rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
WeekEnd

I 10 eventi da non perdere questo weekend

Dalle escursioni all'aria aperta agli appuntamenti e gli incontri online il fine settimana si preannuncia interessante. Vi diamo qualche suggerimento per sfruttare al meglio due giorni di relax

7. Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi

Domenica 31 gennaio "Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi" (ore 17:00).  Un concerto per ricominciare! Domenica 31 gennaio 2021 alle ore 17.00, dalla meravigliosa Chiesa dei S.S. Vitale e Agricola in Arena, Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, concerto per archi e violino solista, in streaming Facebook. 

8. "Così sarà! La città che vogliamo": lo spettacolo online

Venerdì 29 gennaio alle ore 17.00 giunge a conclusione la seconda fase del progetto Così sarà! La città che vogliamo con lo spettacolo online Città all'orizzonte! Proiezioni per la Bologna che verrà, scritto da Davide Carnevali e diretto da Riccardo Frati: un grande evento partecipato con gli attori della Compagnia permanente di ERT e i tanti studenti che negli ultimi mesi hanno preso parte ai laboratori dedicati all’esplorazione di nuovi orizzonti di valore, da porre alla base della fondazione di una città ideale. L’appuntamento, trasmesso sui profili Facebook di Così sarà! La città che vogliamo, di ERT Fondazione e di Dire+Fare=Fondare, vede la partecipazione dell’Assessore alla cultura e promozione della città di Bologna Matteo Lepore, in dialogo con gli studenti. Saranno inoltre annunciate le sei idee vincitrici di Concorso di idee, rivolto a un pubblico di giovani abitanti bolognesi, tra gli 11 e i 25 anni: 123 sono le proposte arrivate e analizzate dalla commissione composta dai soggetti della rete di Così sarà! La città che vogliamo, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Altre Velocità, Cassero LGBTI Center - Gender Bender Festival, Kepler-452, La Baracca - Testoni Ragazzi, Teatro dell’Argine.

9. "Dipinti a voce": videolettura com musica e immagini

Un uomo resiste alla brutalità di un campo di concentramento nazista raccontando scene, dettagli e colori di opere d'arte ai compagni di prigionia. Facendo ricorso solo alla memoria e alla voce fa rivivere, nel luogo più improbabile, i capolavori della pittura che si sono depositati nella sua memoria come in un prezioso archivio. Resoconto di un originale tentativo di sopravvivenza, il libro di François Le Lionnais, una delle più brevi e sorprendenti testimonianze sui campi nazisti, pubblicato ora da Marietti 1820, non è un esercizio descrittivo fine a sé stesso, ma la prova strabiliante del potere dell'astrazione, un atto di estrema resistenza che segna la vittoria della bellezza sull'orrore, trasformandosi in un autentico inno alla vita. Memorie di François Le Lionnais. Videolettura con musica e immagini dalla Sala del Memoriale del Museo Ebraico di Bologna

10. "Storie per crescere" e "Storie acchiappasogni": appuntamento nelle biblioteche virtuali

Venerdì 29 gennaio alle ore 10.00 la Biblioteca Borgo Panigale presenta "Storie per crescere…" da 0 a 24 mesi. Condivisione sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di un video di consigli e di una storia per baby lettori e per il loro genitori. Per info chiamare il numero 051 404930 (info: bit.ly/39ZWyPW). Sabato 30 gennaio invece, sempre alle 10.00, la Biblioteca Natalia Ginzburg propone "Storie acchiappasogni" All'interno della rassegna Storie dalla biblioteca, lettura e laboratorio online per bambine e bambini da tre anni in su. (info: bit.ly/2Mp6LNI). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 10 eventi da non perdere questo weekend

BolognaToday è in caricamento