Domenica, 13 Giugno 2021
Erika Bertossi

Opinioni

Erika Bertossi

Giornalista BolognaToday BolognaToday

Weekend a Bologna: i migliori 10 eventi in città questo fine settimana

Appuntamenti sfiziosi con la musica dal vivo, teatro all'aperto, mercatini ed escursioni: da venerdì a domenica Bologna e dintorni si anima di cultura e divertimento. A ognuno il suo, ecco la mappa degli "imperdibili"

Frida nel Parco edizione 2020

Un nuovo fine settimana è alle porte e mentre pare che l'estate sia proprio dietro l'angolo (se volete dare un'occhiata al meteo, ecco le previsioni del tempo per tutto il fine settimana) la città effettivamente fiorisce di eventi gustosi che spaziano dalla musica al food, dall'arte alle escursioni. E intanto partono anche alcune rassegne che ci accompagneranno per tutta la prossima estate.

Sono tante anche le mostre in città, qui una bella selezione per farsene un'idea. E se non vedevate l'ora di tornare a teatro, ecco cosa vedere a Bologna! Per il resto le proposte sono molto varie e ne abbiamo raccolte dieci per dare un po' di ispirazione: c'è l'evento per chi vuole stare all'aria aperta, quello perfetto per i patiti del verde e dello shopping, ci sono anche le proposte per i più piccoli. 

Ecco gli eventi da non perdere questo weekend: 

1. "Imboscata": metti una domenica lungo il fiume Idice 

(dedicato a chi vuole mettere insieme cultura e movimento)

Domenica 30 maggio un percorso naturalistico con incursioni artistiche sulle sponde del fiume Idice: la passeggiata attraverserà il  Parco Fluviale del Molino Grande. Un’iniziativa culturale, artistica ed ambientale all’aria aperta, già sperimentata con successo a Castenaso e San Lazzaro di Savena nell’estate 2020. Musicisti, giocolieri, narratori, danzatori, poeti, acrobati, pittori, visionari nascosti tra alberi, cespugli e lungo il fiume Idice, dislocati in maniera diffusa e distanziata lungo il percorso di 8 km, interagiscono con l’ambiente che li ospita, animando un’insolita passeggiata tra natura arte e cultura, mescolate in un unico paesaggio da attraversare, in un unico quadro da scoprire.

2. "Nada in duo": il live all'Arena Puccini 

(per chi "si annoia appoggiata a uno specchio...")

Nada, accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra, riprende quello che era il concerto del “Nada Trio”, un progetto nato nel 1994 con la collaborazione di Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, chitarra e contrabbasso degli Avion Travel. Dalla loro unione nasce un disco che ottiene innumerevoli apprezzamenti seguiti da molti concerti in Italia e in Europa. Il progetto venne documentato da un Cd dal titolo “Nada Trio” che vince, tra gli altri, il Premio Tenco ed il premio Musicultura di Recanati.
Dopo anni di concerti Nada, Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti nell’inverno del 2017 tornano in studio e registrano insieme un nuovo album “Nada Trio: La Posa” distribuito da Warner con la produzione di Fausto Mesolella e Nada.
E’ proprio alla fine delle registrazioni che scompare il grande Fausto Mesolella, il 30 marzo 2017. In questo particolare concerto, Nada ripropone buona parte di questi due lavori musicali in cui è accompagnata da Andrea Mucciarelli, talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese. Lo spettacolo comprende brani come “Il porto di Livorno” (di Piero Ciampi), la popolare “Ma che freddo fa”, grandi successi come “Amore disperato”, “Ti stringerò” e classici della tradizione popolare come “Maremma” e “Malachianta”, fino alle canzoni di oggi ("Guardami negli occhi", "Luna in Piena" e "Senza un perché", colonna sonora di The Young Pope, e altre) in cui oltre ad essere interprete Nada è anche autrice.

Si parla di

Weekend a Bologna: i migliori 10 eventi in città questo fine settimana

BolognaToday è in caricamento