Eventi

Weekend Carnevale 28 febbraio - 2 marzo: eventi a Bologna e Provincia

Dal Carnevale ricco di feste e carri in sfilata, alla due giorni in ricordo di Lucio Dalla, con tanti appuntamenti in musica e non solo. Poi grandi nomi in teatro e ospiti musicali, dagli Editors ad Arisa, passando per Neffa

Fine settimana all’insegna del Carnevale, che trascinerà i festeggiamenti fino a martedì grasso. Il weekend sarà anche nel nome di Lucio Dalla: a due anni dalla sua scomparsa Bologna lo ricorderà con una serie di omaggi. Ma non solo.

Infatti, appuntamenti importanti anche in teatro. Dal 28 febbraio al 2 marzo ci sarà Cristian De Sica al Teatro Europauditorium.
Uno spettacolo elegante e sorprendente De Sica racconterà la storia di Cinecittà, da Mussolini al neorealismo, dal cinepanettone alla De Filippi. Irresistibili racconti di vita vissuta, monologhi poetici sulle maestranze dietro le quinte, divertenti gag sui provini, sugli attori smemorati, sul doppiaggio improvvisato, ma anche canzoni evergreen enfatizzate dalle abili doti del De Sica crooner e entertainer, accompagnato sul palco da una grande orchestra e da un coinvolgente corpo di ballo.

Sabato 1 e domenica 2 marzo "Antonio e Cleopatra" in scena all'Arena del Sole. Testo tra i più affascinanti della storia del teatro, Antonio e Cleopatra è anche una delle tragedie storiche più monumentali di William Shakespeare, una sorta di Aida della prosa e per questo poco rappresentata.
La versione di Luca De Fusco, messa in scena per l’ultima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, è al contrario asciutta ed essenziale, tutta imperniata sulla valorizzazione della parola, secondo una linea artistica all’insegna dell’antinaturalismo e della contaminazione tra teatro, cinema e musica. Niente navi, eserciti, palazzi imperiali, ma un impianto rigoroso e contemporaneo, basato sui forti contrasti tra luce e ombra e sull’apporto delle videoproiezioni, già utilizzate nei precedenti lavori del regista.

Infine concerto attesissimo degli Editors all'Unipol Arena per venerdì 28 febbraio. Dopo il grande successo della data di Milano del 10 ottobre, la band inglese arriva a Bologna per un'unica data in inverno per presentare il nuovo acclamato album "The Weight of your love", uscito il 2 luglio 2013 in programmazione nelle radio di tutto il mondo!

Parte sabato 1° marzo dall’Estragon di Bologna il tour “Sopra le nuvole” di Neffa.Dopo "MOLTO CALMO", "QUANDO SORRIDI" e "DOVE SEI", ancora in vetta alle classifiche radiofoniche, dal 17 gennaio 2014 è entrato in rotazione il nuovo singolo "PER SOGNARE ANCORA", tratto dall'ultimo album di Neffa "Molto Calmo".Un arrangiamento minimalista e un beat trascinante. Una melodia coinvolgente e un testo intimista che invita a liberarsi dei pesi superflui, di cui ci si fa spesso carico, e provare a esplorare la propria libertà.I biglietti, ancora disponibili, saranno in vendita al costo di 15 euro alle casse del locale a partire dalle ore 21.

Sabato 1 marzo alle ore 17.00 Arisa incontra il pubblico e firma le copie del suo nuovo album alla Feltrinelli di piazza Ravegnana a Bologna. Dopo il successo del Festival di Sanremo del 2012 con il brano La notte, Arisa torna per la quarta volta sul palco dell’Ariston con i brani Lentamente (il primo che passa) e Controvento. Lentamente (il primo che passa) (scritto da Cristina Donà e Rosalba Pippa, musica di Saverio Lanza e Cristina Donà con la produzione artistica dello stesso Saverio Lanza) è un bolero con un’atmosfera operistica che descrive la magia del risveglio interiore: una storia d’amore tormentata è sostituita da una più leggera, rasserenante. Il primo che passa, colui che forse ami un po’ meno, diviene la scintilla (un pretesto) per rinnovare il proprio paesaggio interiore dando vita ad una nuova partenza, un nuovo respiro.

RICORDANDO LUCIO DALLA.

Una due giorni (1 e 2 marzo) di concerti, feste, fumetti e visite guidate (che si concluderanno con la spettacolare NOTTE BIANCA in programma il 4 marzo – giorno del compleanno di Lucio – in via D’Azeglio)

Sempre in via D'Azeglio, da domenica e per 15 giorni parte la mostra "Ci manchi un casino", con i fumetti di Piero Stabellini, (in arte Stab), fumettista amico del cantautore. All'Arteria, invece, sempre domenica, l'artista viene celebrato dai Garrincha Star All-Stars con un festa a ingresso gratuito, durante la quale verrà eseguito per intero l'album "Come è profondo il levare" dal collettivo in versione afro-reggae-dub.

