menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I 10 eventi (online) da non perdere questo weekend

E' il fine settimana in cui si passa alla Primavera e anche se non lo potremo trascorrere fuori sono tanti gli appuntamenti online da non perdere: musica dal vivo, presentazioni, teatro e anche un focus su Dante Alighieri

E' il weekend della Festa del Papà e anche quello che, con 21 marzo, segna l'ingresso ufficiale nella bella stagione. Le restrizioni non abbattono la voglia di vedere e ascoltare cose belle e per questo sarà utile un piccolo decalogo per scegliere le cose giuste da fare online questo fine settimana. Se a proposito di Festa del Papà volete cimentarvi in una versione alternativa e golosissima noi abbiamo la ricetta

Weekend sul divano fra serie e film: il programma di marzo su Netflix e il programma di Amazon Prime Video

Ecco i 10 eventi da non perdere questo weekend: 

1. "Il Sabato con l’Accademia”: il duo pianistico delle gemelle Dallagnese

Sabato 20 marzo, alle ore 17, è in programma un nuovo appuntamento della rassegna “Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia”, in streaming sul canale YouTube dell’Accademia Filarmonica di Bologna. Protagonista del concerto il Duo pianistico costituito da Eleonora e Beatrice Dallagnese, due giovanissime sorelle gemelle di grande talento che, alternandosi in esecuzioni a due e quattro mani, eseguiranno la Sonata n. 2 op. 19 di Skrjabin, lo Scherzo op. 54 n. 5 di Grieg e Six Épigraphes Antiques di Debussy (4 mani). Il Duo Dallagnese sarà protagonista anche del quarto appuntamento della rassegna, in programma sabato 27 marzo, con le musiche di Chopin, Notturno op. 27 n. 1, Skrjabin, Sonata n. 5 op. 53, e Schubert, Allegro “Lebensstürme” D 947 (4 mani). Il concerto è gratuito e visibile sul canale YouTube dell’Accademia Filarmonica di Bologna.

2. Mafie, i nomi delle vittime proiettati e accompagnati dall’Orchestra Senzaspine

Tra il 20 e il 21 marzo 2021 in Emilia-Romagna i milletrentuno nomi delle vittime innocenti delle mafie risuoneranno online, dalle piazze ai social, in occasione della XXVI Giornata della Memoria e dell’Impegno. Il 20 e il 21 marzo dalle 19 Palazzo Re Enzo si illuminerà con i colori di Libera - giallo, arancione e magenta - per celebrare la Giornata. Il 21 mattina, inoltre, sulla pagina Facebook di Libera Bologna verrà trasmesso in prima visione il video registrato al Mercato Sonato con la proiezione della lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie accompagnate da due violinisti dell’Orchestra Senzaspine.  Il 20 marzo alle ore 10 si terrà invece un seminario online su mafie e ambiente e sulle vittime delle ecomafie, organizzato insieme a Fridays for future Bologna. 

3. Il Purgatorio dantesco tra poesia e teologia

Sabato 20 marzo "Il Purgatorio dantesco tra poesia e teologia" alle ore 17:00 l'appuntamento è online: si tratta di uno degli incontri  dedicati a Dante che è con Raffaele Riccio e letture curate da Filippo Lanzi e Gabriella Lippolis. Accompagnati dai meravigliosi versi del Purgatorio cercheremo di comprendere l’origine e il significato di un mondo la cui creaziione ebbe conseguenze politiche, sociali e spirituali di grande portata. “Il Purgatorio supera in poesia il cielo e l’inferno, in quanto rappresenta un avvenire del quale entrambi sono privi.” La seconda cantica della Commedia rappresenta la “conclusione sublime” di questo lento processo e Dante, poeta e uomo di pensiero, sa rappresentare con piena e suprema consapevolezza poetica i concetti cardine dell’elaborazione teologica che sottende la credenza nella realtà del Purgatorio. Lasciando esprimere questa concezione a personaggi noti, la cui fama era ancora presente tra i contemporanei, egli garantiva un effetto di veridicità poetica, storica e religiosa che certamente contribuì ad ancorare nell’immaginario collettivo l’esistenza di questo terzo luogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento