Disabilità: dalla Regione fondi per percorsi di transizione dalla scuola al lavoro

Il bando è rivolo agli enti di formazione accreditati 

C'è tempo fino al 22 ottobre 2020 per presentare i progetti. La Giunta regionale infatti,  ha aperto un bando rivolto agli enti di formazione accreditati , mettendo a disposizione 3,2 milioni di euro del Fondo regionale per l'occupazione delle persone con disabilità per progetti individuali di transizione dalla scuola al lavoro. Lo scopo dei progetti è quello di accompagnare i giovani con disabilità dal percorso di studio alla dimensione lavorativa.

“Con la sottoscrizione del ‘Patto per il Lavoro Giovani Più’  - si legge in una nota pubblicata sul sito della Regione - la Regione ha voluto dare priorità alla piena inclusione degli studenti con disabilità, individuando una serie di misure in grado di abbreviare e qualificare la fase di transizione verso la dimensione lavorativa”, spiega l’assessore regionale al Lavoro e alla Formazione, Vincenzo Colla. “Per dare dignità e opportunità, consentendo l’inserimento sociale e un riconoscimento a queste fasce deboli della popolazione, si sono messe in campo una serie di azioni che consentono una programmazione pluriennale, finanziata anche con risorse del Fondo sociale europeo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I percorsi 

I percorsi che saranno finanziati dovranno essere in grado di accompagnare i ragazzi dagli ultimi anni del percorso scolastico o formativo fino all’ingresso nella dimensione lavorativa, rispondendo ai bisogni e mettendo in campo tutte le sinergie progettuali necessarie tra istituti scolastici, servizi socio-sanitari che hanno in carico i giovani e le loro famiglie, imprese, associazioni delle persone con disabilità, enti di formazione professionale accreditati, valorizzando pienamente il contributo della cooperazione sociale. Gli enti hanno ora tempo fino al 22 ottobre 2020 per presentare i progetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola: cosa fare se il bambino ha tosse, febbre o raffreddore

  • Mascherine scuola, chirurgiche o lavabili? Il Comune di Bologna fa chiarezza

  • Come ordinare libri scolastici e averli a casa in 24 ore

  • Monterenzio, incendio all'asilo: bambini a scuola nel parco, dopo i gazebo arrivano le tende

  • Scuola, quando serve il certificato medico?

  • Pianoro, primo giorno di scuola: donate borracce ad alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento