia Avati in mostra
Prosegue la mostra fotografica dedicata al regista e alla sua famiglia, (dal 22 giugno al 14 agosto), in Sala d'Ercole, a Palazzo d'Accursio. Realizzata dalla Cineteca e Groupama Assicurazioni, curata da Andrea Maioli,"Parenti, amici e altri estranei", non è solo una carrellata di immagini dei tanti film, ma anche volti di anonime comparse e fotografie tratte dall'album di famiglia.

"Capitale Umano", al MAST la nuova mostra di fotografia industriale
Continua anche al MAST di Bologna l'importante mostra di fotografia industriale “Capitale Umano” nell’industria con oltre 200 fotografie che documentano il rapporto tra industria e lavoratori.  L’esposizione presenta la terza selezione tratta dalla collezione della Fondazione MAST, curata da URS STAHEL, di opere su commissione, scatti d’artista o fotografie documentarie realizzate da 41 artisti di grande notorietà come Anselm Adams, Max Alpert, Robert Doisneau, Emanuel Evzeikhin, David Goldblatt, Brian Griffin, Jacqueline Hassink, Erich Lessing, Jery Lewczyński, Ugo Mulas, Sebastião Salgado, August Sander, Larry Sultan and Mike Mandel, Jakob Tuggener. 
Attraverso le immagini delle persone nei luoghi di lavoro, la mostra punta l’attenzione sul ruolo determinante che il capitale umano ha sempre svolto nello sviluppo dell’economia e della società.
La mostra “Capitale Umano” nell’industria è aperta fino al 30 agosto 2014, da Martedì a Sabato 10:00– 19:00.

Rembrant: le Incisioni alla Pinacoteca
Ancora per poco (fino a domenica 13 luglio) resta allestita la mostra "Stampe in collezione Rembrandt" presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna. Le 12 incisioni esposte nel percorso della Pinacoteca vennero realizzate da Rembrandt van Rijn (1606-1669) tra il 1628 e il 1642 e rappresentano la fase iniziale e matura della sua produzione. Sono state selezionate dal fondo del Gabinetto Disegni e Stampe che ne possiede complessivamente 31 autografe e altre 45 tra quelle realizzate dalla scuola, comprese derivazioni o copie. Parte integrante della sua complessa produzione pittorica e disegnativa, l’incisione assorbì larga parte dell'attività del maestro essendo componente imprescindibile della sua arte. Il mezzo espressivo utilizzato fu l’acquaforte, affiancata dall’uso del bulino e della puntasecca, a cui si aggiunse nel tempo la sperimentazione di tipologie diverse di carta ed effetti resi con particolare uso della morsura e delle inchiostrature. La qualità della sua produzione incisoria, dove compaiono autoritratti, ritratti, soggetti religiosi,  storici, di "genere", nudi e paesaggi, è universalmente riconosciuta come una delle massime espressioni artistiche del Seicento.

Bologna 'capitale dell'aperitivo'
In occasione del 225esimo anniversario dalla nascita dell’aperitivo italiano, Bologna si prepara a diventare capitale dell’aperitivo analcolico di qualità. Il Tour Emozioni di Sanbittèr arriva infatti al Lime (via Zamboni 3) venerdì 11 luglio dalle 20.00 alle 23.00 portando “L’arte dell’Aperitivo”, un nuovo modo di brindare all’arrivo dell’estate, creando momenti di socializzazione all’insegna della qualità, della freschezza degli aperitivi analcolici, con un tocco di originalità.
La tappa del Tour riserverà anche simpatiche sorprese per i clienti dei locali: chi parteciperà alla serata, oltre a gustare i nuovi cocktail analcolici, potrà anche divertirsi scattando foto con i propri amici che, grazie ad un’app ideata da Sanbittèr, verranno trasformati in opere di design ispirate ai gusti della gamma Emozioni. I protagonisti degli scatti potranno poi ritrovare la propria immagine su Facebook e conservare il ricordo di una serata così speciale. 

QUI TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN CITTA' E PROVINCIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend 11 -13 luglio: gli eventi a Bologna

BolognaToday è in caricamento