Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Weekend 27 - 29 giugno: gli eventi a Bologna

Grandi manifestazioni, pellicole d'autore sotto le stelle, e ancora concerti, mostre, visite guidate, sagre, e non solo: ecco gli appuntamenti di questo ultimo fine settimana di giugno

E' il weekend di 'Bologna Pride', con la sua parata per la città e il party finale. Ma è anche il fine settimana della commemorazione della Strage di Ustica, con il suo ventaglio di eventi in memoria. Poi al via il 'Cinema ritrovato' - pellicole d'autore sotto le stelle - e ancora concerti, mostre, visite guidate, sagre, e ...

Gay Pride: parata e party
Il 28 giugno 2014 torna il Gay Pride a Bologna con party e parata. Come ogni anno, anche i 2014 avrà la celebrazione cittadina dell'orgoglio gay con carri e musica che attraverseranno Bologna e una festa serale.
Parata al via dalle ore 16,30 lungo via F.lli Rosselli, via Don Minzoni, Piazza dei Martiri, Via dei Mille, Via dell’Indipendenza accompagnato dalle bande musicali, dagli artisti della Partòt Parata e quest’anno anche da due mezzi elettrici che ospiteranno due postazioni musicali. Il corteo approderà poi al palco allestito in piazza Nettuno, dal quale si alterneranno gli interventi dei portavoci e le portavoci delle associazioni LGBT e la musica di: MC NILL, DRAG CALYPSO, VALENTINA TIOLI (X-Factor), GIANMARCO DOTTORI (The Voice). In conclusione il concerto della madrina canora ALEXIA, poi si prosegue con il party all’Estragon. Il Cinema Ritrovato in Piazza Maggiore

Il Cinema Ritrovato
Dal 28 giugno al 5 luglio in Piazza Maggiore si rinnova l'appuntamento con "Il Cinema Ritrovato" che da ventotto anni conduce gli amanti della cultura tra film e autori del Novecento. Otto giorni per immergersi nel piacere di molte visioni uniche, per scoprire i migliori restauri dell’anno, per incontrare i protagonisti della storia del cinema e del cinema contemporaneo.
A inaugurare "Il Cinema Ritrovato" la sera di sabato 28 sarà il nuovo restauro di "Gioventù Bruciata" di Nicholas Ray con James Dean, di cui verranno presentate durante il festival le nuove edizioni dei suoi soli altri due film, "La valle dell'Eden" di Elia Kazan e "Il Gigante" di George Stevens.

XXXIV anniversario della Strage di Ustica
Il 27 giugno ricorre il XXXIV Anniversario della Strage di Ustica e, dopo trentaquattro anni da quel tragico volo, l’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica prosegue nel suo impegno civile perché la verità venga consegnata alle pagine della Storia del nostro Paese.
Venerdì 27 giugno cerimonia di commemorazione in Comune. Dal 27 giugno al 10 agosto nel Giardino della Memoria, nel Parco della Zucca, lo spazio antistante al Museo per la Memoria di Ustica, l’Associazione promuove per la sesta edizione un programma di iniziative di teatro, musica e poesia per ricordare la Strage di Ustica e far vivere questo luogo, dove l’installazione permanente di Christian Boltanski incornicia i resti dell’aereo abbattuto, nel segno dell’arte e della partecipazione civile, grazie ad interpreti d’eccellenza della scena italiana ed internazionale.
PROGRAMMA venerdì 27 giugno, ore 21:00 Plein Jour in collaborazione con Cronopios RENDEZ-VOUS di Franck Krawczyk, creazione originale per il Giardino della Memoria con Arthur Astier, chitarra elettrica; Leila Benhamza, soprano; Franck Krawczyk, piano con Icarus Ensemble Giovanni Mareggini, ottavino; Mirco Ghirardini, corno di bassetto; Francesca Rodomonti, corno inglese; Simone Novellino, fagotto; Benedetto Dallaglio, corno con gli allievi degli Istituti Superiori di Bologna della rete «Musicalliceo» diretti da Monica Fini.
Estate 2014: eventi in Certosa e al Museo del Risorgimento
Fino al 30 settembre in scena 60 eventi straordinari, mostre e visite guidate notturne, alla scoperta dell'arte e della storia felsinea. Per tutto il weekend appuntamento al Museo Civico del Risorgimento con “Dar tanta vita ad una pietra”. Lo sguardo di Mauro Squiz Daviddi su Cincinnato Baruzzi. Sabato  28 giugno TERRA DI MEZZO - Musica. Sulle Tracce di Giosuè Borsi – (ore 21.00) presso il Complesso monumentale della Certosa: un itinerario di fuochi, di canti, di danza e di pensiero

Sagra a Castel Guelfo „
Sagra del Vino e della Ciambella a Castel Guelfo di Bologna dal 27 a 29 Giugno. Prende il via così una tradizione ormai ultra trentennale che attraverso incontri culturali, musica, spettacoli, stand gastronomici e artigianato va alla riscoperta della cultura e delle tradizioni locali.
Per i palati più esigenti e raffinati, domenica dalle 17.00, si segnala un'originale degustazione, Vinessum, che va alla scoperta di persone e territori attraverso vini, viti e vignaioli.  I giorni di sagra sono animati da musicisti e spettacoli itineranti. Sul palco, Enrico Capuano e la Tammurriata Rock e Gli Taliani, invece il Grande Cantagiro Barattoli e la Banda Rei portano allegria e divertimento per le strade del centro. Non mancano le mostre artistiche, dall'Antiquarium con esposizione di antichi segni devozionali, a cura di Laboratori Storici e Soprintendenza Archeologica per l'Emilia-Romagna, alla Place des Artistes che attraverso il coinvolgimento di artisti di varie discipline crea una contaminazione tra le arti e il pubblico. Ma i riflettori sono tutti puntati sulla mostra del pittore imolese Tonino Dal Re, Epico ciclismo e vita clericale, che raccontano le gesta di grandi campioni del ciclismo, ed una raccolta sui pretini, e la vita clericale.
Per gli appassionati di auto e moto viene allestita una zona tutta dedicata “Passioni di vita”. Sabato 28 si comincia con il raduno di Fiat 500 d'epoca “Estate in 500” a cura di Fiat 500 club Italia Bologna, domenica 29, invece, dalle 9.30, è il turno del motogiro auto e moto a cura di Motoclub Faithful Castel Guelfo con “rinforzino” offerto da Coop Reno.
Venerdì sera a mezzanotte, il campione del ciclismo, Francesco Moser, rende omaggio alla Sagra come testimonial di Tricicli contro Tricicli, la gara di bici a tre ruote tra associazioni del territorio.
Come sempre, un occhio di riguardo è dato al divertimento dei più piccoli e alla dimensione educativa con giostre, spettacoli teatrali e laboratori a cura di Officine Duende.

Bandabardò live al BOtanique
Venerdì 27 giugno la Bandabardò live al BOtanique. La band torna con un album di inediti, in uscita il 20 maggio, ed è pronta ad accogliere la luce e il calore dell’estate con nuovi canti, nuove danze e rinnovata gioia.“

La vita di Lucio Dalla A alla Z
Venerdì 27 giugno Essedieci presenta "la vita di Lucio Dalla A alla Z" a Cà de Mandorli. Il racconto del cantautore bolognese attraverso aneddoti, curiosità, informazioni scrupolosamente vere, foto, video e musica dal vivo, pezzi di vita e di storia per raccontare il grande Lucio. La serata non si limiterà solamente all’esecuzione dei grandi successi dell’artista ma, tra un brano e l’altro, si percorrerà la storia e la vita di Lucio Dalla A alla Z, con interventi narrativi, con la visione di filmati e foto anche inedite.

City red Bus alla scoperta di Bologna
TOUR SOTTO LE STELLE: Venerdì 27 giugno Ore 21.30  a bordo del trenino, ed in compagnia di un esperto astronomo, per scoprire qualche curiosità sul firmamento, osservandolo… a cielo aperto, e magari scorgere qualche stella cadente!  Per tutti i partecipanti, in attesa dell’oscurità necessaria per l’osservazione, verrà offerto un gustoso gelato.

La penitenza | Dire
Ven 27 giugno ‘La penitenza | Dire’ , reading di Massimo Vitali  - ore 19:30  al Salotto Inferno.
Prima serata della rassegna che si svolgerà per 5 venerdì consecutivi. In collaborazione con KINODROMO e INDACO. Reading di Massimo Vitali (autore de “L’amore non si dice” e “Se son rose” Fernandel Editore e conduttore di "Ufficio Reclami" su Radio Città Fujiko) con letture tratte da testi di Stefano Benni, Achille Campanile, Giorgio Gaber, Alessandro Bergonzoni, Guido Catalano e Massimo Vitali. A cura di: Serena Viola.

