rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Formazione Castel Guelfo di Bologna

Muzzi, via alla Academy per reclutare personale: “Offriamo crescita e premi produzione”

Le candidature per la Formazione lanciata a scopo assunzione da “Zappettificio Muzzi”, leader di mercato nella produzione di utensili per macchine agricole, sono seguite dall’agenzia per il lavoro ADHR Group

Ultima settimana per candidarsi e prendere parte alla prima Academy organizzata dall’agenzia per il lavoro ADHR Group, filiale di Bologna, in sinergia con l’azienda “Zappettificio Muzzi”, leader di mercato nella produzione di utensili per macchine agricole adibite alla lavorazione del terreno, nonché sede della Formazione stessa al via dal 10 al 21 ottobre prossimi.

Saranno 80 le ore di formazione alle quali potranno accedere 8 persone, che acquisiranno le abilità di base necessarie per ricoprire in modo efficace il ruolo di addetto allo stampaggio, con possibilità di crescere professionalmente all'interno dell'azienda.

"L’Academy – dettaglia l'azienda in una nota  -  che comprende il rimborso del pranzo e un'indennità di frequenza calcolata sul numero di ore di corso svolte – permetterà di sviluppare competenze pratiche e teoriche professionali, con l’obiettivo di iniziare a lavorare stabilmente in azienda ed essere assunti a tempo indeterminato. I candidati, che saranno selezionati in questa settimana dalla filiale bolognese dell’agenzia per il lavoro ADHR Group, andranno a lavorare su linee di produzione semi automatiche e con macchinari adibiti allo stampaggio per la trasformazione di pezzi metallici in forgiati sagomati di diverso tipo. Si occuperanno, inoltre, della manutenzione ordinaria e della pulizia degli strumenti di lavoro e delle presse meccaniche, così come del montaggio e dello smontaggio degli stampi sulle presse stesse."

Muzzi, basata a Castel Guelfo,  si presenta come un’azienda in crescita. “Il nostro settore è forte ascesa grazie a carichi di lavoro importanti considerando che l’azienda ha chiuso il 2018 con 16miloni di fatturato e il 2021 con 21miloni, cifra che andremo a consolidare e probabilmente a superare a fine 2022”, afferma Elisa Franceschelli, responsabile risorse umane dell’azienda.

“La scelta di attivare questa Academy”, continua Franceschelli, “è motivata dalla necessità di consolidare in azienda nuovo personale che, al di là del momento storico difficile per tutte le questioni legate all’energia e agli aumenti legati alle materie prime, è per noi un aspetto essenziale. In concomitanza con questa Formazione speciale attiveremo una nuova linea di stampaggio e chi vi lavorerà sarà il cuore della nostra produzione”.

I candidati

I candidati ideali sono persone preferibilmente dai 23 ai 40 anni circa provenienti da settori similari - come quello della meccanica, della chimica, edilizia o carpenteria - oppure da altri comparti, che dimostrino però la voglia di mettersi in gioco, di riqualificarsi e di lavorare.

“Zappettificio Muzzi è una cooperativa, quindi per noi l’aspetto sociale è molto importante”, aggiunge la responsabile HR dell’azienda, che conclude: “Investiamo nelle persone per creare un rapporto di collaborazione e fiducia a lungo termine, con contratti nazionali e a tempo indeterminato. Riconosciamo le persone volenterose e in gamba per le quali c’è sempre una reale possibilità di crescita fino a diventare, ad esempio, responsabile di linea. Mensa aziendale, premi produzione e un ambiente di lavoro sano fanno sì che in nostro turnover sia davvero basso”.

Per candidarsi all’Academy è sufficiente cliccare qui (Link esteso - https://www.adhr.it/muzzi-corso-lavorazione-acciaio) o presentarsi presso la filale ADHR Group, in viale Quirico Filopanti 4/M, o chiamare il numero 051 371985 o scrivere a bologna@adhr.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muzzi, via alla Academy per reclutare personale: “Offriamo crescita e premi produzione”

BolognaToday è in caricamento