menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I 10 eventi da non perdere questo weekend

Un fine settimana senza noia grazie agli eventi online e a quelli in presenza (nel rispetto del dpcm) mentre la città illuminata a addobbata si prepara al Natale

Un altro weekend natalizio nella "Bologna gialla". Questo fine settimana in pieno periodo di festa (fra luci e addobbi nonostante tutto l'atmosfera resta magica) trascorre senza noia grazie agli eventi che nel rispetto delle normative possono proseguire in sicurezza e quelli online, che animano le giornate direttamente nel salotto di casa. 

Ecco i 10 eventi da non perdere questo weekend:

1. Urban Trekking Navile: raccontando Bologna città d'Acqua

Il 13 dicembre alle ore 10.00 un'escursione tutta bolognese. Percorso che parte dal Sostegno del Battiferro, risale il corso del Canale Navile e termina in quello che fu l'antico Porto del Vignola. L'itinerario si snoda fra elementi di natura urbana incastonati nelle maglie cittadine e tocca alcuni dei punti più caratteristici legati alle acque bolognesi, dove ancora si può vedere quanto altrimenti solo immaginabile. Organizzato dall'Associazione Vitruvio. Per info 329 3659446. associazione.vitruvio@gmail.com

2. La conta di Natale 2020: conto alla rovescia con 24 pillole video

Dal 1 dicembre alla Vigilia di Natale un progetto nato per aiutare le famiglie a mantenere viva la tradizione del Natale a teatro, nonostante la chiusura e le norme anticovid imposte dalla pandemia. Per "La conta di Natale 2020" il Teatro Comunale Laura Betti, insieme ai 12 teatri gestiti da ATER Fondazione ha chiesto a Claudio Milani di costruire uno speciale Calendario dell’Avvento. Online tutti i giorni alle 17:30. La conta di Natale 2020, appositamente pensato per gli spettatori dai 3 agli 8 anni di età. Claudio, insieme a Elisabetta Viganò della compagnia MOMOM, donerà a grandi e piccini 24 pillole video di 5 minuti l’una, disponibili quotidianamente sulla pagina Facebook Teatro Comunale Laura Betti e sui canali social dei teatri del circuito.

3. “Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia”: Stefano Malferrari e Claude Debussy

Cinque concerti in streaming sul canale YouTube dell’Accademia Filarmonica: “Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia”: si tratta della rassegna musicale proposta dall’Accademia Filarmonica di Bologna. Sabato 12 dicembre 2020 alle ore 17.00 è la volta di Stefano Malferrari (Pianoforte): Claude Debussy (1862 - 1918), La fille aux cheveux de lin e La Cathédrale engloutie da Préludes - Libro 1 -  Fryderyk Chopin (1810 - 1849), Valzer in La minore op. 34 n. 2 / Polacca in La bemolle maggiore op. 53.  Costretta, come le tante altre istituzioni musicali, a interrompere a causa della pandemia la sua rassegna dal vivo nella Sala Mozart di via Guerrazzi, l’Accademia Filarmonica si è riorganizzata per non mancare allo storico appuntamento del sabato con il suo affezionato pubblico. Protagonisti principali della rassegna sono due musicisti già conosciuti e amati dal pubblico: István Bátori il 21 novembre e 5 dicembre esegue musiche sul prezioso Organo Traeri (del 1673), posto nella Sala Rossini al secondo piano di Palazzo Carrati, sede dell’Accademia; Stefano Malferrari è impegnato il 28 novembre e 12 dicembre in due concerti per pianoforte in Sala Mozart.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la bolognese Matilda De Angelis conquista tutti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento