rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
WeekEnd

I 10 eventi da non perdere del weekend del 25 aprile

Da venerdì a domenica, Festa della Liberazione compresa, gli appuntamenti da vivere online tra film, letture, spettacoli

8. Favole filosofiche al telefono

L’associazione bolognese Filò. Il filo del pensiero si occupa di promuovere le pratiche filosofiche come opportunità educativa per tutti facendo laboratori di filosofia nelle scuole di ogni ordine e grado, formazione, e vari progetti culturali come la rassegna di cinema e filosofia e le passeggiate di filosofia in natura.
In questi tempi di isolamento viene lanciata un’iniziativa rivolta ai bambini ma anche ai più grandi e agli anziani che sono soli a casa in questo momento: “favole filosofiche al telefono”.

Le persone che desiderano ascoltare una favola -filosofica poiché invita a sognare e riflettere-  scrivono una mail e vengono poi richiamate da uno dei nostri narratori volontari. L’esperienza è assolutamente individuale e individualizzata, al telefono come ai vecchi tempi.
Per fare richiesta di una favola invitiamo le persone a scriverci alla nostra mail filo@filoedu.com o sulla pagina Facebook, indicando nome e età della persona che sarà richiamata e numero di telefono.

9. Parole per noi 

Parole per noi, rassegna online a cura del Centro Studi “La permanenza del Classico”. Nuova rassegna online «Parole per noi»: da domenica 29 marzo sui social dell'Università di Bologna è possibile ascoltare, attraverso grandi artisti del cinema e del teatro, le voci pensatori e poeti classici che parlano al nostro presente. Grandi artisti del cinema e del teatro per le parole di Omero e Virgilio, Eschilo e Platone, Sofocle e Aristotele, Seneca e Agostino, Lucrezio e Marco Aurelio, alla ricerca delle voci che, resistendo al tempo e alle mode, aiutano ad alimentare una nuova speranza. L'iniziativa, ideata dal Centro Studi “La permanenza del Classico”, diretto da Ivano Dionigi, e coordinata dallo stesso Dionigi e da Federico Condello, vede il coinvolgimento di artisti come Marco Baliani, Sonia Bergamasco, Anna Bonaiuto, Elena Bucci, Monica Guerritore, Sandro Lombardi, Laura Marinoni, Ermanna Montanari, Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Elisabetta Pozzi, Stefano Randisi, Giulio Scarpati, Toni Servillo, Marco Sgrosso, Enzo Vetrano.

Le parole di antichi maestri in pochi minuti quotidiani, tutti i giorni alle ore 12.00, per scoprire ancora una volta attraverso i classici, quanto siano attuali e intatte le voci del passato.

I video sono disponibili sui canali social di Unibo:
facebook.com/unibo.it
instagram.com/unibo
youtube.com/user/UniBologna

10. #raccontiamolaresistenza

Una commemorazione virtuale (e virtuosa) del 25 aprile. L’Istituto storico Parri di Bologna aderisce alla campagna social dell'Istituto Nazionale Ferruccio Parri di Milano, incentrata sull’hashtag #raccontiamolaresistenza, che accompagnerà il paese dal 29 marzo (data della costituzione del triumvirato insurrezionale del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia) al 2 maggio (che segna la resa tedesca in Italia).

Sulla pagina facebook dedicata e su tutti i canali social sarà possibile  visionare i materiali documentari e memoriali della rete degli Istituti della Resistenza, con contributi inediti. Sarà possibile anche partecipare attivamente postando testi, documenti, foto, filmati, ecc. Basterà  iscriversi e darsi un “nome di battaglia”!

L’evento del 25 Aprile, denominato #25aprile2020, vedrà la presentazione di alcune nuove iniziative, come la mostra virtuale su Milano libera e il portale sul Ricompart (Ufficio Riconoscimento Qualifiche Partigiane).

Una maratona-staffetta percorrerà l’Italia di istituto in istituto, da Catania a Bologna, fino a Trieste, secondo la geografia della Liberazione, e culminerà in una grande festa, con ospiti come Eraldo Affinati, Claudio Bisio, Vinicio Capossela, Cisco, Nando Dalla Chiesa, Ferruccio De Bortoli, Gad Lerner, Carlo Lucarelli, Maurizio Maggiani, Valerio Massimo Manfredi, Modena City Ramblers, Murubutu, Marino Neri, Paolo Nori, Marco Rovelli, Renato Sarti, Antonio Scurati, YoYoMundi, Massimo Zamboni… e tanti altri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 10 eventi da non perdere del weekend del 25 aprile

BolognaToday è in caricamento