Charlot a teatro
Venerdì 27 giugno, ore 20:30 all’Arena del Sole | Sala Grande. Due spettacoli comici applauditi nei teatri di tutto il mondo . In occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita di Charlot.
FUNNY BONES THE COMEDY OF CHARLIE CHAPLIN,  spettacolo di Dan Kamin
"Le intuizioni comiche di Dan Kamin sono irresistibili". (Robert Downay Jr)
Dan Kamin, performer famoso in tutto il mondo, trainer di Robert Downay Jr in Chaplin e di Johnny Depp in Benny and Joon, sarà protagonista di un one man show, particolarmente adatto ai bambini, sull'immaginario legato alla figura di Chaplin.
L'ART DU RIRE,  spettacolo di Jos Houben
"Una meravigliosa lezione di teatro, quella di Jos Houben, comico superlativo.Cinquanta minuti, uno spettacolo trascinante, estremamente logico, completamente folle." (LeFigaro)
Solo sulla scena, Jos Houben darà vita a una 'conferen za' del tutto particolare, mostrerà il meccanismo della risata, svelandone le cause e i moventi. Con l'effetto inevitabile di far ridere tutto il pubblico. Le nostre reazioni, i nostri gesti quotidiani, i nostri comportamenti nascondono tutti un potenziale comico che la divertente lezione di Houben illustrerà.

Michele Mariotti al Teatro Auditorium Manzoni.
Mariotti dirige ancora la compagine bolognese, proponendo il Concerto in mi bemolle Dumbarton Oaks di Igor Stravinskij e la Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21 di Ludwig van Beethoven. Completa il programma la Serenata in re maggiore K 250 n. 7 (248b) Haffner di Wolfgang Amadeus Mozart, che vede impegnato nel ruolo di violino concertante Paolo Mancini, spalla dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna.
Appuntamento venerdì 27 giugno ore 20:30.

Emergency festeggia 20 anni: quattro giorni di eventi
EMERGENCY FESTEGGIA 20 ANNI, dal 26 al 29 giugno, quattro giorni di eventi al Parco Caserme Rosse. Tutti i fondi raccolti durante l’evento verranno destinati alle attività umanitarie di Emergency.
PROGRAMMA WEEKEND:
VENERDÌ 27
ore 18.00 Aperitivo e musica: Marco Dalpane suona Frank Zappa.
ore 21.00 Incontro con Cecilia Strada, Presidente di Emergency.
ore 22.30 The Drunk Butchers in concerto.
 SABATO 28
ore 16.00 Caccia al Tesoro per ragazzi dagli 8 ai 12 anni.
ore 18.00 Spettacolo teatrale “Viaggio italiano – Emergency Programma Italia” con Mario Spallino.
ore 21.30 Perturbazione in concerto, aprono Nadia & The Rabbits e Erica Mou.
 DOMENICA 29
ore 18.00 Musiche Mediterranee con Fabrizio Dell’Atti e Luigi Garrisi.
ore 21.30 “Un indovino ci disse – Chiamata alle arti”: ricordo di Tiziano Terzani con il regista Mario Zanot.
ore 22.30 Marco El V and the Garden House in concerto.

Nick Van Woert. Nature Calls
Al MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, la prima personale in Italia di una delle voci più originali dell'arte contemporanea statunitense, Nick van Woert.L'esposizione è curata da Gianfranco Maraniello e si colloca in un filone di indagine che ha attraversato la programmazione del museo fin dalla sua apertura, facendo conoscere alcuni protagonisti delle ricerche più avanzate portate avanti oggi in America - Guyton\Walker (2008), Trisha Donnelly (2009), Seth Price (2009), Matthew Day Jackson (2011) - valorizzando al contempo figure rivoluzionarie e imprescindibili per la comprensione dell'arte degli ultimi decenni: nel 2007 Christopher Williams, nel 2012 Marcel Broodthaers e nel 2013 Bas Jan Ader. L'artista presenta nella Sala delle Ciminiere e negli spazi espositivi adiacenti una selezione rappresentativa dei suoi lavori, di cui più della metà realizzati appositamente, che toccano principali temi del suo percorso di ricerca. Orari del weekend :venerdì h 12.00 - 18.00 - sabato e domenica h 12.00 - 20.00

Gli altri eventi in programma per il fine settimana qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend 27 - 29 giugno: gli eventi a Bologna

BolognaToday è in caricamento