Venerdì, 12 Luglio 2024
Lavoro

Autisti di bus: ecco il nuovo corso gratuito per lavorare in Tper (anche per chi è già occupato)

Il corso è finanziato da Insieme per il lavoro, Tper e Fondazione Aldini Valeriani. Iscrizioni aperte fino al 25 settembre 2023

È pronta a partire una nuova edizione del corso gratuito per diventare autisti di autobus ed essere assunti in Tper. Le candidature chiudono il 25 settembre 2023. Per partecipare alla selezione è necessario iscriversi online a Insieme per il lavoro, il progetto di Città metropolitana, Comune di Bologna, Arcidiocesi e Regione Emilia-Romagna dedicato all’inserimento lavorativo delle persone che vivono sul territorio metropolitano.

A differenza della precedente edizione svolta in primavera, questa volta il corso è aperto anche a chi è già occupato. Se concluso con successo, porterà all’acquisizione della patente D e della certificazione Cqc, necessarie per svolgere il lavoro di conducente di autobus professionista ed essere assunti in Tper che, da alcuni mesi, ha avviato un importante piano di assunzioni a tempo indeterminato.

Prosegue dunque con successo la collaborazione tra Insieme per il lavoro, la Fondazione Aldini Valeriani e Tper in risposta ai bisogni formativi e professionali espressi dall’azienda che ricerca personale qualificato da inserire nel proprio organico.

Il corso, che partirà nel mese di novembre 2023, si terrà dal lunedì al venerdì con un impegno orario giornaliero di circa 4 ore. Il percorso formativo sarà finanziato, nell’ordine, da Insieme per il lavoro, da Tper e da Fav che insieme copriranno integralmente i costi per l’acquisizione delle abilitazioni per i candidati idonei, ma non ancora patentati, a fronte di un impegno reciproco di costituzione del rapporto di lavoro. Insieme per il lavoro si farà carico anche delle indennità dei corsisti disoccupati, ai quali verrà riconosciuto un rimborso orario a sostegno della frequenza.

Insieme per il lavoro e Tper hanno espresso grande soddisfazione per l’esito positivo del precedente percorso formativo ampio e articolato, che si è dimostrato un importante investimento per lo sviluppo della professionalità e il coinvolgimento dei nuovi conducenti e che ha già portato alla formazione di 21 persone oggi in fase di abilitazione.

La formazione, completamente gratuita per i corsisti, si svolgerà a Bologna e prevede una frequenza obbligatoria. Accederanno al corso soltanto i candidati che supereranno una prova di selezione in programma tra la fine settembre e l’inizio di ottobre 2023 e una visita medica di idoneità alla mansione. Ecco, infine, i requisiti richiesti ai candidati: è necessario avere più di 24 anni; essere già in possesso della patente B; possedere una buona conoscenza della lingua italiana.

Per poter accedere alla selezione occorre iscriversi a Insieme per il lavoro (online su www.insiemeperillavoro.it – “iscriviti ora”) e avere una forte motivazione a svolgere il lavoro di conducenti di autobus come dipendenti di Tper.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autisti di bus: ecco il nuovo corso gratuito per lavorare in Tper (anche per chi è già occupato)
BolognaToday è in caricamento