Zola Jazz &Wine 2020: XXI edizione alla scoperta del Pignoletto

  • Dove
    Vari luoghi
    Indirizzo non disponibile
    Zola Predosa
  • Quando
    Dal 19/09/2020 al 27/09/2020
    Vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Zola Jazz &Wine 2020…In Cammino: XXI edizione: 19 - 23 - 25 - 26 -27 settembre, Zola Predosa. 

Con forte convinzione, nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, l'Amministrazione Comunale di Zola Predosa ha sostenuto la programmazione della sua rassegna di punta, Zola Jazz&Wine, giunta alla ventunesima edizione, che quest’anno, verrà proposta in un’insolita edizione settembrina con alcune formule del tutto nuove e con artisti d’eccellenza, grazie alla direzione artistica di Carlo Maver e Claudio Carboni e in collaborazione con il Festival Crinali, che in questa estate ha inondato l’Appennino di musica arrivando sino a Zola.

Il Festival che tradizionalmente coniuga il grande jazz con il buon vino, quest’anno ospiterà artisti di fama internazionale come Daniele di Bonaventura, Ares Tavolazzi, Francesco Bearzatti e Nico Gori e, ancora una volta, busserà alle porte delle cinque cantine vitivinicole di Zola Predosa aderenti all’iniziativa ma, soprattutto, attraverserà come mai prima d’ora il meraviglioso territorio del Pignoletto DOC e DOCG.

Per 5 giornate, il 19, 23, 25, 26 e 27 settembre, la rassegna offrirà esperienze indimenticabili in ampi spazi all’aperto, simbolo del ‘fare comunità’ e nel paesaggio naturalistico dove nasce il Pignoletto, dolce e accogliente, alla scoperta dei filari di vigne che, dopo la vendemmia, iniziano ad assumere i caldi colori autunnali, accompagnati dal profumo del prezioso vino locale, sempre più riconosciuto a livello nazionale e internazionale. In programma un concerto nella piazza principale di Zola Predosa, un concerto in vigna e due passeggiate tra i vigneti per raggiungere quattro cantine vitivinicole di Zola, organizzati in totale sicurezza e con prenotazione obbligatoria.

Il 19 settembre alle 21.00 sarà il trio di Nico Gori ad aprire il cartellone, nel parcheggio Piazza di Vittorio. Con un viaggio nel mondo degli standards, il gruppo creerà un flusso di linee e ritmi che vedrà il leader, Nico Gori, energicamente supportato da Sergio Aloisio Rizzo alla chitarra e da Michelangelo Scandroglio al contrabbasso. Dalle 19.00 sarà possibile degustare i vini delle cinque cantine di Zola Jazz&Wine (Terre Rosse Vallania, Lodi Corazza, Manaresi, Maria Bortolotti Viticoltori e Gaggioli Vini), e, su prenotazione, cenare al tavolo con differenti menù proposti da La Mandria Burger Bar e da Proloco di Zola Predosa.

Il 23 settembre il concerto si gusterà avvolti nella suggestione dei filari al tramonto della vigna Bortolotti, dove, dalle 18.00 si potranno degustare i vini biologici dell’azienda. Alle 18.30 si esibiranno i Les Parapluies, gruppo musicale emergente dedicato alla Chanson Française arrangiata in chiave jazz manouche. Al termine del concerto la serata potrà continuare in lentezza tra i filari con un romantico picnic sotto le stelle, grazie alle proposte enogastronomiche della cantina e dell’agriturismo “La Roverella”.

Prosegue inoltre la storica collaborazione con il Centro Socio-culturale Sandro Pertini, che vede una differente direzione artistica rispetto al resto del cartellone, rendendo omaggio alla rassegna più che ventennale con un concerto dedicato alla band più famosa della storia del pop. Il 25 settembre dalle 20.30 si esibiranno i LETitBElogy - Beatles in jazz che ci proporranno alcune tra le composizioni più belle dei "quattro ragazzi di Liverpool", riviste attraverso il caleidoscopio del jazz, con incursioni nel bebop. Il concerto sarà preceduto da un gustoso aperitivo a base vino e prodotti tipici a partire dalle ore 19.00.

Siamo finalmente giunti al clou di Zola Jazz&Wine in Cammino..: gli ultimi due appuntamenti consistono in passeggiate lungo la “via dei Brentatori”, due diversi percorsi ad anello che, dal pomeriggio al tramonto, guideranno gli spettatori alla scoperta del silenzio della natura interrotto solo da performance musicali di altissimo livello durante il percorso, nel pieno spirito della rassegna Crinali.

Il primo appuntamento “in cammino” è sabato 26 settembre. Si parte alle 15.00, 15.40 e 16.20 in piccoli gruppi, per percorrere un anello di 5 km circa circa. Lungo il cammino si incontreranno musicisti del calibro di Ares Tavolazzi (basso) e Daniele di Bonaventura (bandoneon) in trio con Elias Nardi (oud), nonché incursioni solistiche di Guglielmo Pagnozzi (sax) e Alessandro Paternesi (batteria) e reading teatrali a cura dell’ Associazione Teatrale Cantharide, il tutto corroborato da soste di enodegustazione presso le vigne delle Aziende Gaggioli Vini e Terre Rosse Vallania.