Ancora domenica  2 marzo, la versione deluxe del disco nel quale, alla scaletta della versione standard uscita un anno fa, viene aggiunta un'intera nuova scaletta con otto riletture tra Dub Version, un re-edit con le voci de L'orso e tanti remix.

Infine, il ricordo dell'amico e musicista Beppe D'Onghia, che domenica alle 21, sul palco del Teatro Manzoni, eseguirà le "Variazioni sinfoniche su temi di Lucio Dalla", un concerto per pianoforte, orchestra e coro.

CARNEVALE.
Si parte con Il classico dei classici, il Carnevale dei bambini a Bologna, domenica e martedì grasso (MODIFICHE a viabilita' e linee bus). Segnatelo sull’agenda il 2 e 4 marzo dalle 14 alle 17. Tradizionale sfilata dei carri allegorici attraversa le vie del centro partendo da Piazza VIII Agosto, lungo via Indipendenza, Piazza Nettuno, Piazza Maggiore, Piazza Re Enzo, via Rizzoli e ritorno. Gratuito. Ma il Carnevale si festeggia a San Lazzaro, a Casalecchio, a Decima, a Bazzano, a Castelletto...Per chi il Carnevale lo vede come puro divertimento e danze scatenate, le festa più famosa del bolognese: il Carnival Party alla Discoteca Vivi- Le Grotte. Fra Ferrara e Bologna anche l'Arlecchino: a tutta musica il 1°marzo 2014. Sempre il primo marzo Carnival Party al Cà de Mandorli.

Carnevale in Pinacoteca. 2 marzo visita animata, alla mostra "L'Ottocento a Bologna nelle collezioni del MAMbo e della Pinacoteca Nazionale di Bologna". Una visita unica che farà scoprire le storie e i personaggi delle opere in mostra e calare nei loro panni. Con spade, gioielli, parrucche e cappelli torneremo indietro fino al 1800 e ci metteremo in posa per degli scatti...ad opera d'arte! Costi: bambini 3€ - adulti 5€ - Per informazioni e prenotazioni didattica.prospectiva@gmail.com o chiamare il numero 3284017215 - Prenotazioni entro venerdì 28 febbraio.

Carnevale al Birrato! Dj set del nostro Lima! Dalle 20 in poi,baldoria assicurata.

"Giovedì Glasso" al Millenium di via Riva Reno, 77a. Il 27 febbraio dalle 22.30 fino a notte fonda. Stesse modalità di sempre, ingresso gratuito e sconti al bar, con il ritorno dei grandi live e qualche novità in consolle.

Da START, Voltone del Podestà,  il 27 febbraio alle 15,30 Festa di Carnevale. Vestiti di scienza! Festeggia a START il giovedì grasso, con giochi in maschera, trucchi ed esperimenti chimici per i grandi, mentre per i più piccoli letture animate sulle maschere di carnevale più famose del mondo. 5 € 1 bambino + 1 accompagnatore.

ANZOLA. Carnevale per le vie di Anzola: domenica 9 e domenica 16 febbraio festeggiamenti a cura della Pro Loco in collaborazione con il Comitato Carnevalesco Anzolese.

BAZZANO. Appuntamento il 1 marzo. Quale migliore modo di trascorrere la fine del Carnevale se non ascoltare tanta bella musica brasiliana e caraibica fra un ottimo piatto e l'altro?

CASTELLETTO. Carnevale per le vie di Castelletto: sabato 15 febbraio evento a cura della Pro Loco di Anzola in collaborazione con il Comitato Carnevalesco Anzolese Castelletto di S. Maria in Strada. Tutti pronti per sfoggiare maschere e travestimenti!

CASALECCHIO. Carnevale dei bambini il 23 febbraio: tra carri in maschera, giochi ed animazione.
Ma la festa a Casalecchio inizia con: Extra laboratori creazione abiti di Carnevale per bambini in collaborazione con le Signore dell'uso e del riuso, CasaMasi e l'Istituzione delle Culture
sabato 08/02/14 ore 14.30 – 16.30 sala seminari - Casa della Conoscenza.
sabato 15/02/14 ore 14.30 – 16.30 spazio Virgola a fianco della Casa della Conoscenza
sabato 22/02/14 ore 15.00 – 17.00 sala seminari Casa della Conoscenza.
I laboratori sono gratuiti e aperti ad un massimo di venti bambini per incontro.

CASTEL SAN PIETRO. A Castel San Pietro, Carnevale sotto i portici, il  2 marzo dalle 14. Un’occasione per cullarsi nel piacere del tempo ritrovato anche gustando i prodotti genuini della cucina locale che arricchiscono la manifestazione all’insegna del lento vivere quotidiano in questa che è l’unica “citta slow” della provincia.

IMOLA. Imperdibile a Imola il 2 marzo dal pomeriggio il Carnevale dei Fantaveicoli. Il Fantaveicolo è il protagonista del Carnevale di Imola; una derivazione fantasiosa, creativa, originale ed ecologica del tradizionale carro allegorico. In quanto mezzi opportunamente adattati allo spirito e alle tradizioni del Carnevale, i Fantaveicoli sono quindi a tema, ironici, colorati, burleschi, mascherati; sono veicoli originali, strani, fantasiosi, stravaganti e ingegnosi. Possono essere alti, bassi, lunghi e con una, due o trenta ruote; possono essere condotti da una persona singola o da un gruppo di persone, possono essere pezzi unici o rielaborazioni di biciclette o mezzi già esistenti. In poche parole, non c’è limite alla fantasia. Unica condizione: i Fantaveicoli per muoversi non devono utilizzare combustibili inquinanti. Il Carnevale di Imola è gemellato dal 2004 con una storica manifestazione californiana: si tratta della Kinetic Sculpture Race che si svolge nella cittadina di Ferndale da ben 40 anni.

MOLINELLA. Domenica 16 febbraio dalle ore 14,30, a Marmorta, continuano i festeggiamenti per il Carnevale 2014, con la tradizionale sfilata di carri allegorici, organizzata dall'associazione La Torretta, con il patrocinio del Comune. Gli altri appuntamenti con i tradizionali corsi mascherati  sono in programma il 23 febbraio a Molinella ed 2 marzo a San Martino in Argine.

PIANORO. Il 2 marzo, con partenza alle ore 14 da via dello Sport, in corteo un simpatico trenino che trasporterà bambini e genitori. I carri allegorici sfileranno per il paese, preceduti dalle Majorettes e dalla banda. Terminerà a Piazza dei martiri con giochi e animazioni. Sabato 8 marzo Carnevale a Rastignano in Piazza Piccinini.

PIEVE DI CENTO. Domenica 2-9 e 16 febbraio Carnevale per le vie di Pieve di Cento. La tradizione del Carnevale è molto famosa a Pieve di Cento per la sua storia, risalente all'ottocento, e per il programma davvero molto ricco: Sfilate di carri allegorici, maschere e gruppi folcloristici accompagneranno i pomeriggi delle domeniche di febbraio.“

SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO. CARNIVAL PARTY: Sabato 8 marzo al Rendez Vous, in via Belvedere n. 39, alle 23 Pre-Live set degli SBANDATI. A seguire uno dei Dj e produttore più importanti d'Italia, lui che fa ballare i migliori club da pista Mr. Matteo Botteghi, che sarà introdotto dalla Deep House di Marie Tinti Dj.

SAN LAZZARO. Giovedì 6 febbraio, alle 16, in Mediateca, via Caselle 22, Trotta trotta cavallin... Laboratorio creativo a cura di Giuseppe Pedrini, Associazione SOCADO. Utilizzando esclusivamente materiali riciclati costruiremo bellissimi cavallucci per galoppare alla sfilata dei carri mascherati. Laboratorio creativo a cura di Giuseppe Pedrini, Associazione SOCADO. Per bambini dai 6 ai 10 anni. Costo: 3 € a bambino. Prenotazione obbligatoria al n.0516228060.

SAN PIETRO IN CASALE. Anche a San Pietro in Casale arriva il Carnevale come da tradizione dal 1871. Si festeggia il 2 marzo dalle 14 alle 18. La storica manifestazione è l’occasione per assistere alla sfilata dei carri allegorici in tutte e due le domeniche, dalle 14,30 alle ore 18,00. Anche a Osteria Nuova il 48° carnevale dei bambini  già il dom 16 feb 2014

SASSO MARCONI. Grande festa di Carnevale in compagnia del gruppo dei Dirokkati! Il 1° marzo presso il ristorante Oasi.

CALDERARA DI RENO. A Calderara, il 5 aprile l'ECOFESTA!

Tutti gli altri appuntamenti per il WEEKEND

La nostra rubrica di eventi per il weekend è anche su PuntoRadio, on-air ogni venerdì!
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend Carnevale 28 febbraio - 2 marzo: eventi a Bologna e Provincia

BolognaToday è in caricamento