rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Corsi di Formazione

Zona Rossa e corsi di formazione: le disposizioni

Le disposizioni relative ai corsi di formazione contenute nel Capo III – art. 25, che sono quindi applicabili anche in “Zona rossa” e dal 15 marzo su tutto il territorio regionale

L'entrata dell'Emilia Romagna in Zona rossa ha portato all'applicazione di nuove disposizioni. L'ordinanza firmata il 12 marzo 2021  dispone all’art. 1 che “fermo restando quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio del 2 marzo 2021 e fatte salve misure più restrittive già adottate sul proprio territorio”, che alla Regione Emilia-Romagna si applicano le misure contenute nel Capo V del suddetto decreto.

Il Capo V del DPCM del 2 marzo 2021 “Misure di contenimento del contagio che si applicano in Zona rossa” all’art. 39 dispone che “nelle zone rosse si applicano, oltre alle misure previste sull’intero territorio nazionale, le misure di cui al Capo III ove non siano previste misure più rigorose ai sensi del presente Capo” e in materia di corsi di formazione non dispone maggiori restrizioni.

Disposizioni relative ai corsi di formazione contenute nel Capo III – art. 25, che sono quindi applicabili anche in “Zona rossa” e dal 15 marzo su tutto il territorio regionale:

  • Comma 1 - I corsi di formazione pubblici e privati possono svolgersi solo con modalità a distanza.
  • Comma 7 - Sono altresì consentiti gli esami di qualifica dei percorsi di IeFP, nonché la formazione in azienda esclusivamente per i dipendenti dell'azienda stessa, secondo le disposizioni emanate dalle singole regioni, i corsi di formazione da effettuarsi in materia di protezione civile, salute e sicurezza, i corsi di formazione individuali e quelli che necessitano di attività di laboratorio, nonché l’attività formativa in presenza, ove necessario, nell'ambito di tirocini, stage e attività di laboratorio, a condizione che siano rispettate le misure di cui al «Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARSCoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione» pubblicato dall'INAIL.

Restano pertanto applicabili sull’intero territorio regionale le indicazioni già fornite e oggi vigenti, in materia di Istruzione e Formazione Professionale e di attività formative approvate o autorizzate con atti regionali, pubblicate nella sezione del portale regionale dedicata all’emergenza Coronavirus.

Fonte: formazionelavoro.regione.emilia.romagna.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Rossa e corsi di formazione: le disposizioni

BolognaToday è in caricamento