Domenica 27 settembre si chiude la rassegna con un'altra camminata che sempre in piccoli gruppi alle 15.00, 15.40 e 16.20, attraverserà le cantine Manaresi e Lodi Corazza. Lungo il percorso, anche questa volta, si incorrerà in concerti e performance di grandi musicisti come il duo Francesco Bearzatti (sax e clarinetto) e Claudio Vignali (piano Fender Rhodes), il duo di Sandro Comini (trombone) e Marco Vecchio (sax) e la performance solistica di Giancarlo Bianchetti alla chitarra.

Programma:

Sabato 19/9 Piazza della Repubblica
Parcheggio piazza Di Vittorio- Zola Predosa 
Dalle 19.00 alle 21.00 degustazione dei vini delle cantine di Zola Jazz&Wine e possibilità di cena all’aperto, su prenotazione, in collaborazione con Proloco e La Mandria. 
Ore 21.00 “ Nico Gori Trio” in concerto
Nico Gori (clarinetto)
Sergio Aloisio Rizzo (chitarra)
Michelangelo Scandroglio (contrabbasso)
Concerto gratuito, prenotazione obbligatoria. Sarà offerta a tutti i prenotati una degustazione di vino. Consumazioni a pagamento.

Mercoledì 23/9 vigna dell’azienda vitivinicola Maria Bortolotti 
Via San Martino, 1 - Zola Predosa 

Dalle 18.00 degustazione gratuita dei vini dell’Azienda

Ore 18.30 “Les Parapluies”- Chanson Française    
Riccardo Marchi (voce)
Marco Paganucci (pianoforte)
Sergio Mariotti (contrabbasso)

Concerto gratuito, prenotazione obbligatoria. A seguire sarà possibile rimanere in vigna per un picnic sotto le stelle organizzato dall’agriturismo La Roverella (consumazioni a pagamento).

Venerdì 25/9 Parco del Centro Socioculturale “Sandro Pertini” 
Via Francesco Raibolini il Francia, 44- Zola Predosa 
Zola Jazz&Wine al Centro "Pertini" 

Dalle 19.00 degustazioni di vini dei Colli Bolognesi in abbinamento ai prodotti tipici del territorio. 

Ore 20.30 “LETitBElogy - Beatles in jazz”
Daniele Fabbri (sax ed elettronica)
Alessandro Russo (piano e synth)
Andrea Filippig (basso elettrico e contrabbasso)
Umberto Genovese (batteria/percussioni)
Prenotazione obbligatoria. Ingresso € 15 (comprensivo di degustazione e concerto)

SABATO 26/09 E DOMENICA 27/09
JAZZ&WINE IN CAMMINO SULLA “VIA DEI BRENTATORI”
Passeggiata guidata con performance jazz lungo il cammino e soste di enodegustazione nelle vigne. 

Durata: 3h circa  (incluse soste)
Difficoltà: facile (meno di 5 km tot.)
Partenze ore 15.00, 15.40 e 16.20 in piccoli gruppi prenotazione obbligatoria. 

Sabato 26/09 –  Terre Rosse Vallania e Gaggioli Vini
(Solo se prenotati) Ritrovo, partenza e arrivo parcheggio di piazza 2 agosto 1980 - Zola Predosa
Concerti nella natura con Trio Daniele di Bonaventura (bandoneon), Elias Nardi (oud) e Ares Tavolazzi (basso); Guglielmo Pagnozzi (sax) in solo; Alessandro Paternesi (batteria) in solo. 
Jam session di musica e parole “On the road” 
Ispirato da l’Aleph, a cura di Associazione Teatrale Cantharide con Elena Galeotti (voce), Riccardo Marchi (voce e canto), Simone Marcandalli (chitarre), Ilaria Debbi (voce), Anteo Ortu (voce).
Durante la passeggiata si attraverseranno le aziende vitivinicole Terre Rosse Vallania e Gaggioli Vini  che offriranno una degustazione dei propri vini (possibilità di acquisto vino con servizio consegna gratuito al punto di arrivo).

Domenica 27/9 – Manaresi e Lodi Corazza
(Solo se prenotati) Ritrovo, partenza e arrivo parcheggio di via Capuzzi - Zola Predosa
Concerti nella natura con Duo Francesco Bearzatti (sax e clarinetto) e Claudio Vignali (piano Fender Rhodes); Duo Sandro Comini (trombone) e Marco Vecchio (sax); Giancarlo Bianchetti (chitarra) in solo.
Durante la passeggiata si attraverseranno le aziende vitivinicole Manaresi e Lodi Corazza che offriranno una degustazione dei propri vini (possibilità di acquisto vino con servizio consegna gratuito al punto di arrivo).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monet e gli Impressionisti. I capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arrivano a Bologna

    • dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Albergati
  • Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna al Museo Civico Archeologico

    • dal 7 dicembre 2019 al 29 novembre 2020
    • Museo Civico Archeologico
  • Certosa di Bologna, il calendario estivo: dal 18 giugno al 3 novembre 2020

    • dal 18 giugno al 3 novembre 2020
    • Certosa di Bologna
  • De Chirico oltre il quadro. Manichini e miti nella scultura metafisica diventa permanente

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
    • Museo Magi'900
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BolognaToday è in caricamento